Categorie
Collana: Benedetto XVI
Anno edizione: 2005
Pagine: 216 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788821554643

"Dalla leggenda di Corbiniano, fondatore della diocesi di Frisinga, ho preso l'immagine dell'orso. Un orso – racconta questa storia – aveva sbranato il cavallo del santo, che stava recandosi a Roma. Corbiniano lo rimproverò aspramente per questo misfatto e, come punizione, gli caricò sulle spalle il fardello che fino a quel momento era stato portato dal cavallo. L'orso dovette trasportare il fardello fino a Roma... Io ho portato il mio bagaglio a Roma e oramai da diversi anni cammino con il mio carico per le strade della Città Eterna".
Così, alla fine degli anni Novanta, il cardinale Ratzinger concludeva la sua autobiografia. Uno scritto semplice, nello stile delle Confessioni o dei Fioretti, a raccontare la propria vita guidata costantemente da Dio. Egli non conosceva ancora gli sviluppi futuri: l'ingresso nel nuovo millennio al fianco di Giovanni Paolo II e l'elezione a pontefice con il nome di Benedetto XVI.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Claudio

    12/06/2016 19.55.24

    Ho letto con piacere l'autobiografia di Joseph Ratzinger, dalla nascita fino al 1977. Gli anni dell'infanzia e della giovinezza sono descritti in modo dettagliato, con sprazzi di vera poesia. Dalla narrazione degli anni dedicati allo studio e all'insegnamento della teologia, emerge il ritratto di una persona intelligente, sempre curiosa e attenta, che procede, pacata ma ben determinata, sulla via della fede.

  • User Icon

    Massimo Mallardo

    30/09/2010 15.52.57

    Un libro che ha accenti poetici e che non si vorrebbe mai terminare. Un racconto della propria vita semplice e diretto, che servirebbe a chi con troppa superficialità esprime giudizi affrettati sul Santo Padre.Semplicità, limpidezza,serenità, questi sono i tratti di questo libro magnifico.

  • User Icon

    Marco

    14/05/2006 19.52.10

    Su Sua Santità Benedetto XVI, all'epoca Cardinale Joseph Ratzinger si è detto e si dice molto. Chi lo critica molto spesso lo fa per ignoranza. Credo che dovrebbero saperne un pò di più sulla sua vita e questo libro è lo strumento migliore. Un libro toccante. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Nicola

    22/03/2006 14.30.05

    Con la consueta pacatezza, il Santo Padre ci accompagna nella sua vita privata: la famiglia, la gioventù, la guerra, gli studi, il concilio... Molto interessanti, e abbastanza semplici, le pagine in cui presenta il suo pensiero teologico sulla Rivelazione. L'opera appare soffusa della serenità di un uomo giunto alla conclusione della sua missione; ma rilette oggi, dopo l'elezione, le frasi scritte nel '97 alla fine del libro rivelano quanto davvero Qualcuno abbia voluto portare alle estreme conseguenze il sentirsi "orso di san Corbiniano" dell'autore. Unico difetto: Ratzinger purtroppo non descrive la sua vocazione, ma fin dall'inizio sembra che questa sia già decisa.

  • User Icon

    Gabriella

    29/07/2005 19.00.21

    ho letto già da qualche anno il libro "La mia vita, e lo sto rileggendo, la vita di Papa Ratzinger narrata con la consueta semplicità trasmette, però, la storia di una fede profonda, iniziata dall'infanzia, in un cammino inesauribile di esperienze con Dio in un linguaggio che comunica la parola inespressa.

  • User Icon

    Federica

    25/07/2005 16.00.45

    Bellissimo libro...mi è dispiaciuto finirlo!

  • User Icon

    veronica

    01/06/2005 21.24.22

    solamente... STUPEFACENTE

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione