Categorie

Piergiorgio Paterlini

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2006
Formato: Tascabile
Pagine: IX-181 p. , Brossura
  • EAN: 9788806182502

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    antomas

    29/11/2008 18.33.19

    Bel libro, scorrevole la lettura, le storie narrate sono quelle della vita di tutti i giorni...la normalità appunto delle persone con i loro drammi, i loro amori, i loro momenti di felicità o sconforto. C'è la vita in questi racconti, la vita che molti cercano di zittire ma che inevitabilmente emerge, perché la società dovrà cambiare prima o poi, capire che la vita è irrinunciabile, l'amore è irrinunciabile, il desiderio che si prova di stare bene con l'altro/a, la capacità di amare. E' questo che il libro mette di più in luce: la capacità di amare...e non è poco. Complimenti all'autore perché sa far parlare i cuori.

  • User Icon

    Anjelica

    27/08/2007 13.47.49

    Un libro che tutti dovrebbero leggere, anche gli eterosessuali, anzi, soprattutto loro. Così coloro che ancora vedono l' amore omosessuale come malato, deviato, addirittura contro natura, capirebbero che si stanno sbagliando. Un documento umano di eccellente ed illuminante verità. Dal punto di vista strettamente narrativo, le storie di amori lesbici sono molto meno interessanti di quelle gay, e fra queste quelle veramente belle si riducono a due, rispettivamente la prima e l' ultima. Ad ogni modo, tutto il libro resta godibilissimo e profondamente, sinceramente autentico. Siamo ben lontani dal lacerante "Ragazzi che amano ragazzi", ma nondimeno il libro è da leggere e rileggere.

  • User Icon

    Michele Gigli

    26/07/2007 21.57.55

    Questo libro è un'interessante insieme di storie gay che parlano di gente comune e in seconda buttuta è un intelligente invito a prendere una posizione politica a favore dei matrimoni gay. In ogni pagina ciascuno può ritrovare un po' di se stesso e delle persone che ci stanno intorno: un amore finito male, una lieson mai decollata, coppie di donne poco indagate, ragazzotti troppo firmati, amori grandissimi che non hanno bisogno di nient'altro. Tutte storie di "sposati/e" che non necessitano di matrimonio, ma che se qualcuno dei protagonisti ne sentisse il bisogno sarebbe bello potesse sentirsi libero di fare. Io ne ho comprato decine di copie, e le ho regalate ai miei amici sperando - nella prossima ristampa - di leggervi anche qualcosa su di loro, o su di me....

  • User Icon

    veronica

    02/10/2006 12.52.15

    ho comprato questo libro a una presentazione dello stesso..ne parlavano tutti molto bene..tutti erano entustisti di queste 10 storie...ma io apparte 2 non ho trovato il libro "imteressantissimo"... ci sono molti altri libri gay/lesbici pu' interessanti e avvincenti...

  • User Icon

    Fede

    08/05/2006 15.29.08

    In un momento in cui neppure per chi è gay è facile prendere delle posizioni in merito ai matrimoni omosessuli, questo testo propone 10 storie raccontate in modo schietto e disincantato. Sono storie comuni che aprono una dimensione attenta e serena ad un mondo che non necessariamente deve essere fatto di orpelli e sbandieramenti, ma che alle volte si esprime nella sua più sincera modalità proprio nella dimensione della coppia e nella creazione di una famiglia; una famiglia che ha regole diverse rispetto al modello storico, ma che conserva nella sua vera anima la poesia di tutte cose vissute con amore.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione