Mille pensieri di libertà

Amato Russomanno

Editore: Youcanprint
Collana: Saggistica
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 gennaio 2014
Pagine: 202 p.
  • EAN: 9788891153074
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Tutto, nella vita dell'individuo, nasce dal pensiero. Come spiegare, allora, che l'uomo aspira alla libertà, ma vive spesso in uno stato di quasi prigionia? Si spiega col fatto che, pur sognando la libertà, elabora prevalentemente pensieri di schiavitù. Un pensiero di schiavitù afferma il limite, mentre un pensiero di libertà afferma le possibilità. I pensieri di schiavitù sono basati sulla negazione e sull'impotenza, e sono talmente diffusi, che l'uomo li elabora ormai automaticamente e inconsapevolmente. Ad esempio il pensiero tipico dello schiavo è: "Aspetto qualcuno che venga a liberarmi". È indispensabile un ritorno all'attitudine a pensare in termini di possibilità, perché, ciò che manca, non è la libertà, ma sono gli uomini liberi. Questo libro è una raccolta di pensieri di libertà. Può essere utilizzato per allenarsi a questo tipo di pensiero, ma anche per trovare ispirazione in quei momenti che sembrano senza via di uscita. Inoltre siccome molti pensieri sono brevissimi, possono servire come spunti per la meditazione.

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: