Mingus Ah Um - CD Audio di Charles Mingus

Mingus Ah Um

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Charles Mingus
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Columbia
  • EAN: 5099706551225
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 7,20

Venduto e spedito da Shop Mio

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,24 €)

Disco 1
1
Better git it in your soul
2
Goobye pork pie hat
3
Boogie stop shuffle
4
Self-portrait in three colors
5
Open letter to duke
6
Bird calls
7
Fables of Faubus
8
Pussy cat dues
9
Jelly roll
10
Pedal point blues
11
GG train
12
Girl of my dreams
4
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Filo

    25/09/2019 11:13:21

    Charles Mingus ha sicuramente fatto dei dischi migliori, questo non è male ma gli mancano degli spunti creativi che ho ascoltato in precedenti. La canzone migliore è "Pussy cat dues" e comunque questo è un album d'obbligo per gli appassionati del genere.

  • User Icon

    Capolavoro assoluto

    24/02/2019 00:24:52

    Ritengo personalmente Ah Um il miglior disco Jazz di sempre, quindi la mia recensione e’ di parte. In quest’opera penso che Mingus raggiunga il massimo equilibrio fra creativita’ e fruibilita’. Probabilmente, anche a seguito dell’intervento diciamo contenitivo che la Columbia fece all’epoca il lavoro risulta accessibile a tutti e puo’ venir apprezzato non solo dagli appassionati. Un disco idealeper avvicinarsi al jazz.

  • Charles Mingus Cover

    Contrabbassista e compositore statunitense di jazz. Strumentista di eccezionale tecnica e talento, esordì con Louis Armstrong (1941-43), suonando poi nelle orchestre di Lionel Hampton (1946-48) e Duke Ellington (1953), accanto a Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Bud Powell e Max Roach (concerto di Toronto, 1953) e quindi in proprio. La sua musica, caratterizzata da un pregnante contrasto di violenze e dolcezze, partiva da reminiscenze liriche di Ellington e da una originale utilizzazione del gospel e del blues; pervenne in lavori di ampio respiro come Pithecanthropus Erectus (1956) e The Black Saint and the Sinner Lady (suite per balletto, 1963) a esprimere, in chiave esistenziale, la tensione fra bianchi e neri. Dotato di straordinarie doti «catalizzatrici», M. fu l'animatore di piccoli gruppi... Approfondisci
Note legali