Categorie

Alain Elkann

Editore: Bompiani
Collana: Tascabili
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 92 p. , Brossura
  • EAN: 9788845269097

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio Porro

    13/07/2012 23.54.10

    "L'Ebraismo ha molte leggi e molte regole,ma anche chi non le segue resta ebreo".Mitzvà vuol dire comandamento,ma anche regola di vita,e corrisponde a quel senso del dovere che deve informare i rapporti fra gli uomini.L'Ebraismo come autobiografia di Alain Elkann.L'ebreo come popolo è il filo scelto da Elkann per comporre questa singolare e bellissima storia di sè attraverso le storie degli altri:amici e figli,la moglie,il padre e soprattutto la figura narrativamente esemplare della madre:"Nessun ebreo potrà mai essere ateo fino in fondo perchè la mamma non glielo permetterebbe".Una autobiografia che merita di essere letta e meditata.

  • User Icon

    Maria Luisa Valeri

    24/01/2012 18.37.42

    Quando l'essere ebreo diventa poesia della quotidianità: UN PICCOLO GIOIELLO DA LEGGERE IN UN POMERIGGIO!!!

Scrivi una recensione