-15%
Metro 2035 - Dmitry Glukhovsky - copertina

Metro 2035

Dmitry Glukhovsky

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Francesca Legittimo
Collana: Apocalittici
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 settembre 2016
Pagine: 560 p., Rilegato
  • EAN: 9788863553079

€ 16,91

€ 19,90
(-15%)

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

Solo 3 copie disponibili

+ 5,75 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da quando una guerra nucleare ha devastato la terra, gli ultimi moscoviti sono sopravvissuti cercando di costruire una nuova civiltà nelle profondità della vecchia rete della metropolitana. Questa presunta sicurezza, pero, sì dimostra presto ingannevole: infatti, due anni dopo essere già stati salvati da Artyom contro i Tetri, gli abitanti della metro sono minacciati da epidemie che mettono a rischio l'approvvigionamento di cibo e da conflitti ideologici sempre più gravi. L'unica salvezza sembra risiedere in un ritorno in superficie: ma questo è ancora possibile? Contro ogni logica, Artyom tenta un viaggio - apparentemente senza speranza - verso un mondo il cui misterioso silenzio nasconde un terribile segreto...
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    20/09/2018 14:48:42

    Il capitolo finale della trilogia. Ho particolarmente apprezzato il modo in cui Glukhovsky ha caratterizzato un Artyom profondamente cambiato rispetto a com'era nel primo libro. A differenza del predecessore, questo volume è scritto perfettamente senza nessun fastidioso errore di battitura/refuso, ed è la perfetta conclusione di una saga che mi ha saputo trascinare dalla prima all'ultima parola, lungo le buie gallerie della metro di Mosca. Un finale da brividi, che sarà capace di meravigliare e stupire (e far riflettere sulla condizione umana!). Dopo il primo volume, questo è il migliore della trilogia.

| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali