La meravigliosa avventura di Cabeza de Vaca

Haniel Long

Traduttore: H. Benazzo Boesch
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 8 febbraio 2006
Pagine: 67 p., Brossura
  • EAN: 9788845920332
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nel 1528 un pugno di spagnoli, scampati a una spedizione nata sotto una cattiva stella, approda sul litorale del Golfo del Messico. Uno di questi è Nuñez Cabeza de Vaca. Nel corso di otto anni egli guiderà attraverso l'intero continente altri due spagnoli e un moro in un viaggio di inauditi patimenti che si rivelerà, alla fine, un itinerario salvifico. Piegati da una natura inclemente, ridotti dagli indiani a bestie da soma, perverranno alla più totale nudità interiore e scopriranno in sé un nuovo potere, che ci porta a dare pur non avendo più nulla da dare. Di tutto questo Cabeza de Vaca scrisse una relazione al suo re, che Long traspone in un racconto per immagini, nella sua lucida fantasia.

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco L

    24/01/2008 13:40:39

    Un libello che ha il pregio di fornire, pur nella sua asciuttezza e brevità, un'immagine diversa e più "umana" della prima colonizzazione spagnola delle Americhe. La lettera - rielaborata in chiave moderna dall'autore - che il conquistador ramingo Cabeza de Vaca inoltra al Re di Spagna per ragguagliarlo della sua straordinaria avventura è una testimonianza di compassione cristiana e di umanità verso le popolazioni indigene.

Scrivi una recensione