Una moglie bellissima

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

La bellissima Miranda è felicemente sposata con Mariano da dieci anni e insieme gestiscono un banco di frutta e verdura al mercato di Anghiari, un piccolo paese della Toscana. I due sono complici e innamorati come fidanzati e la loro unione sembra indissolubile. Di passaggio in paese Andrea, un grande fotografo, immortala per caso la bellezza dell'ignara Miranda e propone al direttore del giornale per cui lavora di utilizzare proprio la sua bellezza, quella di una donna normale, per realizzare un calendario. Il calendario ha un enorme successo e Mariano teme che la donna della sua vita possa cambiare.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lirì

    23/09/2018 21:12:11

    Film divertentissimo, un Pieraccioni brillante! Credo sia uno dei suoi migliori film di sempre. Se ve lo siete persi, rimediate subito. Merita davvero

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2013
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 96 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: Interviste a Leonardo Pieraccioni,Laura Torrisi e cast; scene inedite in lingua originale; errori; trailers: teaser
  • Leonardo Pieraccioni Cover

    Attore e regista italiano. Prima di esordire nel cinema come attore in parti di sfondo, debutta in televisione e svolge un’intensa attività cabarettistica. Faccia da bravo ragazzo e vis comica tipicamente toscana, dopo aver girato ventinove cortometraggi nei quali è attore, regista e produttore, dirige I laureati (1995), commedia scanzonata che gli apre le porte del successo. La consacrazione avviene l’anno successivo con Il ciclone (1996), storia d’amore animata dal ritmo del flamenco, che guadagna il record provvisorio d’incasso più alto della storia del cinema italiano (oltre 75 miliardi di lire al botteghino). Gag esilaranti, spirito ingenuo e costante presenza di belle donne sono gli ingredienti anche dei film successivi: Fuochi d’artificio (1997), Il pesce innamorato (1999), Il principe... Approfondisci
  • Leonardo Pieraccioni Cover

    Attore e regista italiano. Prima di esordire nel cinema come attore in parti di sfondo, debutta in televisione e svolge un’intensa attività cabarettistica. Faccia da bravo ragazzo e vis comica tipicamente toscana, dopo aver girato ventinove cortometraggi nei quali è attore, regista e produttore, dirige I laureati (1995), commedia scanzonata che gli apre le porte del successo. La consacrazione avviene l’anno successivo con Il ciclone (1996), storia d’amore animata dal ritmo del flamenco, che guadagna il record provvisorio d’incasso più alto della storia del cinema italiano (oltre 75 miliardi di lire al botteghino). Gag esilaranti, spirito ingenuo e costante presenza di belle donne sono gli ingredienti anche dei film successivi: Fuochi d’artificio (1997), Il pesce innamorato (1999), Il principe... Approfondisci
  • Massimo Ceccherini Cover

    Attore italiano. Forte di una maschera plebea da commedia dell’arte, spiritata e dai suoni aspirati tipicamente toscani, comincia con il cabaret per poi esordire sotto la direzione del conterraneo A. Benvenuti in Benvenuti in casa Gori (1990). La sua fortuna è legata a quella di L. Pieraccioni che lo incorona sua insostituibile spalla in I laureati (1995), nel fortunatissimo Il ciclone (1996), in Fuochi d’artificio (1997), Il principe e il pirata (2001), Ti amo in tutte le lingue del mondo (2005), Una moglie bellissima (2007). Divenuto caratterista di spicco, si autodirige in Lucignolo (1999) e Faccia di Picasso (2000), ma il ruolo di protagonista, non supportato da qualità registiche, non gli giova. Nel film successivo, A ruota libera (2000) di V. Salemme, ritrova invece lo spazio più congeniale... Approfondisci
Note legali