Categorie

Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 1985
Tipo: Libro universitario
Pagine: 144 p.
  • EAN: 9788820446772

scheda di Bobbio, M., L'Indice 1986, n. 9

Il farmaco, mediatore del rapporto tra medico e paziente, simbolo dell'azione terapeutica, ambivalente mezzo di effetti favorevoli e indesiderati, messaggero di atteggiamenti di dipendenza o di sfida, strumento di concorrenza tra i medici, è l'elemento che lega, anche se in modo un po' sfilacciato, i cinque saggi raccolti nel presente volume. Gli autori si occupano dell'effetto placebo ("anomalia" secondo il dominante paradigma organicista, ma fenomeno ampiamente sfruttato nella pratica medica quotidiana), del ruolo del farmacista nell'interazione medico/ farmaco/paziente, dei fattori economici e commerciali che regolano un mercato assolutamente anomalo (chi sceglie non compra, chi compra non paga, chi paga non sceglie) e dei fenomeni che determinano la relazione patologica tra paziente e farmaco (farmacodipendenza, farmacofilia, farmacofobia, farmacoresistenza). Un'analisi (non sempre rigorosa) degli effetti terapeutici che non sono inquadrabili nell'azione farmacodinamica del principio attivo, ma che andrebbero comunque tenuti in considerazione quando si prescrive una terapia e se ne valutano gli effetti.