Migrazioni e intolleranza - Umberto Eco - copertina

Migrazioni e intolleranza

Umberto Eco

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: La nave di Teseo
Collana: Le onde
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 28 marzo 2019
Pagine: 71 p., Brossura
  • EAN: 9788893447799

34° nella classifica Bestseller di IBS Libri Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Discriminazione sociale

Salvato in 189 liste dei desideri

€ 6,65

€ 7,00
(-5%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Migrazioni e intolleranza

Umberto Eco

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Migrazioni e intolleranza

Umberto Eco

€ 7,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Migrazioni e intolleranza

Umberto Eco

€ 7,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 7,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Una intolleranza strisciante guadagna terreno giorno per giorno... L'intolleranza selvaggia si batte alle radici, attraverso una educazione costante che inizi dalla più tenera infanzia, prima che sia scritta in un libro.»

«Olanda, 2012: Umberto Eco tenne un discorso a Nijmegen, dove nel '600 fu firmato il primo trattato di pace europeo. Ora quel testo arriva in libreria e svela tutta la sua visione profetica: "La guerra è ancora tra noi, si chiama razzismo e intolleranza"» - Robinson

Dopo il grande successo di Il fascismo eterno, una fulminante e agile raccolta di quattro saggi, di cui due inediti, che affrontano il tema dell'intolleranza e dei fenomeni migratori con la forza delle idee e delle argomentazioni, contro ogni pregiudizio. Una lezione civile, illuminante e profetica, su temi di grande sensibilità e attualità: i migranti, le forme di razzismo e intolleranza esplicite e subdole, l'identità europea, il confronto con tradizioni e abitudini diverse dalle nostre.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,58
di 5
Totale 12
5
8
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pry

    02/08/2020 05:29:22

    Sempre attuale. Consigliatissimo!!

  • User Icon

    alebravo

    28/07/2020 14:11:12

    Una raccolta di saggi più che mai attuali sul concetto di intolleranza nelle relazioni internazionali, con riferimento particolare all'accoglienza e integrazione rispetto alle grandi migrazioni, come fenomeni strutturali e da gestire con ragionevolezza e apertura mentale e mai attraverso impressioni e idee sommarie.

  • User Icon

    Angelo B.

    23/07/2020 22:17:14

    Ottime le idee del libro meno la forma e la struttura, un tantino sintetica e didascalica. Ma nel complesso il testo merita una lettura.

  • User Icon

    Andrea

    14/05/2020 07:33:56

    Libretto che si può leggere tranquillamente in una giornata ma sicuramente ricco di spunti di riflessione. Interessante capire il suo punto di vista verso L'Europa che verrà e la sua filosofia per combattere il razzismo e l'intolleranza a partire dal basso, dalle radici.

  • User Icon

    Marco L.

    29/02/2020 17:51:57

    Nuovo libricino postumo del geniale professore alessandrino che tocca in questo caso temi delicati ormai all'ordine del giorno in tutto il mondo. Come sempre Eco suscita nel lettore lo sviluppo del pensiero critico e razionale nell'aproccio ad ogni tematica mai disgiunto dai valori umani ed etici fondamentali, si può non essere d'accordo su ogni sua parola, ma ogni sua parola lascia il segno ed accende sempre una lampadina ideale lì dove prima albergava il buio più totale.

  • User Icon

    Aris D.

    29/08/2019 07:54:17

    Da leggere. Stop.

  • User Icon

    Marco

    01/08/2019 10:23:56

    Ogni singola parola di Eco è come un macigno... sulla nostra esistenza e sul mondo di oggi. Da leggere e rileggere... e da far leggere e capire!!!

  • User Icon

    Rosanna

    29/05/2019 11:24:59

    Concordo con Sonia. E' un piccolo gioiello, da leggere e rileggere. Aiuta a pensare, a riflettere su temi sempre attuali.

  • User Icon

    n.d.

    28/05/2019 07:36:09

    Buono riferimenti storici e filosofici qualche limite nella struttura narrativa a mo' di appunti

  • User Icon

    Borko

    13/05/2019 19:13:21

    Eco. Poi per compiere i caratteri mancanti si può scrivere qualsiasi cosa.

  • User Icon

    Sonia

    04/04/2019 16:10:17

    Un piccolo gioiello: Eco continua ancora a parlarci.

  • User Icon

    Romano Badiali

    28/03/2019 20:10:48

    Il discorso fatto da Eco è perfetto e condivisibile tranne in un punto. Lui dice che anche per gli europei TOLLERANTI devono esistere confini valoriali irrinunciabili la cui violazione è INTOLLERABILE. E fin qui benissimo. Dov’è allora che il discorso di Eco si mostra carente e zoppica? Secondo me lo diventa quando non dice quali sono questi valori, per cui ognuno può metterci quelli che vuole, con il risultato che il discorso rimane vago, non concludente. Ma c’è di più: il discorso rimane ancora più inconcludente se non dici in modo esplicito cosa sei disposto a fare quando si verifica l’intollerabile. Se non dici e precisi questo, la parola INTOLLERABILE rimane solo un’espressione retorica e magniloquente che finisce per essere accettata perfino da quelli che sono per la TOLLERANZA AD OGNI COSTO.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Umberto Eco Cover

    Critico, saggista, scrittore e semiologo di fama internazionale. A ventidue anni si è laureato all'Università di Torino con una tesi sul pensiero estetico di Tommaso d'Aquino. Dopo aver lavorato dal 1954 al 1959 come editore dei programmi culturali della Rai, negli anni Sessanta ha insegnato prima presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Milano, poi presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze. Infine presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Inoltre, ha fatto parte del Gruppo 63, rivelandosi un teorico acuto e brillante.Dal 1959 al 1975 ha lavorato presso la casa editrice Bompiani, come senior editor. Nel 1975 viene nominato professore di Semiotica all'Università di Bologna, dove... Approfondisci
Note legali