Un marito fedele - Anna Ekberg - copertina

Un marito fedele

Anna Ekberg

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Alessandro Storti
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 18 ottobre 2018
Pagine: 384 p., Rilegato
  • EAN: 9788842930846
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 17,67

€ 18,60
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Un marito fedele

Anna Ekberg

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un marito fedele

Anna Ekberg

€ 18,60

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un marito fedele

Anna Ekberg

€ 18,60

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,60 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tradire è un po' morire…

Christian guarda la moglie nello specchietto laterale. Deve accendere il motore al momento giusto. Avvicinarsi. E poi accelerare. Leonora corre e lo oltrepassa senza vederlo. Non è più la donna che lui ha sposato più di vent’anni fa, non è la madre del suo unico figlio. È qualcos’altro: una nemica, una minaccia. Christian solleva il piede dalla frizione. L’ultima immagine, prima che accada: la coda di cavallo che dondola sotto la pioggia. Ormai è troppo tardi per cambiare idea.

Oggi. La aspetta nel buio, coi fari spenti e il motore acceso. Non appena la vede correre oltre la curva, Christian accelera, la investe, si ferma. Poi ingrana la retromarcia e passa di nuovo sopra il corpo della moglie. Deve essere sicuro di averla uccisa, altrimenti non sarà mai libero. Christian torna a casa, ma si rende conto che l'incubo non è finito. È appena cominciato… Due mesi prima. Christian dovrebbe essere felice. Dopo aver lottato a lungo contro la malattia, suo figlio Johan è stato dichiarato fuori pericolo. Sua moglie Leonora – che ha lasciato il lavoro per prendersi cura del ragazzo – può finalmente rifarsi una vita e il suo studio di architettura ha appena vinto un ricco e prestigioso appalto. Eppure, in quegli anni di preoccupazioni e sacrifici, la fiamma del loro matrimonio si è consumata e ora restano solo le ceneri dell'abitudine. Così, quando Leonora lo sorprende a letto con l'amante, Christian è quasi sollevato. Almeno non dovrà più mentire; anzi, ora che Johan è guarito, non c'è più nulla che gli impedisca di chiedere il divorzio. Nel momento in cui Christian affronta il discorso con la moglie, però, lei reagisce in modo molto diverso da come lui si era aspettato. Lo ricatta. Leonora conosce tutti i suoi torbidi segreti e, se lui la lascerà per quell’altra donna – più giovane, più bella, più sensuale di lei –, lo porterà alla rovina. Christian è sconcertato: è vero, in passato ha preso decisioni discutibili, ma soltanto per garantire a Johan le cure migliori. Leonora non può rinfacciargli di aver salvato il loro unico figlio. Ciò che Christian non ha ancora capito è che Leonora è una moglie troppo orgogliosa e determinata per non fargli pagare il prezzo dell’umiliazione…
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,22
di 5
Totale 9
5
1
4
3
3
2
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    stefania

    27/01/2020 11:16:25

    Bel libro ti tiene sulle spine tranne in alcune descrizioni che ho trovato noiose ed inutili! Mi è piaciuto leggere la storia raccontata anche dalla parte del Poliziotto! Un bel finale nonostante la trama cruenta e macabra😅

  • User Icon

    Viola76

    26/09/2019 21:55:14

    Una buona idea, ma troppo appesantita da digressioni su digressioni. Personalmente poi questi romanzi non possono essere recensiti come "ritratti di un rapporto di coppia"," mostrano cosa può succedere in un matrimonio", come se fosse roba che capita a tutti. Sono libri che parlano di psicopatici e ti danno adrenalina anche x quello, m di certo non si possono prendere a parametro come se fossero manuali di psicologia. I personaggi sono assurdi, lui passivo e manipolabile fino l'inettitudine totale, lei una psicotica che per anni si è travestita da persona normale...mah...

  • User Icon

    Giuditta

    24/09/2019 12:56:32

    Non sono troppo in linea con le recensioni lette. Anche se concordo sul fatto che lo stile sia buono, il lessico ricco e abbastanza curato, a parte alcuni dialoghi risultano sbrigativi e frammentari. Molto lunghe le digressioni e ripetizione infinita di pochi concetti. Lei che si è negata tutto x badare al figlio, lui che vuole ritrovare l'amore vero, il detective nostalgico cinico che ripete la solfa alla figlia. Il finale è la parte che mi è piaciuta meno, sebbene inaspettato, mi risulta incredibile che due persone possano vivere così il seguito della loro vita, visto che non si tratta di assodato criminali, ma di persone rese folli dalle circostanze. Infine non sono riuscita ad empatizzare con i personaggi, a parte, inizialmente Leonora, che poi diventa la più psichiatrica di tutti, da madre e moglie premurosa e innamorata, diventa una spietata e fredda calcolatrice, capace di far compiere qualunque genere di misfatto con serafica tranquillità. Christian pare una marionetta mossa dai suoi istinti e soggiogata dal sesso prima e dalla codardia dopo. Passa il tempo a dire a se stesso di essere nel giusto, pur di non ascoltare la sua immaturità e pochezza interiore. Si giustifica e si perdona in nome di un sentimento che dal libro risulta essere in realtà solo disperato bisogno di stare al centro della scena e sentirsi desiderato. Pensa di essere un eroe per aver donato il midollo al figlio, gesto che centinaia di persone fanno senza sapere nemmeno a chi andrà il loro dono. Non si fa scrupoli a tradire e disfarsi della moglie con cui ha condiviso oltre 20 anni di vita e poi in preda alla codardia trova perfino giustificazione alle sue azioni più folli. Zenia è una caricatura uscita da un filmetto hard, ogni parte dedicata a lei, parla solo di sesso. Il detective è ripetitivo e noioso, anche se tenero nei suoi ricordi verso la moglie. La figlia saccente e poco simpatica. Il vicino di casa un altro bambinone mai cresciuto che si vanta del suo divorzio.

  • User Icon

    Gianks

    22/09/2019 12:44:31

    A parte che il libro non è un thriller, al massimo un drammatico, visto che inizia già con il morto, o meglio la morta, e per tutto il libro si parla di cosa è successo prima. Poi è spesso inutilmente ripetitivo, mi piacciono le descrizioni ed i dettagli, ma non se dicono sempre la stessa cosa. Infine lui è un personaggio troppo fastidioso, non solo non è stato vicino alla moglie come avrebbe dovuto quando il loro unico figlio era in fin di vita, ma si lagna pure della vita di coppia perché non c'era più lui al centro delle attenzioni. Si fa l'amante giovinetta senza nemmeno provare a far qualcosa per recuperare il suo matrimonio, inganna per mesi la donna che ha condiviso tutto con lui per oltre 20 anni, si convince con l'aiuto di un vicino di casa che il divorzio è una passeggiata e che la moglie sarà persino contenta, porta la consorte ad una festa di lavoro e la molla in mezzo al salone per andare a fare sesso di nascosto nel suo ufficio con l'altra e una volta beccato pretende di "restare amici per il bene del figlio"...ma dai.

  • User Icon

    Sara

    21/09/2019 14:34:25

    È vero è un libro ben scritto, si fa leggere, anche se inizia dalla fine e si sa subito cosa succede. Tuttavia, già la trama non è particolarmente originale, non è certo il primo libro a trattare la furia di una donna tradita...ma questo non è il problema. Il problema per me è stato vedere così tanti cliché su un matrimonio e sul personaggio maschile. Marito modello fino a che la vita non inizia a mettere la coppia davanti alle difficoltà serie (un figlio gravemente malato). Ecco quindi apparire il classico maschio narcisista che si sente messo da parte, che soffre inconsciamente e si allontana poco a poco dalla moglie assorbita dalla malattia del figlio. Uomo che non solo non combatte al suo fianco, ma appena passata la tempesta perde la testa per la classica donna più giovane, più vogliosa, più selvaggia che lo conquista grazie a performances di sesso selvaggio e un inizio in cui pare non volete nulla in cambio (ovviamente non sarà così, infatti dopo qualche mese lo obbliga a scegliere). Uomo che si ritrova alla mezza età completamente inconsapevole dei suoi sentimenti, che ancora non ha capito la basica differenza tra innamoramento ed amore e che si getta a capo fitto in questa nuova ondata di emozioni, al punto da farsi una sveltina con l'amante pure alla festa di lavoro a cui partecipa con la moglie, come se fosse realistico immaginare una vita futura fatta di mutande strappate di nascosto nell'ufficio o di sesso orale praticato in un cantiere edile. Anche Leonor così come la giovane Zenia, comunque, incarnano degli stereotipi...ma il personaggio maschile è indubbiamente il più urticante. Forse l'autrice vuole mostrare cosa accade all'amore di due adulti che come spesso accade, non sono realmente adulti, e che pur senza far nulla per coltivare questo sentimento, pensano che debba durare o finire solo grazie alla fortuna o al caso.

  • User Icon

    troppo lungo

    19/08/2019 11:39:52

    bella storia ma in alcune parti l’ho trovato noioso e inutilmente lungo, si riprende sul finale

  • User Icon

    Giovanna

    09/08/2019 18:01:30

    Ben scritto e ben tradotto. Non solo thriller ma riflessioni sul rapporto fra coniugi e piacevolissimi riferimenti e citazioni di arte e musica.,

  • User Icon

    Giorgia

    14/01/2019 14:22:09

    Un thriller molto appassionante e travolgente: i personaggi principali sono straordinari, al pari di star del cinema, con il loro devastante tormento. La trama è avvincente e anche l'intermezzo della narrazione fuori campo l'ho trovato un ottimo strumento per moderare il ritmo. Una lettura molto intrigante

  • User Icon

    Ombretta

    09/01/2019 13:35:47

    Quando un uomo capisce che la sua relazione è in crisi dovrebbe subito parlarne con il partner. Non dovrebbe aspettare qualche mese e poi guardarsi intorno e poi trovare un'altra donna e poi iniziare una relazione e poi dopo un paio d'anni decidere di lasciare la moglie su sollecitazione dell'amante. Dire alla propria moglie "scusa non ti amo più, lasciamoci, venderemo la casa, troverai qualcosa di più piccolo, potrai ricominciare a fare quello che facevi vent'anni fa quando di comune accordo avevamo deciso che io avrei lavorato e guadagnato e che tu ti saresti occupata di costruire una casa confortevole e di allevare nostro figlio" potrebbe scatenare la furia della persona più dolce del mondo. Tu ti prendi tutto il tempo che vuoi per decidere come deve continuare la tua vita e a lei in 5 minuti fai crollare il mondo addosso. Il libro racconta ciò che succede dopo che il marito decide di lasciare la moglie, moglie che ha già scoperto da sola il tradimento e l'amore si trasforma in odio in pochi secondi e porta alla tragedia.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Anna Ekberg Cover

    Anna Ekberg è lo pseudonimo dietro cui si cela una coppia di scrittori danesi, Anders Rønnow Klarlund e Jacob Weinreich. Tra i titoli pubblicati ricordiamo La donna senza passato (Nord, 2017) e Un marito fedele (Nord, 2018). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali