-20%
Moby Dick - Herman Melville - copertina

Moby Dick

Herman Melville

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: A. Ceni
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
In commercio dal: 1 novembre 2013
  • EAN: 9788807900761

16° nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,60

€ 12,00
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Moby Dick

Herman Melville

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Moby Dick

Herman Melville

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Moby Dick

Herman Melville

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Moby Dick", pubblicato nel 1851, è considerato il capolavoro di Melville e uno dei più noti libri della letteratura americana e mondiale. Vi narra in prima persona la sua avventura Ismaele, che si imbarca come marinaio assieme a un ramponiere indiano sulla baleniera Pequod. Il capitano della nave, Achab, un personaggio cupo che incute rispetto e timore nei suoi uomini, ha perso una gamba per colpa della balena bianca Moby Dick e ora vuole vendicarsene, a qualunque costo. Inizia così una lunga caccia. La snervante attesa dell'incontro con il cetaceo che sfugge al capitano offrirà al narratore l'occasione di meditazioni scientifiche, religiose, filosofiche e artistiche, all'interno della struttura del romanzo d'avventura per mare. Intanto l'immenso oceano, con i suoi mostri e le sue profondità, si erge in tutta la propria potenza e imperscrutabilità dinanzi all'uomo, che gli può contrapporre solo una fragile esistenza, oscillante tra il bene e il male. Fino a che sopraggiunge la catastrofe finale, fatalmente presentita, quando Moby Dick distruggerà la baleniera e tutto l'equipaggio trascinando con sé Achab e il suo arpione. Solo Ismaele si salverà e potrà così raccontare la loro folle, ambiziosa quanto disperata, impresa.
4,58
di 5
Totale 12
5
8
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pulce59

    06/06/2019 22:35:01

    Ricco di termini tecnici. Per veramente appassionati del genere

  • User Icon

    Carezze di carta blog

    31/05/2019 06:52:34

    Mastodontico mammifero ma anche creatura metafisica simbolo dell'insondabile,  la balena è l'antagonista del Capitano Achab. Tra i due si svolge una drammatica sfida che è metafora del perenne confronto dell'uomo con sé stesso. Achab è spinto da una inesauribile sete di vendetta più forte di qualsiasi paura. Questo lo rende cieco ai limiti che ognuno dovrebbe porsi per non essere preda degli istinti e del male. "Roso di dentro e arso di fuori dagli artigli fissi e inesorabili di un'idea incurabile" A nulla varrà la voce di Ismaele, suo alter ego. Tra le pagine del libro emerge la dura vita sulle baleniere; la convivenza forzata tra uomini di fedi e culture diversi. La storia si arricchisce di riflessioni scientifiche, filosofiche, dando voce all'eterno dibattito sui limiti umani entro i confini della giustizia e della verità. Un romanzo impegnativo nella sua versione integrale ma per noi immancabile in libreria

  • User Icon

    Indimenticabile

    13/03/2019 19:30:11

    Ho atteso sicuramente troppo prima di buttarmi nella lettura di questo libro. Uno di quei libri che devono far perte del percorso di ogni lettore. Un libro che la vita te la cambia.

  • User Icon

    Maria Rita

    10/03/2019 20:59:24

    Vi prego leggete Moby Dick se non lo avete ancora fatto. Ho atteso così tanti anni prima di avvicinarmi a questo grande immenso classico. Inizialmente ero propensa verso un'altra edizione e un'altra traduzione molto più osannata e pubblicizzata. Eppure io sono così contenta di aver preso questa edizione. Un libro prezioso, difficile il giusto, mi rimarrà caro per sempre. Leggetelo, leggetelo.

  • User Icon

    Domenico

    09/03/2019 13:27:52

    Quando ho cominciato a leggere quest’opera sono rimasta piacevolmente sorpresa dal modo in cui la narrazione mi ha rapito, insieme alle tante riflessioni filosofiche a cui il narratore si lascia andare. Tuttavia una volta salita sul Pequod mi sono resa conta del perché avevo sempre avuto paura di leggere questo mini mammut: le digressioni sulle balene. Arriverete a circa metà della storia dove queste piccole parti enciclopediche prenderanno il sopravvento – così come la disperazione di fronte all’ennesimo capitolo descrittivo riguardante la testa della balena franca a confronto con quella del capodoglio di cui, onestamente, non può fregarvi di meno. Il libro a parer mio – e a quanto pare anche dei critici sin dall’alba dei tempi – potrebbe essere diviso, a sua volta, in due opere diverse: il racconto della caccia a Moby Dick e l’enciclopedia sulle balene. Infatti, se vi capiterà di saltare il capitolo nel quale viene descritta la parte interna della balena dove viene conservato l’olio tanto prezioso, noterete che la narrazione continua come se nulla fosse dal punto in cui l’avevate lasciata. Un classico ben fatto, in ogni caso, prolisso in alcuni punti, ma da leggere almeno una volta nella vita.

  • User Icon

    Mick

    24/10/2018 21:02:10

    Considerato la "Bibbia" americana per la mole enorme di argomenti affrontati, è sicuramente un bel libro, dai chiari riferimenti religiosi ma non solo. Personalmente devo dire che alcune parti, diluite in pagine e pagine, risultano noiose e neanche troppo funzionali alla trama. Tutto sommato però è un bel libro.

  • User Icon

    Manuela

    19/09/2018 12:59:19

    Se sarete così coraggiosi e volenterosi da salire con Ismaele ed il capitano Achab a bordo del Pequod, intraprenderete un viaggio spaventoso e tragico verso l’ignoto e l’inconoscibile, alla strenua ricerca di una verità rivelatrice del senso alla vita. Moby Dick è tutto questo ad anche di più...è ansia di inseguire un sogno, è strenua lotta corpo a corpo con una natura che si vendica dei soprusi ricevuti, è fuga e scoperta dei propri limiti di fronte all’immensità dell’universo...un vero e proprio poema epico che trova nell'ottocento americano le sue coordinate spazio-temporali. Al centro di questo meta-romanzo abbiamo l'uomo e la sua ossessione: la vita, fino in fondo. Numerose sono le dissertazioni scientifiche riguardanti i cetacei che vanno a ricoprire buona parte del libro, assomigliano a dei preparativi di guerra, ci si predispone alla battaglia. Nonostante tutto, però, l'anima del leviatano rimarrà sconosciuta, come le nostre più profonde paure. Non avevo mai letto un libro così. Il viaggio più lontano che abbia mai fatto da ferma.

  • User Icon

    Rosi

    18/09/2018 13:01:22

    Un romanzo impegnativo ma la cui lettura, alla fine, soddisfa come pochi. Un dramma che trova il suo palcoscenico nel mare, la sua forza nei dettagli e nelle descrizioni e l'immortalità nei personaggi pittoreschi che affollano la nave. Soffriamo con Achab e diventiamo parte della sua ossessione, della sua sfida tra uomo e natura. Dopo anni, Moby Dick resta un romanzo eterno che tratta di un tema che non invecchia mai ma che trova spazio attraverso differenti metafore.

  • User Icon

    Eufrosine Piras

    24/04/2018 10:31:22

    Lettura affascinante.Ho letto il libro curato da Giuseppe Natale.(832 pagine. Si possono affrontare solo se è scritto benissimo e queste lo sono) Un libro sulla vita,sull'esistenza,sul rapporto tra l'uomo e il mare,l'uomo e gli altri uomini,l'uomo e la natura,l'uomo e l'arte,l'uomo e la sua spiritualità....Non ho parole adeguate a descrivere le emozioni che mi ha dato questa lettura.Lo consiglio vivamente .

  • User Icon

    Luca

    09/12/2017 14:29:59

    Certo bisogna leggerlo avendo tempo a disposizione e pazienza, ma se non ci si perde d'animo per le digressioni si capisce perché questo sia considerato uno dei più grandi romanzi in assoluto.

  • User Icon

    Micol

    27/07/2017 08:58:18

    Un romanzo che è un classico della letteratura, trasmette alla perfezione tutta la bravura di Melville come scrittore e fa capire perfettamente i suoi amori e le sue passioni. Le descrizioni sono veramente ben fatte, per quanto riguarda la storia principale, ovvero il viaggio per mare alla caccia di Moby Dick, ma diventano molto logorroiche e anche un po’ noiose quando iniziano a essere solo delle digressioni, tipo un capitolo intero su un sermone sentito in chiesa, oppure una trascrizione enciclopedica sui cetacei e altre forme marine, che per carità, molto istruttive, ma distolgono troppo dalla storia. Molto ben descritte sono le emozioni e i sentimenti, specialmente del rapporto esistente tra Ismaele e Queequeg, che si capisce fin dal principio la profondità della loro amicizia, e rispecchia anche i gusti reali di Melville. Un romanzo che nel complesso è davvero bello, e ha un fortissimo messaggio di fondo, un messaggio di ricerca e di viaggio che si riferiscono a un viaggio interiore, con Mobi Dick nei panni metaforici delle difficoltà che tutti noi dobbiamo superare. Una storia commovente e avventurosa che vale sempre la pena di affrontare.

  • User Icon

    Micol

    22/06/2017 06:51:10

    Un romanzo che nel complesso è davvero bello, e ha un fortissimo messaggio di fondo, un messaggio di ricerca e di viaggio che si riferiscono a un viaggio interiore, con Mobi Dick nei panni metaforici delle difficoltà che tutti noi dobbiamo superare.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Herman Melville Cover

    Di ascendenza olandese per parte materna e bostoniana e calvinista per parte paterna, dovette interrompere gli studi a causa del fallimento e della morte del padre. La perdita repentina dell’eden di un’infanzia felice lo segnò precocemente. Terzo di otto figli, dopo vani tentativi di trovare un lavoro stabile, attraversò per la prima volta l’Atlantico come mozzo sulla nave Highlander diretta a Liverpool: il primo di una lunga serie di viaggi che avrebbero fornito il materiale avventuroso ai suoi primi libri e un ricchissimo campionario di metafore alle opere maggiori. Nel 1841, dopo aver peregrinato all’Ovest e al Sud, fece vela per il Pacifico sulla baleniera «Acushnet»: disertore, dopo più di un anno, alle isole Marchesi, visse per... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali