Modernists. Alarm with Sound

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Cantaloupe
Data di pubblicazione: 15 giugno 2016
  • EAN: 0713746311728

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Modernists - Alarm with Sound
Lennon & McCartney: Revolution 9, Orfe: Journeyman, Rihm: Will Sound, A.Thomas: Final Soliloquy of the Interior Paramour, Varèse: Poème Electronique, Wuorinen: Big Spinoff
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Wolfgang Rihm Cover

    Compositore tedesco.?Allievo di E.?Werner, K.?Stockhausen e K.?Huber, emerse verso la metà degli anni '70 come l'esponente più noto di quel movimento di giovani compositori tedeschi polemici verso l'accademismo della neue Musik (Nuova musica), allora ironicamente definito «nuova semplicità» (neue Einfachkeit) o «neo-romanticismo».?Sin dai primi lavori (Klavierstücke n. 2-5, 1971-75; Quartetto n. 3 in Innersten, 1976; Musik per 3 archi,1977) R.?anticipava nella musica quel superamento dell'estetica ormai prosciugata della «modernità» (con le sue inibizioni verso il soggetto e i retaggi della storia) che si sarebbe di lì a poco generalizzato.?Oltrepassando i «capisaldi» del pensiero musicale del­l'avanguardia (Adorno, la tecnica seriale, l'estetica della «citazione»), egli ricercava i suoi modelli... Approfondisci
  • Charles Wuorinen Cover

    Compositore statunitense. Allievo di O. Luening e di V. Ussachevsky, è passato dal modernismo tonale dei primi lavori al serialismo, sino a esplorazioni ritmico-timbriche influenzate dalla musica elettronica. Della sua vasta produzione si segnalano 2 opere (fra cui The Politics of Harmony, 1968), concerti per vari strumenti e molti brani da camera o per ensemble (Trio per trombone, pianoforte e marimba, 1985; New York Notes per 7 esecutori e suoni elettronici, 1989; A Winter's Tale per soprano e 6 strumenti, 1991). Approfondisci
Note legali