Il marinaio - Fernando Pessoa - copertina

Il marinaio

Fernando Pessoa

Scrivi una recensione
Traduttore: A. Tabucchi
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 25 maggio 2005
Pagine: 66 p.
  • EAN: 9788806177447
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 5,95

€ 7,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il marinaio

Fernando Pessoa

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il marinaio

Fernando Pessoa

€ 7,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il marinaio

Fernando Pessoa

€ 7,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pessoa compose questo breve dramma in una sola notte dell'ottobre 1913. In una stanza fiocamente illuminata, tre fanciulle vestite di bianco vegliano una loro coetanea. Prive di una identità e di una memoria, sono destinate a vivere una sola notte. Per potersi credere reali, sono costrette a parlare, a raccontarsi a vicenda i loro sogni, a inventarsi una vita possibile. Scrive Tabucchi: "Forse la magia del Marinaio dipende in gran parte dallo strano e straordinario uso dei modi verbali che Pessoa, approfittando di tutte le potenzialità che la lingua portoghese gli offriva, ha impiegato nel suo dramma statico. Sullo smalto quasi klimtiano di questo linguaggio si è posata inevitabilmente una pellicola. La pellicola della traduzione".
4,67
di 5
Totale 12
5
8
4
4
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    antinius

    08/03/2019 12:05:58

    Racconto onirico questo di Pessoa che si legge in un pomeriggio. L'autore ti porta all'interno del suo subconscio senza troppi dettagli, lasciando l'immaginazione dei fatti al lettore. Libro non adatto a chi cerca una storia chiara o descrittiva, ma adatto ai sognatori e a chi vuol fuggire per qualche ora lontano dalla concretezza della vita quotidiana. Molto apprezzato il testo a fronte, utile per chi mastica un po' di portoghese.

  • User Icon

    Alessia Dodici

    18/09/2018 21:21:37

    Una lettura onirica. Atmosfere gotiche e spettrali(siamo nel cuore della notte, tre ragazze vegliano un cadavere in una torre). Al cospetto del bagliore lunare ciascuna libera le voci più profonde del proprio spirito, la fragilità psicologica messa così a nudo conferisce inestimabile pathos all'opera. Si dischiudono i cuori delle ragazze, con le più intime domande (così universalmente umane) che da essi si levano, come tesi ad una luce (il bagliore lunare è un innesco od una meta?) che possa finalmente soddisfare la loro inquietudine. Una lettura che per me rinnova la sete, l'ideale interlocutore per un sognatore

  • User Icon

    Nasten'ka Margot

    31/08/2018 15:29:32

    tremendamente avvolgente, racconta di lacerazioni interne trattando la parola come un essere estremamente potente e allo stesso tempo, per responsabilità di chi la possiede, non sufficiente a dare un'idea completa e veritiera dei pensieri. ci si trova delicatezza nella narrazione e nel modo in cui le parti dialoganti si pongono l'una all'altra, ma anche l'ansia del cammino che una voce che grida non riesce a compiere perché bloccata in gola dalla stessa volontà. "il bosco non aveva altre radure se non i nostri pensieri."

  • User Icon

    Marco

    26/08/2018 08:25:04

    Onirico e bellissimo.

  • User Icon

    n.d.

    20/07/2017 15:01:15

    Molto bello

  • User Icon

    n.d.

    20/07/2017 15:01:15

    Molto bello

  • User Icon

    neuromancer

    13/02/2010 12:14:34

    Onirico .... che altro posso dire. Incredibilmente onirico, crepuscolare. Nella notte, prima che la luce faccia evaporare questo sogno, ascoltiamo queste tre voci .... lasciamoci trasportare del narrare ... facciamo presto o la luce ci coglierà ... dentro alla notte è possibile unè'esistenza che non c'è nella luce... non svegliateci !!

  • User Icon

    andrea ragusa

    17/01/2008 09:25:39

    Se Pessoa si presenta su Orpheu con questo dramma statico, non è assolutamente un caso. In questo gioco a tre voci va in scena il "mistero del parlare" e dell'esprimersi, fino all'annullamento di se stessi, caratteristico della letteratura del Novecento. Le vegliatrici sono voci e coro unitario, prodromo di quel processo interiore e artistico che - pochi mesi dopo la composizione di questo Marinaio - porterà Pessoa al compimento della sua eteronimia:l'8 marzo 1914 nasceranno Alberto Caeiro e i suoi maggiori discepoli, Alvaro de Campos e Ricardo Reis. Le tre fanciulle sono eteronimi ancora in embrione, che attendono l'alba del "dia triunfal". Quest'opera dall'atmosfera rarefatta tipica già del simbolismo è l'unico dramma compiuto da Pessoa, che volle essere drammaturgo sebbene non vi riuscì nel modo in cui lo erano stati i suoi modelli.

  • User Icon

    prometeo

    07/01/2008 12:00:43

    ...parole che incantano e creano magia...delicato ed intenso...balsamo per l'anima

  • User Icon

    Luigi

    16/04/2007 22:07:14

    semplicemente...un sogno...

  • User Icon

    Anny

    05/03/2006 20:56:37

    Su questo testo non c'è presa, sfugge e si rintana dove meglio crede nella nostra memoria. Immateriale, interrogativo e incantato.

  • User Icon

    Giulio

    03/10/2005 15:49:04

    Leggendo quest'opera ho pensato subito, sin dalle prime righe, alle grandi notti dell'immaginazione umana, alla voce di Sherazhad, lunare e magnetica, alle voci di Krsna e di Arjuna, alle voci dei grandi autori che dall'insonnia della loro vita hanno tratto le loro opere: Montale, Beckett, Borges, Kafka. L'elenco sarebbe forse infinito. Quest'opera di Pessoa rinnova quella infinita tradizione. Attorno ad un corpo posato su un catafalco, tre fanciulle discorrono della loro patria lontana; per non perdersi nel buio si raccontano ciò che sono state, sognano il loro passato evanescente, lo colmano della loro insonnia. La loro anima è fatta della stessa sostanza del sogno; simili alle immagini lunari che s’intravedono sulla superficie di un lago, esse agitano le loro voci nel vuoto e s’interrogano sulla loro origine. Un sogno genera un sogno che a sua volta genera il suo creatore: in questa catena fallace esse svaniscono, mentre lo stridore di un carro logora la notte ed annunzia il giorno. Pessoa si conferma uno dei più grandi autori di tutta la letteratura.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Fernando Pessoa Cover

    Il suo nome completo era Fernando António Nogueira Pessoa. Orfano di padre all’età di sette anni, dopo le seconde nozze della madre con il comandante Rosa, console di Portogallo a Durban, seguì la famiglia in Sudafrica. Studiò nell’università di Città del Capo. Nel 1905 fece ritorno a Lisbona, dove cominciò a lavorare come corrispondente commerciale. Conosceva l’inglese alla perfezione e in questa lingua scrisse poesie sin dai tredici anni. Nel 1908 cominciò a scrivere poesie in lingua portoghese. Svolse un’intensa attività culturale come animatore dei circoli letterari di Lisbona e attraverso le riviste che fondò e diresse. Esercitò così un’influenza decisiva per l’avvento... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali