Microsoft Office e OpenOffice

Vincenzo Agosto

Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 settembre 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 205 p.
  • EAN: 9788838665417
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,55

€ 23,00

Risparmi € 3,45 (15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Lo scopo di questo libro è di fornire una scelta ragionata di argomenti che consentano al lettore di familiarizzare con OpenOffice1, indirizzando il lettore ad un corretto utilizzo pratico delle diverse funzionalità. La suite Microsoft Office è un software proprietario e commerciale che possiede delle restrizioni sul suo utilizzo, sulla sua modifica, sulla riproduzione e redistribuzione.OpenOffice è una suite di software libero2, gratuito e al pari di Office può essere classificato come software di produttività personale. OpenOffice nasce dalla versione 5.2 di StarOffice che, dopo l'acquisizione da parte di Sun Microsystems è stato rilasciato con licenza LGPL. OpenOffice è diventato negli ultimi anni una valida alternativa al software proprietario di Microsoft. Molti utenti sono passati dalla prima alla seconda suite, altri, per motivi di studio o di lavoro, si possono trovare in contesti in cui dover utilizzare o il sistema della Microsoft oppure OpenOffice. Per questi motivi si propone un confronto tra i due sistemi. La compatibilità tra i due sistemi non è completamente assicurata, anche se risulta abbastanza buona; si ricorda inoltre che OpenOffice consente la lettura e il salvataggio dei file nei formati di Microsoft Office, mentre non é vero il contrario.Il testo è destinato principalmente a studenti universitari che devono acquisire le abilità informatiche di base ma è comunque utile per tutti coloro che vogliono gestire in modo consapevole e semplice le attività consentite dai software descritti. Il libro è basato sulle versioni 2000 e 2003 per quanto riguarda Microsoft Office, sulla versione 2.2.1 di OpenOffice, sulla versione 6.0 di Internet Explorer, sulla versione 2.0 di Mozilla Firefox e sulla versione 2.0 di Mozilla Thunderbird.Le due suite prese in esame contemplano diversi software al proprio interno; per quanto riguarda Microsoft Office esistono svariate edizioni ognuna delle quali raggruppa applicativi diversi mentre OpenOffice presenta un'unica edizione che comprende: Base, Calc, Draw, Impress, Math, Writer.La scelta degli argomenti proposti è dettata dalla pratica di insegnamento universitario e dagli stimoli offerti dagli studenti. Le applicazioni di entrambe le suite sono state progettate e strutturate con una logica simile; questa caratteristica permette la facilitazione degli apprendimenti e dell'utilizzo dei programmi. Nella trattazione degli argomenti si sono operate delle scelte in base a criteri di rilevanza e/o interesse delle tematiche. Si é cercato di esporre gli argomenti privilegiando modalità ostensive ovvero utilizzando molte immagini ritenute più idonee a facilitare la comprensione anziché fare ricorso all'uso di lunghe descrizioni puramente testuali.

Introduzione
1) Scrivere con Word
2) Principali elementi di confronto tra Word eWriter
3) Excel
4) Principali elementi di confronto tra Excel e Calc
5) Access
6) Principali elementi di confronto tra Access e Base
7) PowerPoint
8) Principali elementi di confronto tra PowerPoint e Impress
9) Internet Explorer
10) Mozilla Firefox
11) Outlook Express
12) Mozilla Thunderbird
A) Casi pratici
B) Esercitazioni
C) Approfondimenti