Recensioni Mio fratello

  • User Icon
    26/05/2020 16:23:30

    Che libro meraviglioso, forse perchè ho amato tremendamente il Bartleby di Melville o perchè amo Pennac ma in questo libro l'autore riesce a miscelare perfettamente la storia di Bartleby con la storia della perdita del proprio amato fratello, l'intervallare Melville alle sue avventure e disavventure famigliari ha reso il testo interessante, vigoroso e appassionante. Credo che Pennac sia un ottimo scrittore e questo libro ne è la prova, per chi ha amato lo scrivano sarà un dolce ritrovarsi.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    Cri
    17/05/2020 20:17:01

    Facile da leggere, scorrevole e ricco di sincerità, molto bello!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    23/09/2019 16:59:23

    Bellissimo racconto scorrevole, incentrato sul ricordo del fratello da parte dello scrittore

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    22/09/2019 19:44:40

    Bellissimo questo tributo al fratello, intriso di delicate quanto dolorose riflessioni personali sulla vita (sia del fratello che dello stesso Daniel) con la delicatezza e l'acume a cui Pennac da molto tempo ci ha abituati.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/04/2019 18:56:22

    Il libro più bello che abbia mai letto.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/03/2019 14:03:03

    C'è l'amore per il fratello alla base di tutto. Poi ci sono due racconti paralleli per cercare di spiegare quanto di bello lo scrittore vedesse nella figura del fratello. Emozionante e coinvolgente.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/02/2019 12:57:00

    Lettura semplice e veloce. Evidenzia una grande tra fratelli.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    19/01/2019 09:34:24

    Avevo segnalato che uno dei libri acquistati aveva un difetto e mi hanno inviato gratuitamente una copia nuova senza chiedere la restituzione dell'altra. Grazie ancora!

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    18/12/2018 09:11:47

    Due storie in uno stesso libro. Da un lato la rilettura di Pennac di Bartebly, dall'altro il ricordo del fratello "preferito", in un intreccio narrativo ben scritto e coinvolgente

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    15/12/2018 08:50:21

    Una quiete, dolce, ma pure magmatica e calda immersione nelle pieghe degli affetti più veri, nelle relazioni umane che contano. Col garbo l'arguzia e la profonda ironia di un grande autore. Lascia il segno, libro secondo me da non perdere

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    07/12/2018 10:02:41

    letto in un giorno... super

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    fab
    25/11/2018 21:22:31

    Sembra agile e leggero, ma è intenso, strutturato. E ti fa innamorare dello strano scrivano di Melville...

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/11/2018 08:57:57

    Intenso, profondo e vero. Un bel libro

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/11/2018 11:44:52
  • User Icon
    07/11/2018 11:37:13

    Lettura piacevole, scorrevole e personalmente emozionante. Apprezzo molto l'idea delle due storie che si alternano nei capitoli. Ammiro la capacità con cui l'autore sia riuscito a fondere due trame dando spazio al ricordo del fratello proprio come vuole il titolo. Senza accorgermene ho letto due libri: uno di Pennac e uno di Melville.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    05/11/2018 11:54:11

    Non fatevi ingannare dalla brevità (poco meno di 120 pagine in capitoli brevi): ogni riga, ogni concetto, ogni interlocuzione di questo libro è intensa, viva, vissuta. Scritto magistralmente senza essere pedante, elaborato magnificamente senza essere né ingarbugliato, né semplicistico, questo libro è un crescendo di due paralleli, una piccola perla nell'oceano della letteratura. Da gustare, passo a passo.

    Leggi di più Riduci