Un modello comprensivo dei disturbi schizofrenici

Traduttore: G. Civitarese, G. Foresti
Curatore: D. B. Feinsilver
Anno edizione: 1990
Tipo: Libro universitario
Pagine: XXIX-390 p.
  • EAN: 9788870781472
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 25,92

€ 30,50

Risparmi € 4,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello


scheda di Battaggia, P., L'Indice 1990, n.10

Feinsilver raccoglie un gruppo di saggi presentati a un convegno in memoria di Ping-Nie Pao, autore di una monografia sui disturbi schizofrenici pubblicata in Italia, dallo stesso editore, nel 1984. L'orientamento di Pao verso l'integrazione di più modelli teorici e terapeutici viene ampiamente raccolto e ulteriormente sviluppato. La riflessione psicoanalitica, già in sé ricca di differenziazioni anche profonde, si apre così a un difficile e laborioso confronto con i dati delle scienze biologiche, soprattutto della neurobiologia e della neurofisiologia, e della psicologia dello sviluppo. L'apporto dei metodi di osservazione diretta sperimentale delle prime interazioni fra neonato e chi se ne prende cura conduce a una visione d'assieme non sempre concordante con aspetti anche importanti di note e diffuse concezioni psicoanalitiche ma assai stimolante per le prospettive di ricerca e le possibili ripercussioni a livello terapeutico. La rassegna di saggi di psichiatri e psicoanalisti assai noti, fra i quali Lichtenberg, Carpenter, Sandler, Grotstein, Greenspan, Kestenbaum, Giovacchini, è conclusa dallo stesso Feinsilver con un tentativo di estrarre dall'ampio materiale un insieme di indicazioni convergenti. Ciò gli consente di formulare un concetto di Sé vulnerabile di cui delinea, in termini ancora provvisori, sviluppo, patologia e possibilità di trattamento.