Editore: Bompiani
Collana: I Lemuri
Anno edizione: 2002
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20 febbraio 2002
Pagine: 117 p.
  • EAN: 9788845250804
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Quando giungerà sulla terra il Messia? Sapremo riconoscerlo? E quali regole morali bisogna osservare nei quotidiani rapporti con gli altri per attenderlo nel modo migliore? A queste e ad altre domande dà una chiara e semplice risposta il Rabbino Elio Toaff, nel corso di una nuova e appassionata conversazione con Alain Elkann che tocca i punti principali della fede ebraica e ne riafferma il profondo retaggio storico e culturale.

€ 5,27

€ 6,20

Risparmi € 0,93 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Porro

    19/02/2015 09:32:41

    «Venga il Messia purchè io non lo veda» dicono tre maestri del Talmud armati di pazienza ma anche della paura che serpeggia fra le doglie del Messia, il tempo prossimo alla redenzione carico di catastrofi. La fede nella venuta del Messia e nell'era messianica di pace è scandita quotidianamente nella preghiera ebraica: credere che verrà è un dogma, oltre che una speranza. Il credo nella venuta del Moshiach e nella redenzione messianica è uno dei principi fondamentali della fede ebraica . E credere che il Moshiach arriverà a restaurare il regno di re David nella sua condizione originaria di autorità, a ricostruire il Santo Tempio di Gerusalemme, a radunare i dispersi di Israele; nei suoi giorni tutte le regole della Toràh saranno riportate all'importanza e all'osservanza che avevano in passato.

Scrivi una recensione