-15%
Un matrimonio americano - Tayari Jones - copertina

Un matrimonio americano

Tayari Jones

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Ada Arduini
Editore: Neri Pozza
Collana: Bloom
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 15 novembre 2018
Pagine: 364 p., Brossura
  • EAN: 9788854518025
Salvato in 171 liste dei desideri

€ 15,30

€ 18,00
(-15%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Un matrimonio americano

Tayari Jones

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un matrimonio americano

Tayari Jones

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un matrimonio americano

Tayari Jones

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una storia d'amore violenta e commovente. Il matrimonio di una coppia afro-americana distrutto da un sistema giudiziario imperfetto. Un capolavoro di narrazione, un implacabile affresco del razzismo che ancora permea l'odierna società americana.

«Le speranze perdute dell'amore... in un romanzo magnificamente scritto»The New York Times Book Review

«Nel cuore di questo romanzo c'è una storia d'amore, ma una storia d'amore distorta dall'ingiustizia razziale. Sottile, ben fatto e potente»Kirkus Review

«Brillante e straziante... Indimenticabile»USA Today

Celestial e Roy sono l'incarnazione del sogno americano: lui, pur provenendo da una famiglia della classe operaia della Louisiana, è riuscito a frequentare il college e ritagliarsi un posto nella società come dirigente, lei è una promettente artista emergente. Sposati da appena diciotto mesi, hanno una splendida casa ad Atlanta e stanno cercando di avere un figlio. Durante una visita ai genitori di Roy, la giovane coppia pernotta in un hotel. Dopo un litigio di poco conto, Roy esce dalla stanza per prendere del ghiaccio. Nella hall dell'albergo incontra una donna con un braccio fasciato, che gli chiede una mano per risolvere un problema con il condizionatore della propria stanza. Dopo aver scambiato quattro chiacchiere con la sconosciuta, Roy torna da Celestial, si riappacificano e si addormentano. All'alba vengono svegliati dalla polizia che butta giù la porta della stanza e arresta Roy con l'accusa di stupro. Ad additarlo come il proprio aggressore è la donna a cui ha prestato aiuto la sera precedente. La donna è bianca, Roy e Celestial sono afro-americani. Roy viene condannato a dodici anni per un crimine che non ha commesso, solo e unicamente in virtù del colore della sua pelle e del pregiudizio che ne consegue. Benché fieramente indipendente, Celestial si ritrova all'improvviso sola, povera e disarmata, trovando conforto in André, un amico d'infanzia da sempre innamorato di lei. Dopo cinque anni di carcere, la condanna di Roy viene commutata e lui si ritrova libero, pronto a tornare ad Atlanta e a riprendere in mano la propria vita, inconsapevole dei cambiamenti avvenuti negli anni della sua detenzione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 16
5
10
4
3
3
0
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Paola

    20/09/2019 09:50:59

    Travolgente, un racconto intimo, che esplora i sentimenti reconditi dell'amore e degli stravolgimenti della vita. Tayari Jones riesce a tenere il lettore incollato alla pagine. Consigliatissimo

  • User Icon

    Alessandra

    29/08/2019 19:50:21

    Tutte queste recensioni così diverse ci fanno solo capire che uno stesso libro ha parole uguali ma il messaggio è diverso in base agli occhi di chi legge. A me è piaciuto tantissimo. Per niente scontato, anzi, sorprendente soprattutto sul finale. Da leggere assolutamente.

  • User Icon

    Carla

    05/07/2019 05:48:38

    La giustizia non sempre è giusta, inutile negarlo. E leggendo questo libro appare ancora più chiaro. A trovarsi intrappolato come presunto colpevole è un giovane marito. Ma potrebbe capitare ad ognuno di noi…

  • User Icon

    AssiduaLettrice

    26/06/2019 09:13:30

    Mi sono avvicinata alla lettura di questo romanzo con grandi aspettative, pensando di scoprire una storia originale e interessante intessuta in un contesto interrazziale e sociale ben approfondito. Mi sbagliavo. Come diceva Molière “l’homme est enfermé dans sa condition et dans son milieu”, questo è il male di cui soffre l’intero romanzo, dove una buona idea narrativa di fondo viene sprecata da uno stile narrativo artificioso e stancante, infarcito da un’infinità di paragoni, metafore, descrizioni e lunghi vacui ragionamenti. Un buon inizio, seguito da uno svolgimento sempre più monotono, per terminare in un banale ‘i ricchi con i ricchi’ ‘i poveri con i poveri’ e un’ovvia ma quanto mai inutile (per via dell’argomento affrontato che già favoriva la parte) apologia afroamericana. L’autrice resta intrappolata nei pregiudizi più scontati, nelle comode vie di fuga o di ripiego per non scontentare la narrazione di ciascuno dei personaggi. Metto due stelle anziché una perché la copertina è davvero bella e l'edizione molto curata.

  • User Icon

    momix

    08/05/2019 16:21:08

    Dalle recensioni lette mi aspettavo MOLTO di più. Per quanto mi riguarda ho faticato molto a mantenere il giusto ritmo di lettura durante lo scambio epistolare tra i due protagonisti . Ma anche in seguito non mi ha coinvolta emotivamente quanto avrebbe richiesto la trama. Forse la mia totale assenza di condivisione delle scelte fatte sia dall’una che dall’altro dei due protagonisti ha creato un baratro emozionale. Sono stata felice quando sono arrivata alla fine della lettura . Non per la soddisfazione e di averlo letto ma per il sollievo di non dover continuare a farlo.

  • User Icon

    Kalo

    30/04/2019 13:06:10

    Romanzo coinvolgente la cui lettura appassiona ed emoziona. Le voci dei personaggi si alternano nel raccontare la storia in prima persona, dando spazio ad emozioni e a diverse interpretazioni dei fatti.

  • User Icon

    Tonia

    08/03/2019 20:25:44

    Bellissimo!

  • User Icon

    Carlo

    08/03/2019 13:38:10

    L’amore. “È là fuori, imprevedibile e mortale, come un tornado”. Questo è un romanzo dove tutti i personaggi sono neri. Che parla di una profonda ingiustizia perpetrata ai danni di un nero. Un romanzo apparentemente sulla discriminazione razziale. Ma che per me parla anche di molto altro. Si parte dalla discriminazione per arrivare a vedere quanto dolore e sofferenza provochi a cascata su padri, madri e mogli di chi questa discriminazione l’ha subìta. E sono sempre neri, tutti. Non è una cosa che si possa mettere in secondo piano. Ma non si tratta solo di questo. Si tratta e si parla di amore, di unioni, di amicizia e di matrimonio. Di quanto possa essere saldo, vero, leale. Di quanto possa reggere la lealtà e la fedeltà, di fronte al tornado dell’amore e soprattutto degli eventi della vita. La vita è una concatenazione di eventi imprevedibili, e i sentimenti seguono, non precedono tutta la concatenazione. Questa storia mi ha incatenato alla sua narrazione, io ci ho trovato una maestria formidabile nella descrizione dei sentimenti, quella cosa così nascosta e personale che è il nostro segreto più intimo e che lei invece ha catturato. Non sai da che parte stare. Lei ti costringe a stare prima con uno, poi ti fa capire che non è del tutto giusto. E allora tifi per tutti. Ho provato un malessere e una rabbia profondi, poi sfociate in commozione, a mano a mano che le pagine avanzano, e avanzavano in modo frenetico, non ho trovato pace fino a che non è finita, e forse nemmeno dopo, l’ho trovata. Perché non esiste pace, negli esseri umani. Siamo fatti di tante facce diverse, e spesso le mostriamo nello stesso momento. Siamo fatti di bontà e di malvagità, di altruismo e di egoismo, e quindi destinati all’errore, e l’errore spesso lo commettiamo perché amiamo. La vita è cambiamento in agguato. È l’amore, che ci cambia.

  • User Icon

    Linda

    08/03/2019 08:34:38

    Libro coinvolgente, interessante il passaggio del testimone ad ogni personaggio per ogni capitolo, che ti permette di dare una lettura dai diversi punti di vista della stessa questione. Libro che ti fa porre molte domande

  • User Icon

    Rob

    06/03/2019 10:14:33

    Sembra che la scrittrice più che altro volesse comunicare un messaggio specifico. Il risultato è un romanzo piuttosto noioso e senza anima. Poi l'editore lo pubblica con la scritta Finalista al National book award, quando in realtà è stato solo semifinalista, non essendo eletto tra i cinque finalisti. Un po' triste.

  • User Icon

    Linda

    17/02/2019 20:40:09

    Libro eccellente, concreto, che ti fa immedesimare nelle situazioni, ti mette di fronte alla difficoltà di prendere posizione

  • User Icon

    Carol

    30/01/2019 15:01:50

    Un libro sorprendente, nel vero senso della parola: ti sorprende in continuazione, per la storia, le rivelazioni, i dialoghi. E soprattutto molto vero. Si è rivelato anche molto interessante per capire dal di dentro gli afroamericani, come si vedono, come si sentono, visto che siamo abituati quasi sempre ad avere il punto di vista dei bianchi. Mi sarei aspettata però qualche nota in più delle poche striminzite inserite dall'editore, per permettere al lettore di capire e approfondire alcune "tipicità" della storia e della cultura afroamericana.

  • User Icon

    Francesca

    22/01/2019 08:56:14

    Da leggere. Una storia d'amore, anzi, due, o forse tre storie d'amore straziate dal pregiudizio razziale, dal tempo, dalle avversità, dal destino. Stra consigliato!

  • User Icon

    Dona

    12/01/2019 12:33:35

    Un bel libro, da leggere. Una storia d'amore, una storia di vita. La stessa storia raccontata dai 3 protagonisti. Bello molto bello

  • User Icon

    Chicca63

    10/01/2019 13:43:04

    Davvero un bel libro, scritto benissimo, crudo, tagliente ma anche struggente e poetico. Spiace finirlo.

  • User Icon

    Sesse

    20/12/2018 19:50:21

    Forte coinvolgente profondo e duro come a volte la vita ed i sentimemti sanno essere. Leggetelo Leggetelo leggetelo!

Vedi tutte le 16 recensioni cliente

Prendere la vita, e quanto questa somma di giorni possa essere devastante, e scaraventarla in un romanzo che parla anche di discriminazione razziale, anche dei vuoti della giustizia e di certi suoi danni indescrivibili, anche di sogni realizzati e di delusioni atroci, ma principalmente del caos, delle contingenze e del filo tenue delle relazioni umane, che per essere messi in scena hanno bisogno di una storia d’amore straziante e di qualche colpo di scena, di quelli che irrompono nella vita vera.

Tayari Jones, classe 1970, dichiaratamente una discepola del mito Toni Morrison, arriva finalmente in Italia con il suo Un matrimonio americano, (364 pagine, 18 euro), quarto romanzo dal 2002 a oggi. Arriva grazie all’editore Neri Pozza, che ne ha affidato la traduzione ad Ada Arduini. È un romanzo – prossimamente diventerà un film – che l’autrice ha scritto e riscritto prima di trovare l’alchimia perfetta, fatta di più punti di vista, da scambi epistolari (lettere che sono il distillato migliore e cruciale di tutto il libro), da tre voci in prima persona, quelle di Celestial, Roy e Andre, ovvero la moglie, il marito e chi li ha fatti conoscere, compagno di college di Roy. Dopo una notte trascorsa in un motel, il marito finisce in carcere ingiustamente, dopo un processo sommario, per uno stupro , che non ha commesso, ai danni di una donna che ha invece aiutato. Innocente lui e innocente lei, che non si adopera per provare a tirarlo fuori e non lo attende, ma in libertà – sola a circa un anno e mezzo dalle nozze – fa scelte che mettono in luce i disastri di un matrimonio fondato su qualcosa di molto fragile.

Lui ha ancora bisogno di lei, lei però la pensa diversamente. Il tempo cambia tutto, la lealtà, l’attesa sono concetti liquidi. E quell’artista in ascesa nata e cresciuta ad Atlanta si distacca progressivamente da suo marito, manager originario della Louisiana, che s’è fatto largo con il merito, vincendo borse di studio e prendendosi quello che voleva, incarnazione del sogno americano. Lei cerca conforto altrove, in altri abbracci, in altre braccia. Emergono anche bufere familiari, fantasmi del passato, e tutto traballa. Anche, soprattutto, quando Roy lascia la prigione prima dei dodici anni previsti dalla condanna. Tayari Jones, con la testa, col cuore e con le mani ha scritto un romanzo superbo, che guarda ai limiti dell’amore col microscopio, che va in territori poco esplorati con coraggio, che non ha paura di incarnare quella che non è una favola. Un frutto prezioso che arriva dagli Stati Uniti, che di buono sanno solo regalarci romanzi.

Recensione di Arturo Bollino

  • Tayari Jones Cover

    Docente di scrittura creativa, collabora con diverse testate giornalistiche. È vincitrice di numerosi premi letterari. Tra i suoi libri: Un matrimonio Americano (Neri Pozza 2018). Approfondisci
Note legali