Medicina e sanità in Italia nel ventesimo secolo. Dalla «Spagnola» alla seconda guerra mondiale

Giorgio Cosmacini

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Laterza
Anno edizione: 1989
In commercio dal: 10 ottobre 1989
Pagine: 340 p., Rilegato
  • EAN: 9788842034735
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 17,20

€ 19,63
(-12%)

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

€ 16,69

€ 19,63
(-15%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,63 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giorgio Cosmacini Cover

    Medico e saggista italiano.Nato A Milano, il giovane Giorgio si trasferisce a Pavia per seguire le lezioni di Medicina, e si laurea con un biennio di anticipo rispetto al normale corso di studi, a soli 23 anni. Purtroppo un lutto aveva segnato la sua brillante carriera universitaria: al secondo anno, il padre viene a mancare per un cancro ai polmoni. Nel gennaio 1955 Cosmacini termina il suo apprendistato, e viene chiamato alle armi alla Scuola di Sanità Militare di Firenze. Poi viene nominato sottotente e chiamato all'Ospedale Militare di Milano. Nel 1956 apre uno studio come "medico della Mutua" nel quartiere milanese di Baggio, ma qualche tempo dopo gli viene offerto un posto al Fatebenefratelli. Due anni dopo si iscrive alla specialistica in Radiologia e sostiene alcune supplenze,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali