Il metodo Catalanotti

Andrea Camilleri

Collana: La memoria
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 31/05/2018
Pagine: 264 p., Brossura
  • EAN: 9788838937965

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

Disponibile anche in altri formati:

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Maria Pia

    15/07/2018 11:13:30

    Camilleri sempre peggio! Non sarebbe ora di ritirarsi?

  • User Icon

    zubalic pia

    14/07/2018 20:43:05

    questa volta mi ha un po' deluso, non è all'altezza dei precedenti

  • User Icon

    Mariflo

    14/07/2018 12:37:32

    Ho appena concluso questa lettura ed è stata quella, fra tutte quelle aventi come protagonista Montalbano, che ho faticato di più a concludere. Non so esattamente cosa non mi abbia convinto....la lentezza, la storia parallela che niente aveva a che fare con la principale, la vita sentimentale del commissario che prende una piega inaspettata e, a mio parere, poco credibile. C'è una cosa che posso affermare senza timore di smentita: è mancata la solita ironia e l'umorismo che mi hanno sempre fatto sorridere e leggere Montalbano con piacere. E a poco servono le storture lessicali di Catarella, che ormai sono diventate una forzatura. Anch'io ho notato un uso del dialetto più stretto e più frequente, ma avendo alle spalle la lettura di tutta la produzione di Camilleri, non ho avuto grossi problemi.

  • User Icon

    Margot

    12/07/2018 21:28:44

    Camilleri non mi delude mai..bellissimo romanzo..

  • User Icon

    n.d.

    12/07/2018 20:26:11

    Uno dei più godevoli romanzi di Camilleri con Montalbano protagonista.

  • User Icon

    Fulvio

    12/07/2018 18:12:17

    Ho letto tutti i libri di Montalbano ma questo è stato una vera delusione.... La storia ci può anche stare ma è cambiato lo stile di scrittura. Il libro è scritto in siciliano stretto da far perdere il senso spesso nella lettura..... Non è il classico sicialiano di Montalbano piacevole,fluido, scorrevole e comprensibile... Dialetto troppo stretto non so cosa è accaduto .....o meglio posso immaginarlo.... Che peccato.....

  • User Icon

    Antonella

    12/07/2018 05:19:27

    Purtroppo una delusione, indagine inconsistente e noiosa, una vicenda collaterale che pare messa lì per allungare il brodo, un Montalbano adolescenziale francamente imbarazzante, mi dispiace tantissimo dare un giudizio così negativo, non amo che finiscano i cicli dei vari investigatori ma forse è arrivato il momento.

  • User Icon

    liberandoci

    10/07/2018 05:25:02

    Il re del giallo siciliano e italiano, si sa, è un grande amante del teatro: sin dal titolo della sua ultima fatica, Andrea Camilleri permette al lettore attento di capire la citazione teatrale. “Il metodo Catalanotti”, forgiato sul metodo Stanislavskij è il particolarissimo sistema inventanto da un artista e usuraio che, ça va sans dire, è anche il centro del romanzo. Montalbano, nella scoperta della complessa figura di Catalanotti, compirà un viaggio dentro se stesso, un lungo esame di coscienza dettato dall’età che avanza. Il Commissario di Vigata si interroga sul significato dell’amore e sulla lontantanza da Livia; si pone domande sull’attualità, fatta di precariato e di mancanza di prospettive future per i giovani. Come sempre, Camilleri riesce a costruire un mix unico, mescolando stavolta teatro, sentimenti e attualità in salsa thriller, rendendo sempre più umana e contraddittoria la figura di Montalbano. Un giallo davvero unico!

  • User Icon

    Raffaele

    09/07/2018 09:31:18

    Non tradisce mai. Anche se non all'altezza di altri un romanzo che si legge velocemente. Storia originale, peccato per le frecciatine politiche che l'autore infila qui e li; giustificate e veritiere ma che anche lui ha contribuito a creare. Nonostante ciò consigliato, se mai ce ne fosse bisogno.

  • User Icon

    n.d.

    09/07/2018 09:05:00

    Ottimo, come sempre! Un bel romanzo!

  • User Icon

    n.d.

    07/07/2018 18:33:24

    Ormai abbastanza ripetitivo. Nella media, ma ha scritto di meglio

  • User Icon

    enrico

    07/07/2018 14:47:49

    E' sempre bello leggere un altro libro che parla di Montalbano. Siamo però (inevitabilmente) molto lontani dal miglior Camilleri. Lo consiglio dunque solamente a chi ama questo scrittore. Chi vuole avvicinarsi per la prima volta alle storie di Montalbano ne può fare a meno.

  • User Icon

    n.d.

    07/07/2018 11:23:01

    come al solito Camilleri risulta avvincente

  • User Icon

    luigisa

    07/07/2018 08:34:45

    Un passo avanti rispetto a 'La rete di protezione', francamente deludente, due o tre indietro rispetto alla precedente produzione. Di più, però, non credo si possa pretendere dal novantatreenne Maestro

  • User Icon

    smith11

    07/07/2018 08:16:07

    nulla di nuovo e tuttavia l'autore aggiunge qualcosa ancora del suo spirito.

  • User Icon

    n.d.

    06/07/2018 22:27:30

    Più lento e meno riginale degli altri

  • User Icon

    Simo_cry

    06/07/2018 17:33:56

    Camilleri riesce sempre a divertire e stupire. Ho trovato invece un Montalbano sottotono, in piena crisi di mezza età, con le voglie di un ragazzino di sedici anni. Comunque una lettura sempre godibilissima

  • User Icon

    Salvelli

    06/07/2018 15:56:30

    Il maestro Camilleri non delude mai: è un Montalbano insolito, ma gradevolissimo, veramente piacevole ed arricchente.

  • User Icon

    n.d.

    06/07/2018 11:54:21

    Camilleri non si smentisce mai.\nOTTIMO come gli altri

  • User Icon

    Renzo Geri

    06/07/2018 11:02:12

    Forse Montalbano farebbe bene ad andare in pensione!!!!!

Vedi tutte le 61 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione