Il Mereghetti. Dizionario dei film 2004 - Paolo Mereghetti - copertina
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il Mereghetti. Dizionario dei film 2004
18,00 €
;
18,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Bergoglio Libri d'Epoca di Benigni Letizia
18,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Bergoglio Libri d'Epoca di Benigni Letizia
18,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Il Mereghetti. Dizionario dei film 2004 - Paolo Mereghetti - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Torna il Mereghetti uguale e rinnovato insieme. Uguale perché mantiene l'impostazione di fondo che l'ha reso un successo editoriale: una scrittura chiara, un'attenzione al fenomeno cinema che sa coniugare il rigore enciclopedico con la curiosità cinefila, la storia del cinema con le influenze culturali e sociali. Rinnovato perché è stato aggiornato e arricchito con i film usciti negli ultimi due anni e con tante nuove schede di film importanti, curiosi o solo strani usciti nei cento e più anni di vita della settima arte. Un totale di quasi 20000 schede, cui si aggiungono gli indici potenziati dei registi, dei titoli originali, degli attori e delle attrici che lo rendono uno strumento indispensabile di ricerca.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2003
2 voll., 3755 p., Brossura
9788884904195

Valutazioni e recensioni

3,42/5
Recensioni: 3/5
(12)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(4)
1
(1)
sergio pensato
Recensioni: 1/5

C'è da chiarire il significato della parola critico. Se il cinema è arte, allora il critico cinematografico è un critico d'arte: che pensereste se vi presentassero in tre righe molto banali la Venere di Botticelli? Cerchereste altre notizie e soprattutto un giudizio più maturo. In verità, la cosiddetta critica cinematografica (tranne che sulle riviste specializzate)serve soltanto a indirizzare il pubblico in cerca di intrattenimento ed è fatta per la comunicazione usa e getta. Le schede sono necessarie, ma ci vuole un po' di polpa! Quanto ai nomi più comuni, compreso Merenghetti, godono le rendite dei mass-media; non sono veri studiosi e quindi tradiscono lacune madornali.

Leggi di più Leggi di meno
marco
Recensioni: 5/5

l'ho appena preso e devo dire che ne sono davvero entusiasta. c'è qualunque cosa concepita dall'uomo e messa su pellicola e la divisione tra schede ed indici è molto utile. ovviamente non si può essere d'accordo su tutto ciò che viene detto a proposito dei film, essendo pareri dell'autore e come tali criticabili. un neo è la copertina...mi sa che durerà poco, visto il prezzo del libro si poteva fare qualcosa di meglio, ma tant'è.

Leggi di più Leggi di meno
Simo
Recensioni: 4/5

Sia Morandini che Mereghetti si portano dietro una quantità abnorme di pregiudizi su questo o quel regista. Morandini è più accademico, i registi di serie A con quelli di serie B non si mescolano; Mereghetti da' prestigio anche ai vari Di Leo, Bava...però geni come Von Trier li tiene sopra allo stomaco dal primo all'ultimo film. Perciò, funzionalmente...L'unica differenza sostanziale è che il Mereghetti forse contiene circa 2000 film (cifra azzardata) in più del Morandini, ovvero tutti quelli che il Morandini non considera nemmeno espressioni artistiche.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,42/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(4)
1
(1)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore