Miden - Veronica Raimo - copertina

Miden

Veronica Raimo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 3 aprile 2018
Pagine: 200 p., Rilegato
  • EAN: 9788804687580
Salvato in 111 liste dei desideri

€ 17,58

€ 18,50
(-5%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Miden

Veronica Raimo

€ 18,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Miden

Veronica Raimo

€ 18,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 18,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Perché sei venuta a dirmelo ora?» le ho chiesto.
«Perché non è mai stato punito» mi ha risposto lei.
«L'avevi denunciato?» ho chiesto.
«No. Non potevo.»
«Perché?»
«Perché allora non lo sapevo. ora lo so.»
«Cos'è che sai adesso?» le ho chiesto
«Che ho subito una violenza.»


È un mattino cristallino come tanti a Miden. Una ragazza bussa alla porta di una coppia con un'accusa di abuso sessuale. L'accusato è il suo ex professore di filosofia. La compagna del professore aspetta un figlio. Sono entrambi approdati a Miden da un paese straniero, sprofondato nel Crollo: una devastante crisi economica. Miden è la società ideale che li ha accolti, un nuovo Eden di eguaglianza e benessere, una piccola comunità laica e razionalista, tanto solidale quanto inflessibile. Il professore e la studentessa hanno avuto una storia in passato. Ma è solo a due anni di distanza che la ragazza si rende conto di aver riportato un trauma da quel rapporto. La denuncia scuote la felice comunità di Miden, dove ogni anomalia che ne alteri il candore viene dibattuta e corretta, ogni trauma riconosciuto e risolto per il bene comune. I tre protagonisti si ritrovano al centro di un'indagine. Amici e colleghi si trasformano in un tribunale che deciderà delle loro vite. E, nell'attesa del verdetto, tutte le certezze della coppia si corrompono, così come il futuro che sognavano per il loro figlio.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,9
di 5
Totale 10
5
1
4
3
3
2
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    azzurra

    14/05/2020 08:59:36

    Avendo sentito parlare molto bene di questo libro, forse avevo delle aspettative troppo alte. Il mondo costruito nel libro dall'autrice seppur solo accennato è estremamente interessante ed anche la premessa con cui comincia il libro, ma poi si perde completamente, per me è stata una lettura difficile da portare a termine. Il finale non l'avevo neppure ben assimilato, solo in un secondo momento, riflettendoci attentamente, ho capito che era la cosa che più avevo apprezzato nel libro.

  • User Icon

    Vita

    25/09/2019 08:48:12

    Miden di Veronica Raimo è uno splendido libro. Veronica Raimo è una scrittrice italiana che ha pubblicato questo libro di cui si è subito discusso parecchio per via del soggetto, infatti si racconta della storia di uno scandalo sessuale che avviene a Miden, una città utopica che però in realtà è più una distopia per certi versi, un po' come quella di Huxley cui il mondo dipinto era quello più desiderabile possibile ma all'interno del quale però c'è del marcio. Una comunità ideale all'interno della quale non esistono conflitti ma poi costituita da cittadini molto giudicanti, comitati per ogni cosa, c'è questa idea collettiva che viene anche prima della persona, dell'individuo, un'idea mortificante dell'essere umano. In questa cornice distopica succede che una studentessa universitaria denuncia il proprio professore per averla molestata, per averla stuprata . La verita non si saprà mai del tutto. Quello che è certo è che i due hanno avuto una relazione durata 2 anni che però vedono in modo diametralmente opposto. In un certo senso il professore ha usato il suo potere per avere una storia con la ragazza . La Raimo ha scritto un romanzo profondo, un romanzo secondo me notevole in quello che vuole dire e in come lo dice, non scade mai nella banalità, non scade mai nel voler semplificare pur di raccontare l'attualità . Si vede che dietro questo libro c'è un ragionamento molto importante e profondo.

  • User Icon

    Dalila

    24/09/2019 22:45:48

    Miden di Veronica Raimo è un titolo che mi ha convinta tantissimo. Non è un libro che mi ha sconvolta emotivamente, però è scritto in maniera veramente molto intelligente e molto brillante. Cavalca una una tematica spesso abusata e molto attuale ovvero quella delle molestie sessuali. Infatti parla di una studentessa che accusa il proprio professore di averla violentata, di aver avuto una relazione abusiva con lei durata 2 anni . Invece il punto di vista del professore è che loro hanno avuto una normale relazione con consenziente. La particolarità è la cornice, Miden è una cittadina distopica in cui tutto va bene, si vive in una comunità solida, solidale, unita ma che in realtà poi nasconde tante storture. Il libro è molto originale e strano, da leggere è quasi straniante. Innanzitutto viene tolto il punto di vista della vittima un'operazione particolare, ed è efficace nel descrivere i meccanismi psicologici di persone che noi fatichiamo a capire come ad esempio il professore, un individuo per certi versi ottuso. Una lettura molto consigliata!

  • User Icon

    Benedetta

    13/03/2019 22:51:18

    Confesso che non conoscevo l'autrice e non sapevo cosa aspettarmi quando mi è stato regalato, ma è stata una lettura piacevolmente sorprendente.

  • User Icon

    ilaria

    10/03/2019 11:41:42

    Ho acquistato questo romanzo con grande entusiasmo, e super incuriosita dalla trama, ma personalmente mi ha delusa un po'. Non è un vero e proprio distopico - come viene descritto -, ed ho trovato l'argomento "sessualità" troppo abbondante, a volte sconvolgente. Tuttavia scorre velocemente, ed è curioso scoprire dove vuole arrivare l'autrice con i suoi protagonisti.

  • User Icon

    Cla7582

    08/03/2019 15:20:17

    Mi dispiace demolire questo libro, ma è davvero un'occasione mancata. Bella l'idea di partenza, ma mal sviluppata, piena di scene volgari gratuite e con una conclusione, secondo me, insensata. Peccato!

  • User Icon

    Maria

    08/03/2019 14:35:55

    Il libro si legge velocemente in quanto molto scorrevole. L'idea di base risulta essere molto interessante tuttavia al libro manca qualcosa, non è del tutto riuscito. Ci sono troppe cose che la scrittrice da per scontate (come la struttura del mondo in cui ci troviamo, solo accennata) e al contrario considerazioni inutili sulle quali la Raimo si dilunga un po' troppo. Sufficienza piena ma nulla più.

  • User Icon

    Silvia

    06/03/2019 16:02:07

    Interessante. Non è propriamente un distopico ma l'originalità della narrazione lo rende assolutamente godibile. Consigliato.

  • User Icon

    Manuela

    20/09/2018 09:15:13

    Premessa assolutamente interessante e attuale, quella di un'accusa di violenza, trattata da due punti di vista diversi, quello del "Perpetratore" e quello della compagna di lui. Viene escluso il racconto della ragazza coinvolta in prima persona, la "Subente", e ho particolarmente apprezzato questa scelta originale dell'autrice. Lo stile ha un non so che di onirico, inconsistente, etereo, e si presta bene al tipo di narrazione. Nonostante tutto questo, a fine lettura mi sono ritrovata un po' spaesata. Non perché il libro non mi sia piaciuto, perché nel complesso si fa leggere velocemente ed è molto particolare, ma piuttosto perché ogni elemento che era stato presentato nella prime cento pagine poi è andato disperdendosi, e mi sono ritrovata con i ragionamenti, i pensieri, i desideri isolati dei protagonisti, e niente più. Avrei preferito una conclusione più concreta.

  • User Icon

    Alberta

    09/04/2018 09:45:37

    Letto nel fine settimana. Giusto parlare di violenza fisica e morale, di soprusi e abusi. Ogni denuncia, ogni racconto può servire. Ma in alcuni punti sembra tutto un po' forzato, costruito, poco naturale e vero. Il tema è talmente importante e attuale che ogni riga scritta sull'argomento deve coinvolgere il lettore fino in fondo. E a tratti questo libro, pur scritto bene, non lo fa.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Veronica Raimo Cover

    Veronica Raimo è nata a Roma nel 1978. Laureata in Lettere sul cinema della Germania divisa, ha vissuto a Berlino occupandosi di ricerca presso l’Università di Humboldt. Nel 2000 è stata selezionata per il Festival Romapoesia e per il Poetry Slam nazionale di Roma, e nel 2004 per il Festival di poesia di Perugia. Ha pubblicato su Alias, il manifesto, le Monde diplomatique, accattone, Capitolium, XL di Repubblica, Roma c’è. Collabora con Work-out, Rolling Stone e la rivista islandese in lingua inglese Grapevine. Varie le sue traduzioni dall’inglese. Si occupa di libri, cinema e musica per diverse testate, oltre a tradurre romanzi e racconti dall’inglese. Ha cosceneggiato il film Bella addormentata di Marco Bellocchio (2012). Tra i suoi... Approfondisci
Note legali