Merletto di mezzanotte<span>.</span> Rimasterizzato in HD di David Miller - DVD

Merletto di mezzanotte. Rimasterizzato in HD

Midnight Lace

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Midnight Lace
Regia: David Miller
Paese: Stati Uniti
Anno: 1960
Supporto: DVD

47° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Giallo e thriller

Salvato in 37 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una giovane signora americana segue fiduciosa il marito, un ricco inglese che la porta con sé a Londra. Fra le nebbie della capitale britannica la donna si trova un po' a disagio. E ben presto inizia ad essere perseguitata, prima al telefono poi da presenze misteriose, con oscure minacce di morte.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Paolo

    13/05/2020 17:22:55

    Un'insolita Doris Day in un thriller davvero coinvolgente! Da vedere!

  • User Icon

    n.d.

    20/01/2019 11:09:41

    Per me splendido, ho sempre amato questo film e l'interpretazione di Doris Day è sublime. Veramente un peccato che questa attrice abbia recitato pochi ruoli drammatici, l'altro suo ruolo drammatico che ricordo è ne L'uomo che sapeva troppo.

  • Produzione: Golem Video
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 109 min
  • Lingua audio: Inglese; Italiano
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Area2
  • Doris Day Cover

    "Nome d'arte di D. Mary Ann von Kapplehoff, attrice statunitense. Bionda, minuta all'apparenza, viso cosparso di efelidi ma simpatico, la «fidanzatina d'America» (come veniva spesso chiamata, nonostante i suoi quattro mariti) inizia a danzare e cantare da ragazzina; a diciassette anni è già sposata (divorzia dopo due anni) e a diciotto madre del suo unico figlio. Nel 1948 viene scritturata dalla Warner e debutta sullo schermo in Amore sotto coperta di M. Curtiz. È l'inizio di una luminosa carriera che la porterà a essere, fra il '60 e il '63, l'artista che fa incassare di più a Hollywood. A parte un paio di incursioni nel genere drammatico (è la protagonista della seconda versione di L'uomo che sapeva troppo, 1956, di A. Hitchcock, in cui canta «Que serà serà» per salvare il figlio), si dedica... Approfondisci
  • Rex Harrison Cover

    "Nome d'arte di Reginald Carey H., attore inglese. Dal teatro, in cui ha alterna fortuna, passa al cinema con la commedia spiritosa e superficiale (Patrizia e il dittatore, 1937, di V. Saville); dopo la parentesi bellica e Spirito allegro (1945) di D. Lean, in cui dà eccellente prova di brio e leggerezza, si trasferisce a Hollywood per Anna e il re del Siam (1946) di J. Cromwell, in cui si dimostra attore solido, ma non calibrato quanto nel successivo Infedelmente tua (1948) di P. Sturges, sottile slittamento della commedia farsesca nel mélo. «Sexy Rexy», come viene chiamato (quattro matrimoni e la stellina C. Landis forse suicida per lui) inaugura quindi un sodalizio con J.L. Mankiewicz attraverso prove di assoluta «leggerezza» (Il fantasma e la signora Muir, 1947) o mirabile mistificazione... Approfondisci
Note legali