Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Memorie e peccati. L'amante di papa Borgia - Elena Martignoni,Michela Martignoni - ebook

Memorie e peccati. L'amante di papa Borgia

Elena Martignoni, Michela Martignoni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Narcissus.me
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 6,03 MB
  • EAN: 9786050304916

€ 2,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una donna nuda coperta di petali di rosa attende l'amante. È Vannozza Cattanei, la protagonista del romanzo. L'uomo che ama è il più potente di Roma: Rodrigo Borgia, papa Alessandro VI. Questo però è un ricordo ormai lontano, uno dei tanti che lei vuole riportare alla luce per onorare il suo passato. Ora Vannozza è anziana. Con alcuni dei suoi si è rifugiata nel castello di Nepi perché papa Alessandro è morto da pochi giorni lasciando l'Urbe sconvolta dalla lotta per la conquista del soglio vacante. Nel corso della narrazione, che si snoda seguendo il filo dei suoi ricordi, Vannozza non si spoglia solo degli abiti, ma mette a nudo anche la sua anima. Non ha pudore nel descrivere i suoi amplessi, e lo fa con la naturalezza di una donna semplice. Non ne ha nemmeno quando esterna i suoi pensieri più intimi, quelli che pochi hanno il coraggio di confessare non solo agli altri ma anche a se stessi. Così racconta dei suoi famosi figli, Cesare, Juan, Lucrezia, Jofrè, delle loro passioni e di quanto lei li abbia amati; senza fingersi la madre che non è stata si spinge a scandagliare i suoi più reconditi sentimenti, alcuni non proprio leciti. Spontanea e remissiva, determinata e sensuale, Vannozza affascina con la sua forte personalità e la sua grande umanità. Una donna completa, eternamente femmina.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Jessimel

    02/03/2018 18:16:24

    Tra i romanzi storici più emozionanti che abbia mai letto. Il personaggio di Vannozza emerge senza veli, senza ipocrisie, con sentimento e passionalità, nella splendida cornice del suo tempo. Complimenti alle autrici!

  • Elena Martignoni Cover

    Come la sorella Michela, Elena è da sempre appassionata di biografie e romanzi storici. Dopo alcune esperienze nell’insegnamento e nel teatro per bambini hanno deciso di scrivere insieme. Il loro primo romanzo Requiem per il giovane Borgia - edito in Italia da TEA - è stato pubblicato in Spagna nel 2006 e ha avuto grande successo proseguito con il film del regista Antonio Hernandez Los Borgia, con Sergio Muñiz nella parte del bel tenebroso Juan, che ha scatenato una vera moda borgiana. Altrettanto successo il pubblico spagnolo ha decretato per il successivo Vortice di inganni (César Borgia, verdugo de tiranos) uscito in Spagna nel maggio 2007 in occasione del cinquecentenario della morte di Cesare Borgia: uno tra i romanzi più venduti dell’anno.Nel... Approfondisci
  • Michela Martignoni Cover

    Come la sorella Elena, Michela è da sempre appassionata di biografie e romanzi storici. Dopo alcune esperienze nell’insegnamento e nel teatro per bambini hanno deciso di scrivere insieme. Il loro primo romanzo Requiem per il giovane Borgia - edito in Italia da TEA - è stato pubblicato in Spagna nel 2006 e ha avuto grande successo proseguito con il film del regista Antonio Hernandez Los Borgia, con Sergio Muñiz nella parte del bel tenebroso Juan, che ha scatenato una vera moda borgiana. Altrettanto successo il pubblico spagnolo ha decretato per il successivo Vortice di inganni (César Borgia, verdugo de tiranos) uscito in Spagna nel maggio 2007 in occasione del cinquecentenario della morte di Cesare Borgia: uno tra i romanzi più venduti dell’anno.Nel... Approfondisci
Note legali
Chiudi