La maschera di porpora

The Purple Mask

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Purple Mask
Paese: Stati Uniti
Anno: 1955
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 11,49

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Parigi, 1803. Il conte René de Traviere, nascondendo il volto sotto una misteriosa maschera di porpora, libera un nobile che il Primo Console Napoleone ha fatto arrestare e condannare alla ghigliottina. René è appoggiato da un gruppo di realisti antinapoleonici che operano in una sartoria; tra di essi c'è la bella Laurette immediatamente attratta dal conte de Trevières, e la proprietaria della sartoria Madame Valentine. Laurette seduce il capitano Laverne al quale strappa delle informazioni che permettono a Renè di catturare il ministro della polizia e a farsi consegnare un riscatto in cambio della sua liberazione. Napoleone affida a un suo uomo di fiducia, Brisquet, l'incarico di rintracciare e arrestare la Maschera di Porpora. Nel frattempo la polizia arresta il gruppo di congiurati e tutti, comprese Laurette e Madame Valentine, vengono condannati alla ghigliottina. L'unica speranza per loro è la "Maschera" che, dopo aver sconfitto Brisquet, raggiunge un compromesso con Napoleone e riesce a liberare i condannati.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Golem Video, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 82 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Tony Curtis Cover

    Attore statunitense. Lasciata la marina subito dopo la seconda guerra mondiale, si avvicina al teatro e dopo avere svolto disparati lavori dietro le quinte riesce a ottenere qualche ruolo nelle ribalte del Greenwich Village. Qui viene scoperto da un «segugio» di Hollywood ed esordisce in parti di secondo piano fino a quando, in Il principe ladro (1951) di R. Maté, ottiene il primo ruolo da protagonista. Interpreta poi film d'avventura, per lo più in costume. In Piombo rovente (1957) di A. Mackendrick dà vita a una figura dal profilo insolitamente drammatico che ripropone anche in altri film fra cui La parete di fango (1958) di S. Kramer e Lo strangolatore di Boston (1968) di R. Fleisher. Torna ben presto al suo personaggio giovane, scanzonato, donnaiolo e un po' mascalzone, esaltandolo nel... Approfondisci
Note legali