Il metodo del coccodrillo

Maurizio De Giovanni

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2016
Pagine: VIII-292 p., Brossura
  • EAN: 9788806230883

70° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Gialli - Narrativa gialla

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 7,56

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Noemi

    20/09/2017 18:55:10

    Meraviglioso. Purtoppo mi sono avvicinata a De Giovanni solo dopo la serie tv de "i bastardi di Pizzofalcone", a causa di alcune recensioni non proprio positive. La trama in questa caso è avvincente, ma lo stile è superbo; descrittivo, ma mai prolisso. La psicologia dei personaggi inoltre è approfondita grazie alle narrazioni in prima persona. Ho apprezzato molto anche la brevità dei capitoli, che consentono di passare da un personaggio all'altro senza annoiarsi minimamente. 5 stelle meritatissime.

  • User Icon

    Fabio

    07/09/2017 07:41:37

    Non si tratta solo di un giallo, ma di uno spaccato di vita vera, di un racconto di introspezione morale dei vari protagonisti, di un romanzo che parla di amore, odio, sofferenza e nascita. Sarebbe riduttivo ridurre il libro ad un poliziesco, comunque genialmente costruito. Il primo caso dell'ispettore Lojacono risplende per il modo in cui le carte vengono sapientenemente mischiate col proseguire della lettura, fino ai ripetuti colpi di scena finali. Ottimo killer, il Coccodrillo; ottimo personaggio, Lojacono, con tutti i suoi demoni; interessante la Napoli, mai eccessiva, che respira e agonizza attorno ai vari personaggi. Il tutto viene reso con impareggiabile maestria dalla scrittura di De Giovanni. Che scrittore autentico! In un'Italia in cui gli autori di alto livello sono sempre meno, la penna di quest'ultimo risulta raffinata, precisa e affilata. E' stato il suo stile, avvincente, mai prolisso e coinvolgente a rendere la lettura del libro di assoluto livello. Consigliato a chi cerca, oltre ad un ottimo giallo con colpi di scena , un autore che scriva magistralmente.

  • User Icon

    Laura

    30/06/2017 09:38:09

    Nell'immaginario collettivo Napoli è una città caotica, rumorosa, chiassosa ma anche solare, piena di vita, e uno, così se la immagina. De Giovanni racconta, invece, una città ambigua, contraddittoria, nascosta. Napoli diventa così protagonista dei suoi romanzi tanto quanto i personaggi da Lui creati. Ispirato, come dichiara lo stesso autore, a "Il borghese piccolo piccolo" "Il metodo del coccodrillo" incolla letteralmente alla pagina. Capitoli brevi che colgono brevi istantanee di vite diverse, non solo dell'ispettore Lojacono e della dottoressa Piras, ma anche del Coccodrillo e delle sue vittime, tutte tragicamente convinte di avere tutta la vita davanti, per realizzare ciò che sognano. Un thriller teso, un'indagine al fulmicotone e un nuovo sbirro, acciaccato dalla vita, sgualcito e tenebroso quanto basta, ma determinato a trovare risposte. Dopo il cupo Commissario Ricciardi un'altra serie poliziesca intensa ed appassionante.

  • User Icon

    Laura

    25/02/2017 07:22:07

    Affezionata a Ricciardi ho deciso di iniziare questa serie e l'ho trovata meravigliosa. Il primo capitolo della serie di Lojacono rispecchia e ricalca benissimo i tipici tratti di De Giovanni: profondità, malinconia, amarezza, riscatto e descrizioni così intime che ci si trova dentro la storia completamente. La trama è molto bella, i personaggi amati sin da subito e lo scavo psicologico è sempre appassionante. Un altro capolavoro....

  • User Icon

    Sabina22

    07/01/2017 18:38:35

    Ho iniziato ad amare De Giovanni attraverso il commissario Ricciardi ma lo scrittore rimane notevole anche con questo filone. A questo primo libro seguirà la lettura degli altri. La scrittura di De Giovanni ti porta per mano per tutta l'indagine ma non solo in quella. Sentimenti, sensazioni, emozioni sono presenti in ogni pagina è rappresentano i compagni di viaggio del lettore. Preferisco Ricciardi ma anche Lojacono è una bella figura. Letto in un giorno!

  • User Icon

    furetto60

    14/10/2016 10:19:58

    La genesi di Lojacono si è rivelata una mezza delusione, un brodino allungato, una storia che va sì giù come un bicchier d'acqua, ma che dell'acqua ha la consistenza: un poliziotto bello e tenebroso, una specie di spalla comica, colleghi antipatici e mezzi scemi. Tanta sensazione di già visto, di stantio. Ma la delusione è mezza perché il finale è tosto e risolleva il giudizio. Speriamo nel seguito.

  • User Icon

    mara regonaschi

    07/09/2016 08:52:28

    In una Napoli distratta, defilata e decadente, un vecchio consuma, dopo tanta pazienza e attesa, la sua spietata vendetta. Sarà l'ispettore Lojacono, personaggio triste ma a cui ci si affeziona subito, a " risolvere il caso" entrando nella logica del Coccodrillo e cercando di capirne i ragionamenti e le motivazioni. Giallo ben scritto, accattivante e intrigante, con personaggi ben tratteggiati: per chi ama il genere noir lo consiglio !

  • User Icon

    Leonardo

    19/07/2016 15:26:55

    Bellissimo. Ci si affeziona a Lojacono con la stessa intensità con la quale si vuol bene a Maigret, Ricciardi, Montalbano, Schiavone, Duca Lamberti........

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione