Mating Surfaces

Artisti: Lithics
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Kill Rock Stars
Data di pubblicazione: 25 maggio 2018
  • EAN: 0759656064613
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 23,50

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
Descrizione

Edizione in vinile.
Dopo l’uscita del singolo ‘Excuse Generator’, la band di Portland è pronta a presentare il nuovo album “Mating Surfaces”. I Lithics combattono la dura e triste realtà: fatta di frenesia, e basata sulla continua fruizione di qualsiasi tipo di contenuto, ma con un sentimento di tristezza e perdita che permea tutto ciò che ci circonda. E lo fanno con una visione coraggiosa, quanto minimalista. Alla base dei Lithics una perfetta armonia fra le sue parti: le voci stridenti di Audrey Horner e le parti di chitarra di Mason Crumley si intonano come lampi di luce. Le linee di basso di Bob Desaulniers danno struttura al lavoro, e insieme alla batteria di Wileyt Hickson, la ritmica dei Lithics riprende e ricorda il noise nato dalle città decadenti dei fine 70 inizio ’80 (Manchester, The Lower East Side, Cleveland). Con la differenza che Lithics sono attuali, e rappresentano la linea di continuità dell’arte punk underground. Questa volta fatta a Portland. I Lithics creano un mondo che sembra collassare nello stesso istante in cui viene costruito. “Mating Surfaces” è un album dai suoni nervosi, totalmente impegnato verso la realizzazione di una specifica visione: quella di un punk minimalista che non si arrende a chi dà la cultura underground per morta.

Disco 1
  • 1 Excuse Generator
  • 2 Still Forms
  • 3 When Will I Die
  • 4 Specs
  • 5 Boyce
  • 6 Glass of Water
  • 7 Be Nice Alone
  • 8 Flat Rock
  • 9 Edible Door
  • 10 Home
  • 11 Cheryl
  • 12 Dancing Guy