Il mercante di libri maledetti

Marcello Simoni

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Newton Compton
Collana: Gli insuperabili
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 settembre 2014
  • EAN: 9788854174115

55° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa italiana - Gialli - Gialli storici

Salvato in 21 liste dei desideri

€ 5,02

€ 5,90
(-15%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Il mercante di libri maledetti

Marcello Simoni

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il mercante di libri maledetti

Marcello Simoni

€ 5,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il mercante di libri maledetti

Marcello Simoni

€ 5,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Anno del Signore 1205. Padre Vivïen de Narbonne viene braccato da un manipolo di cavalieri che indossano strane maschere. Il monaco possiede un libro molto prezioso, che non vuole cedere agli inseguitori. Tentando di fuggire, precipita in un burrone. Tredici anni dopo Ignazio da Toledo, di ritorno da un esilio in Terrasanta, viene convocato a Venezia da un facoltoso patrizio per compiere una missione: dovrà recuperare un libro molto raro intitolato "Uter Ventorum", lo stesso libro posseduto da Vivïen. Il manoscritto in questione conterrebbe precetti derivati dalla cultura talismanica caldaico-persiana e sembrerebbe in grado di evocare gli angeli, per poter partecipare della loro sapienza. Ignazio si metterà alla ricerca del libro, che secondo le indicazioni è tenuto in custodia nella Chiusa di San Michele presso Torino. Ma alla Chiusa di San Michele, anziché trovare il libro, Ignazio si imbatte in un mistero: l'"Uter Ventorum" è stato smembrato in quattro parti nascoste in Linguadoca e in Castiglia. La curiosità di scoprire il contenuto di quelle pagine lo sprona a proseguire nella ricerca, nonostante il pericolo. Riuscirà svelare tutti gli enigmi che il libro contiene e a evocare gli angeli e la loro sapienza?
2,76
di 5
Totale 128
5
27
4
13
3
23
2
33
1
32
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    plag

    19/09/2019 20:36:58

    Sotto le aspettative. Descrizioni scarne che ti fanno vivere in parte la storia.

  • User Icon

    Giliberta

    09/03/2019 12:10:31

    Ignazio da Toledo è un mercante di antiche reliquie che viene convocato a Venezia per recuperare un vecchio e importante manoscritto, l’Uter Ventorum, che sembra nascondere segreti che potrebbero cambiare le sorti del mondo conosciuto. In questa ricerca è aiutato da Willalme de Béziers e il giovane Uberto, ma allo stesso tempo ostacolato dalla Saint-Vehme, tribunale segreto i cui principi si sono deteriorati con il tempo. Il personaggio che sicuramente ho apprezzato di più è stato Willalme: attorno a lui, sin dalle prime pagine, vi è un’aria gravida di mistero e leggendo mi sono trovata spesso a chiedermi quando avrei saputo di più sul suo conto. A parte una breve parentesi sulla sua storia, però, il suo carattere non è delineato perfettamente, Simoni lascia spazio alle interpretazioni. Questo è stato il romanzo d’esordio di Marcello Simoni e non posso che congratularmi per lui per aver fatto un così bel romanzo, di certo correrò a leggere gli altri due libri della trilogia appena posso

  • User Icon

    mb

    08/03/2019 22:35:21

    La storia è piena di colpi di scena, personaggi misteriosi e diversi omicidi; oltre al tratto storico del libro e i testi citati realmente scritti, c’è la parte immaginaria, di pura fantasia. In alcuni tratti il libro sembra un thriller, grazie a un’entusiasmante caccia all’uomo – oltre che al libro – che tiene il lettore incollato alle pagine. Lo stile scorrevole e i personaggi reali danno al lettore l’impressione di essere parte della storia.

  • User Icon

    Sara

    19/09/2018 20:32:30

    All’inizio la lettura non mi aveva coinvolto molto e restavo sveglia a leggere questo libro solo perché mi aiutava a dormire. Fortunatamente, dopo le prime 50/60 pagine mi sono ricreduta: la storia ha cominciato a farsi molto più interessante e allettante, la curiosità mi ha rapito e divoravo le pagine in cerca di una risposta. Punto a favore di questa avventura sono sicuramente i colpi di scena che non mancano per nulla e io non sono di certo immune ai libri che ti ispirano esclamazioni sorprese. Il personaggio che sicuramente ho apprezzato di più è stato Willalme: attorno a lui, sin dalle prime pagine, vi è un’aria gravida di mistero e leggendo mi sono trovata spesso a chiedermi quando avrei saputo di più sul suo conto. A parte una breve parentesi sulla sua storia, però, il suo carattere non è delineato perfettamente, Simoni lascia spazio alle interpretazioni. Non c’è niente di più bello di scoprire che un libro sul quale avevi pregiudizi ti piaccia così tanto.

  • User Icon

    Antonio C.

    17/09/2018 18:48:17

    Buon libro giallo, di ambientazione storica. La trama è avvincente, i personaggi ben delineati, le vicende narrate per nulla banali. Ottima alternativa "made in Italy" a celeberrimo Dan Brown. Lo consiglio senza indugio.

  • User Icon

    Jessica

    09/08/2018 16:05:32

    Abituata a leggere romanzi storici l'ho trovato scorrevole, con una trama non troppo intricata e con pochi personaggi. L'ho letto in una settimana, non eccelso ma tutto sommato buono. Ho letto anche il secondo e sto leggendo il terzo della trilogia. Sono letture tranquille, anche da "ombrellone" se vogliamo. Gli argomenti trattati sono esoterismo, negromanzia, reliquie, simboli...

  • User Icon

    Fulvio

    22/03/2017 14:29:56

    mi rendo conto che è un fantasy, quindi una storia inventata, tuttavia, io credo che bisogna essere onesti con i lettori, il tutto deve essere almeno verosimile, non come nel film angeli e demoni, in cui il protagonista veniva annegato in 30cm d'acqua, non si può forzare la storia in modo che tutto avvenga come dovrebbe avvenire, non è onesto intellettualmente, libro scarso lasciato a pagina 200

  • User Icon

    Salvatore

    24/11/2015 16:31:26

    Chi ha dato 5 forse non ha letto il mio stesso libro. Innanzitutto precisiamo che se non fosse stato per il forte lancio pubblicitario forse non sarebbe proprio entrato in classifica! La trama è scontata- cose già trite e ritrite: crociati,alchimia,esoterismo,uccisioni anche senza senso,monasteri che nascondono segreti (?!?). La trama fa acqua da tutte le parti e il vero contenuto delude: dialoghi non molto curati così come l'ambientazione storica. Paragonarlo a OPERE di Eco e Brown è un vero sacrilegio. Alla fine non è neanche colpa dell'autore: a lui sicuramente sarà piaciuto. E' colpa mia che ancora una volta mi sono fatto coinvolgere dal marketing e dal "nuovo fenomeno mediatico". Dobbiamo parlare di quello che dovrebbe essere il finale?!?!? Lasciamo perdere. Lo risparmio. Detto questo voto 2/5

  • User Icon

    Luca

    07/06/2015 09:14:25

    Forse non è il mio genere preferito, ma dopo un po' questo romanzo stufa e quello che succede sembra prevedibile capitolo dopo capitolo. Insomma, man man che prosedi nella lettura ti viene da dire: "...ah ecoo...me l'aspettavo...". Inutili i paragoni con "Il Nome Della Rosa", che appartiene a tutt'altro genere, anche se forse il modello per Simoni resta quello. Non è una gran lettura e il libro non mi è piaciuto molto.

  • User Icon

    Paola

    23/09/2014 14:42:01

    Primo testo di Simoni che leggo. Capisco che l'intrigo medievale sia difficile da affrontare dopo realizzazioni perfette del passato, ma onestamente speravo in qualcosa di meglio, sia a proposito della trama che dello stile narrativo.

  • User Icon

    alessandro

    11/09/2014 19:19:55

    Molto bello e avvincente!letto in 3 giorni. Molto scorrevole e capitoli brevi 2-4 pagine massimo. Sulla tipologia de"La confraternita delle Rune". Ottimo per appassionati del genere.

  • User Icon

    Sal

    03/05/2014 11:15:42

    Godibilissimo feuilleton, scritto in un italiano ben curato. Una lettura piacevole e d'evasione. A quanti in queste pagine hanno criticato il libro perché il nome della rosa è meglio (!!!) faccio notare, acutissimi osservatori che siete, che anche delitto e castigo è meglio di assassinio sull'orient express. Ma che razza di paragoni fate? Quella è letteratura, questo è un onesto - e curato - romanzo di genere.

  • User Icon

    marika

    10/04/2014 13:30:28

    ho preso questo libro perchè amo molto il genere stile "i pilastri della terra" e "la cattedrale sul mare",ma questo non ci azzecca proprio nulla..mi dispiace perchè ho fatto molta fatica a leggerlo e non riuscivo mai ad entrare nella storia.

  • User Icon

    giovanni

    27/02/2014 17:14:43

    Romanzo fondamentalmente mediocre. Se da un lato è abbastanza scorrevole, tuttavia la trama è piuttosto banale e scontata (i buoni sono bravi e intelligenti, i cattivi brutti e stupidi). Non mancano alcuni buoni spunti, ma sono isolati e poco sviluppati. Mi sono piaciuti i riferimenti al Camino di Santiago che ho percorso, in bicicletta, nel 2006, ma non sono sufficienti a dare un voto più alto.

  • User Icon

    ilaria

    11/01/2014 15:25:48

    lettura molto leggera e scorrevole, il libro l'ho finito in 4 giorni. però nulla di così speciale; la trama è interessante ma il finale mi ha deluso molto, sviluppato in maniera molto sbrigativa rispetto a quello che ci si può aspettare dal resto della storia. gli dò tre su cinque perchè è scritto bene, ma ribadisco: non è nulla di speciale.

  • User Icon

    Alessandro

    07/01/2014 13:58:05

    A me, in tutta sincerità, è piaciuto molto. Scritto in modo scorrevole ed affascinante, trama coinvolgente.... Assolutamente consigliato.

  • User Icon

    Angela

    06/01/2014 22:22:04

    Il libro è ben scritto, ma mi è sembrato un tentativo di imitare "Il nome della rosa" e "Il Codice da Vinci". Il finale (peraltro prevedibile) mi ha fatto persino pensare a quello del film "La nona porta", di Roman Polanski.

  • User Icon

    Erika

    21/12/2013 19:50:58

    Non è un brutto libro....ma onestamente pensavo meglio.

  • User Icon

    Remmina

    17/12/2013 00:04:07

    Ho comprato questo libro per caso, assolutamente al buio, senza conoscere la trama, senza sapere che aveva vinto premi e che era stato pubblicizzato (da quanto ho letto in molte recensioni) moltissimo. Perciò l'ho iniziato senza pregiudizi ne grandi aspettative. Che dire....a me è piaciuto molto, l'ho finito in due giorni. Mi sono piaciuti soprattutto i personaggi, ognuno con i propri segreti pian piano svelati. Personalmente ho trovato due o tre difettucci (sarò sincera...se non avessi letto gli altri commenti, in gran parte negativi, avrei dato quattro pallini..ma alla fine ne ho dati cinque per alzare un po' la media! :) ) e cioè: 1) il finale che riguarda questo libro maledetto..mi ha lasciata moooolto perplessa...avrei preferito qualcosa del tipo.."oh, è finito per errore in un camino, non sapremo mai cosa volesse dire!" 2) i (non) colpi di scena finali riguardanti l'identita del cattivo e il rapporto tra due dei personaggi principali (sto sul vago anche se in una recensione un lettore ha scritto palesemente il finale, cosa un po' scorretta secondo me)...moooolto banali...non voglio sembrare presuntuosa eh, ma avevo capito tutto dopo dieci pagine -___-"". 3).. Ero sicura ci fosse un terzo punto ma non lo ricordo più..vorrà dire che non era importante! Due parole sui paragoni con altri libri...a me Il codice Da Vinci non è piaciuto neanche un po' (unico caso in cui ho preferito la trasposizione cinematografica ad un libro) ho preferito decisamente questo... Probabilmente per alcuni sarà un'eresia..De gustibus :). Il nome della rosa l'ho letto una ventina di anni fa, obbligatoriamente per la scuola e non ne ho un gran bel ricordo...questo libro fin dalle ptime pagine me l'ha però ricordato (ripeto:senza sapere che effettivamente i due titoli erano stati accostati)...una buona occasione per rispolverarlo e leggerlo liberamente, non trovate?! :)

  • User Icon

    Filippo

    14/12/2013 10:41:17

    La curiosità e l'aver vinto il premio Bancarella, mi hanno spinto a leggere questo libro. Purtroppo la sua lettura non ha suscitato in me grosse emozioni. Sufficiente!

Vedi tutte le 128 recensioni cliente
  • Marcello Simoni Cover

    Ex archeologo, laureato in Lettere, svolge il lavoro di bibliotecario. Ha pubblicato diversi saggi storici, ha partecipato all’antologia 365 racconti horror per un anno, a cura di Franco Forte (2011). Altri suoi racconti sono usciti per la rivista letteraria «Writers Magazine Italia». Con Il mercante di libri maledetti (Newton Compton 2011), il suo primo romanzo, ha vinto il Premio Bancarella. Nel 2012 sempre con Newton Compton ha pubblicato La biblioteca perduta dell'alchimista, nel 2013 Il labirinto ai confini del mondo e L'isola dei monaci senza nome. Del 2014 è L'abbazia dei cento peccati, e nello stesso anno il suo racconto "La prigione delle anime" appare nell'antologia Delitti di Capodanno, sempre per Newton Compton. Nel 2016 esce per Einaudi Il marchio dell'inquisitore,... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali