La memoria del vento

Mark T. Mustian

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: V. Februari
Editore: Piemme
Collana: Bestseller
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
In commercio dal: 16 ottobre 2012
Pagine: 297 p., Brossura
  • EAN: 9788856628968
LIBRO € 5,25
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 5,25

€ 10,50
(-50%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La memoria del vento

Mark T. Mustian

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La memoria del vento

Mark T. Mustian

€ 10,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La memoria del vento

Mark T. Mustian

€ 10,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Emmett Conn è sempre stato un uomo senza passato. La vita che ricorda è iniziata quando aveva più o meno vent'anni, durante la Prima guerra mondiale, nell'ospedale inglese dove si è risvegliato dopo essere stato ferito in battaglia. Privo di memoria, ci avrebbe messo un anno per strappare all'oblio pochi, essenziali dettagli: si chiamava Ahmet Kahn ed era turco. Del resto, più nulla. Ora ha novantadue anni, è cittadino americano, vedovo della donna che l'ha salvato, l'infermiera che l'ha portato con sé negli Stati Uniti, dove lui ha lavorato duramente per mantenere la sua nuova famiglia, ha imparato una nuova lingua, si è costruito una nuova identità. Ma proprio ora, all'insorgere di una grave malattia, il presente acquista per Ahmet/Emmett contorni sempre più sfocati, lasciando trapelare ricordi da tempo sepolti. All'inizio sembrano incubi, o allucinazioni provocate dalle pesanti cure cui l'uomo è sottoposto. Vede colonne di deportati che subiscono sofferenze e abusi di ogni tipo, e un giovanissimo gendarme turco, testimone partecipe di quelle atrocità inflitte al popolo armeno. Su tutto, si staglia l'immagine di una ragazza di singolare bellezza, che il soldato, dopo averla maltrattata, finisce per proteggere. Per lei è pronto a uccidere, a disertare. A cambiare. L'anziano Emmett dovrà riconoscere in quel gendarme se stesso e in quella giovane armena, Araxie, il suo primo e perduto amore. E così il ricordo di quegli occhi inconfondibili lo spinge a intraprendere una ricerca che ha dell'impossibile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,25
di 5
Totale 4
5
2
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Elisa67

    24/09/2019 21:59:29

    Un bel libro che narra di un tema poco conosciuto,la deportazione degli armeni, attraverso i ricordi di un uomo ormai anziano che all'epoca era uno dei gendarmi incaricati dell'esodo.

  • User Icon

    Giorgia

    10/03/2019 16:42:42

    Nella storia di Emmett Conn lungo l’arco della sua intera esistenza mi è sembrato di veder riaffiorare la vicenda di un caro amico di famiglia. Ritengo che opere come queste, quasi epiche, debbano essere lette dai ragazzi e veicolate nelle scuole anche se è un testo abbastanza crudo. Lo consiglierei come dono per un giovane o un’adolescente che vogliono comprendere il senso della vita.

  • User Icon

    Matia

    25/11/2018 17:59:12

    Incuriosita dal titolo e tematiche affrontate ho aperto questo libro carica di aspettative. Di capitolo in capitolo la scintilla del coinvolgimento non si è peró accesa, sono rimasta spettatrice. Una lettura scorrevole, a tratti fin troppo cruda. Ricomprerei il libro? Si, ha arricchito la mia conoscenza storica, non ha trovato peró posto nella mia libreria.

  • User Icon

    Daniela domenici

    03/02/2012 08:34:13

    Un libro epico che affascina e commuove, "un romanzo che scuote le coscienze e dimostra il valore irrinunciabile del perdono" come scrive il New York Times: questo e molto altro è "La memoria del vento" di Mark T. Mustian, edito da Piemme, in cui l'autore, di origine armene e che vive con la famiglia in Florida, riesce in modo magistrale a raccontarci una tragedia negata, il genocidio del popolo armeno, attraverso una commovente storia d'amore in cui un uomo novantaduenne, ormai prossimo alla morte, che ha cambiato il suo nome turco, Ahmet Khan, arrivando in America, in Emmet Conn e che soffre di incubi tremendi rievoca avvenimenti di settanta anni prima; decide così d'iniziare una ricerca che ha dell'impossibile: ritrovare Araxie, il suo primo e perduto amore, la ragazza dagli occhi di colore diverso, inconfondibili, e ottenere da lei il perdono per una colpa da lui mai espiata, sarò questo lo scopo finale della sua esistenza. Sono 324 pagine che si leggono tutte d'un fiato, dolorose e bellissime: l'autore riesce a farci vivere e visualizzare questo atroce, lunghissimo e devastante esodo del popolo armeno che verrà decimato dagli stenti, dal clima, dalla fame e dalle violenze subite e di cui pochi, o nessuno parla mai. Voglio ringraziare, a questo proposito, la compagnia teatrale fiorentina "Venti lucenti" che ha avuto il coraggio di portare in scena una pièce su questo argomento per poi rappresentarla direttamente, in tournee, nelle zone teatro di questa tragedia. Come in tante altre occasioni suggerisco che questo splendido libro sia fatto leggere nelle scuole superiori per conoscere un altro genocidio avvenuto nel ventesimo secolo, per ampliare le loro conoscenze storiche recenti.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Note legali