Artisti: Clifford Brown
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: Jazz Wax
Data di pubblicazione: 17 febbraio 2014
  • EAN: 8436542014625

€ 19,50

Venduto e spedito da IBS

22 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

La prematura scomparsa del trombettista Clifford Brown nel 1956 è uno degli eventi più tragici della storia del jazz. Le molteplici registrazioni in studio durante la sua breve carriera sono la testimonianza della sua straordinaria capacità e del rispetto che avevano verso di lui i colleghi musicisti e l'industria discografica. Persino Charlie Parker espresse il suo entusiasmo dopo aver sentito suonare Brownie. "Per me, il nome di Clifford Brown rimarrà sempre sinonimo dell'essenza stessa della maturità musicale e morale", ha scritto Quincy Jones in un numero del Down Beat magazine nel 1956, la settimana dopo che Brown morì in un incidente stradale. "Il suo nome", continua Jones, "resterà come simbolo degli ideali che ogni giovane musicista dovrebbe sforzarsi di raggiungere. Il suo nome rappresenta anche quello di un musicista che possedeva l'intelligenza e la consapevolezza dei problemi sociali, morali ed economici che spesso offuscano i jazzisti, a volte fino al punto della ribellione senza speranza". Questo album riunisce due sessioni del 1953 di Brown: la prima con Gigi Gryce, Charlie Rouse, John Lewis, Percy Heath e Art Blakey; la seconda con Lou Donaldson, Elmo Hope, Percy Heath e Philly Joe Jones.