Mimic di Guillermo Del Toro - DVD

Mimic

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 1996
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 12,90

Venduto e spedito da OCCHIO AL FILM

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nel tentativo di far fronte ad un'epidemia, una studiosa sperimenta la manipolazione del DNA su alcune specie di animali dando vita ad un insetto che, immesso nell'ecosistema, sviluppa un meccanismo di difesa in grado di prepararlo alla vendetta.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giancarlo locarno

    15/06/2020 22:02:00

    Un bel film, tra la fantascienza e un po’ di horror, una specie di scarafaggi creata in laboratorio, e che avrebbero dovuto morire, sopravvivono nelle fogne di New York e si moltiplicano e mutano nello stesso tempo. La storia che si sviluppa da questo tema è avvincente e coinvolge parecchi personaggi e non è banale nella sua complessità. Gli insetti stessi ricordano vagamente l’Alien dell’omonimo film. Un film che merita di essere visto.

  • User Icon

    Fabio M-

    11/05/2020 22:15:46

    Il buon Del Toro si cimenta col genere "monster movie" glorioso filone dell'horror che vede protagonisti animali che assumo forme abnormi e mutazioni varie, lo fa con maestria e, nonostante non sia una storia nuova agli amanti del genere, crea pathos e stupisce, effetti speciali all'altezza, anche oggi, che sono passati un po' di anni dalla realizzazione. Da vedere!

Un horror genetico narrato con la delicatezza di una fiaba (urbana)

Trama
Chiamata a debellare un terribile virus generato dagli scarafaggi, l'entomologa Susan Tyler crea in laboratorio un insetto predatore geneticamente modificato capace di vivere il tempo necessario per distruggere la specie infetta. Qualche anno dopo a New York iniziano ad avere luogo strane sparizioni e presto la scienziata scopre che la sua creatura non solo non si è estinta come avrebbe dovuto, ma è ingannevole nel suo aspetto ed è affamata di carne umana.

  • Produzione: Miramax Home Entertaiment, 2012
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 102 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Guillermo Del Toro Cover

    Guillermo del Toro, regista pluripremiato di numerosi film acclamati dalla critica (tra cui Il labirinto del fauno, Hellboy: The Golden Army e Pacific Rim), è anche autore di romanzi, tra cui ricordiamo la trilogia The Strain, scritta insieme a Chuck Hogan, divenuta una serie TV di successo su FOX, e la saga TrollHunters,  scritta insime a Daniel Kraus, che ha ispirato l'omonima serie TV su Netflix. Il suo ultimo film, La forma dell'acqua (The Shape of Water), ha vinto nel 2017 il Leone d'oro alla Mostra del cinema di Venezia, e l'Oscar come miglior film nel 2018, oltre a due Golden Globe. Nel 2018 è uscito anche il libro La forma dell'acqua (TRE60), scritto in collaborazione con Daniel Kraus. Nel 2019 scrive con Cornelia Funke Il labirinto del fauno, pubblicato in... Approfondisci
  • Mira Sorvino Cover

    Propr. M. Katherine S., attrice statunitense. Figlia d'arte (il padre è l'attore Paul S.) dopo un paio di esperienze televisive esordisce sul grande schermo nel 1993 con il drammatico Tra amici di R. Weiss, di cui è anche produttrice. Fisico statuario e talento eclettico, non sempre trova copioni che mettano in giusto risalto le sue qualità. Nelle pellicole successive è la prostituta ragazza-madre della commedia La dea dell'amore (1995, con cui vince l'Oscar) di W. Allen, senza dubbio la sua migliore interpretazione, ragazza in cerca d'affermazione nel divertente Romy e Michelle (1997) di D. Mirkin, innamorata di un giovane non vedente nel sentimentale A prima vista (1999) di I. Winkler. Nel 2001 è un'efficace Aspasia in Il trionfo dell'amore di C. Peploe, libero adattamento dell'omonima pièce... Approfondisci
  • Jeremy Northam Cover

    Attore inglese. Colto interprete di solida formazione teatrale, si afferma sui palcoscenici inglesi nei primi anni ’90 e subito dopo avvia la sua carriera cinematografica facendosi notare nel 1995 nel thriller The Net - Intrappolata nella rete di I. Winkler e l’anno successivo al fianco di G. Paltrow in Emma di D. McGrath. Dopo Amistad (1997) di S. Spielberg, è spesso utilizzato in film ambientati in una Inghilterra non contemporanea, come Il caso Winslow (1999) di D. Mamet, The Golden Bowl (2000) di J. Ivory, Enigma (2001) di M. Apted e Gosford Park (2001) di R. Altman. Approfondisci
  • Giancarlo Giannini Cover

    "Attore italiano. Inizia la carriera artistica frequentando l'Accademia nazionale d'arte drammatica e debutta quindi in teatro e poi in televisione con lo sceneggiato David Copperfield. Con l'allestimento teatrale di Due più due non fanno quattro inaugura una collaborazione con L. Wertmüller, che prosegue con i film Rita la zanzara (1966) e Non stuzzicate la zanzara (1967) trasformandosi in un autentico sodalizio. La vera scoperta delle sue doti d'attore avviene però solo nel 1970, con il ruolo del pizzaiolo in Dramma della gelosia, tutti i particolari in cronaca di E. Scola. Perfetto nel ruolo del proletario focoso e passionale, ha l'opportunità di dare libero sfogo alla sua carica di istrionismo nei primi due grandi successi della Wertmüller (Mimì metallurgico ferito nell'onore, 1972, e... Approfondisci
Note legali