Traduttore: M. Vasta Dazzi
Editore: Longanesi
Collana: Il Cammeo. Miti
Edizione: 3
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 febbraio 1980
Pagine: 391 p., Brossura
  • EAN: 9788830402447
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

In questo volume, apparso alcuni anni dopo il successo dei "Miti greci". Robert Graves si propose di esplorare, con gli stessi intendimenti e avvalendosi della collaborazione di Raphael Patai, il patrimonio mitologico rintracciabile nel Libro della Genesi, ricollegandolo alle tradizioni greche, mesopotamiche, persiane ed egiziane. La profonda somiglianza tra la narrazione biblica e le leggende dell'area mediterranea mette in rilievo la singolarità di determinate componenti del mito biblico, quali la presenza di un dio unico e la promessa di un paradiso per gli uomini giusti. Gli autori sottolineano la funzione politico-sociale di questa singolarità, individuando le circostanze storiche sottese al mito. L'analisi, condotta con rigore esemplare e suffragata da un vastissimo apparato di riferimenti e rimandi, nulla toglie alla vivacità della narrazione, la quale illustra in modo esauriente e appassionato quel mito ebraico, patriarcale e monoteistico che è alla base di buona parte dei principi etici della civiltà occidentale.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fruncillo angelo

    25/12/2015 11:17:51

    Anche non trattandosi di un saggio vero e proprio mi sarei aspettato un briciolo di scientificità invece si va a ruota libera tra comparazioni mitologiche e sincretistiche.Qualche spunto interessante nel complesso c'è ma tutto permeato di teorie esoteriche e matriarcali infondate.

Scrivi una recensione