Mio amato Frank - Nancy Horan - copertina

Mio amato Frank

Nancy Horan

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Carla Palmieri
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
Pagine: 446 p., Brossura
  • EAN: 9788806186371
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 6,80

€ 8,00
(-15%)

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Prima del Guggenheim di New York, prima della Casa sulla cascata, Frank Lloyd Wright nel 1909 era solo un giovane promettente architetto. Così, quando Mamah Cheney e il marito decisero di affidargli il progetto della loro nuova casa, sembrava un incarico come un altro. Nessuno poteva sapere che quella casa sarebbe finita nei manuali di architettura. Né che sarebbe stata la scintilla di un adulterio e di un amore scandaloso. Sette anni di ricerche storiche, diari, lettere e documenti per un romanzo che è al tempo stesso l'avvincente ritratto di un'anima femminile e del suo tormento, e un affresco di un'intera epoca storica.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,56
di 5
Totale 9
5
3
4
3
3
0
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cecilia

    01/06/2016 13:47:31

    Una grande storia d'amore, di rispetto e stima, di ammirazione reciproca, di indipendenza e grande sofferenza. Mi è molto piaciuto.

  • User Icon

    maria antonietta

    06/03/2015 15:28:05

    a me è piaciuto...il contesto storico difficile e ostile a donne, come la protagonista, che decidono di abbandonare marito e figli per seguire il loro amore. Tratto da una storia vera non sempre appassionante!

  • User Icon

    Claudia

    26/01/2011 11:33:48

    Non mi ha coinvolto per nulla..non lo consiglio.

  • User Icon

    valentina

    16/03/2010 20:30:15

    essendo una ricostruzione di accadimenti reali non si può fare nessun appunto sulla trama... ma né mamah né frank mi hanno appassionata, non sono riuscita a capire come ci si possa innamorare quasi della professione più che della personalità di un uomo... ma di cosa vivevano, se erano sempre in bolletta? e poi la storia è farcita qua e là di episodi brevi e slegati dalla trama generale, come se fossero ingredienti utilizzati ad ogni costo in una torta in cui non servivano affatto, come orpelli di troppo... anche la tragedia finale prende spunto da poche parole scambiate da mamah con il pazzo... no, proprio non mi ha dato nulla, ho faticato a finirlo.

  • User Icon

    Denebola

    30/09/2008 09:53:17

    Davvero brava la Horan a ricreare,basandosi su un pugno di documenti,a ricreare questa storia e i suoi due protagonisti in modo tanto vivido e convincente;verità e finzione sono perfettamente intrecciate e armonizzate e distinguerle è pressocchè impossibile.Il romanzo ha uno stile splendido(si vede quanto l'autrice ci abbia lavorato):elegante senza essere noioso e sentimentale senza essere sdolcinato;il ritmo lento e la trama poco movimentata lo rendono in effetti più rilassante e piacevole che coinvolgente...almeno fino alla svolta finale.Mamah Borthwick è forse il personaggio migliore che abbia incontrato questanno;e venirne separata in un modo tanto drammatico mi ha procurato un dolore autentico.

  • User Icon

    gioponti

    23/09/2008 14:38:45

    Una storia d'amore che risulta a tratti stucchevole, nonostante le buone intenzioni della Horan e una certa attenzione all'aderenza storica. L'idealizzazione di Wright, grande architetto ma uomo sentimentalmente 'leggero', risulta spesso fastidiosa. La traduzione non ha posto rimedio a evidenti cadute di stile dell'originale. Stupisce sia edito da Einaudi...

  • User Icon

    Roberta

    03/06/2008 09:13:32

    Una storia d'amore che mi ha appassionata. Una donna Mamah Cheney che lascia marito e figli per vivere con il celebre architetto Frank Lloyd Wright. Lui un uomo dalla personalita' fascinosa ma non priva di debolezze. Una storia d'amore che avra' i suoi alti e bassi sino all'inaspettato finale. Un mix di femminismo e arte

  • User Icon

    Elena

    02/04/2008 16:28:21

    Mi è piaciuto moltissimo. I due personaggi sono realmente vissuti (il famosissimo architetto Frank Lloyd Wright e la sua compagna) e sono ricchi di ideali per i quali hanno combattuto fino in fondo. La loro storia è stata narrata egregiamente e in modo coinvolgente.

  • User Icon

    paola

    04/02/2008 16:08:26

    Splendido romanzo della Horan, una storia travolgente che lascia il lettore senza fiato sino all'innaspettato finale (per chi non conosce la vita dell'architetto, ovviamente). A fare della storia un'appassionata vicenda dall'aspetto favoloso sono i due ingredienti fondamentali : il femminismo e l'arte, che si intrecciano mirabilmente con l'affascinante storia d'amore raccontata.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Nancy Horan Cover

    Scrittrice statunitense.È autrice di Mio amato Frank, best seller americano tradotto in sedici Paesi e pubblicato da Einaudi nel 2007. Nel 2014, sempre per Stile Libero, ha pubblicato Sotto un immenso cielo di stelle. Vive con la famiglia su un'isola dello Stretto di Puget Sound, a largo di Seattle. Approfondisci
Note legali