Offerta imperdibile
Salvato in 71 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La moglie del rabbino
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
18,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
18,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
18,00 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
18,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La moglie del rabbino - Chaim Grade - copertina
La moglie del rabbino - Chaim Grade - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La moglie del rabbino Chaim Grade
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


«Tra i più grandi, se non il più grande romanziere yiddish.» - Elie Wiesel

Figlia di un famoso rabbino, Perele deve trovare uno sposo degno del suo rango. Ma il brillante fidanzato Moshe Mordechai, un genio del Talmud, la respinge poco prima delle nozze. Perele sposa allora un giovane di buon carattere ma di modeste ambizioni che si accontenta del suo ruolo di rabbino in una piccola città. Anche dai figli ha poche soddisfazioni: i due maschi sono semplici negozianti, la figlia e il genero zoticone le riservano solo amarezze. Una volta adempiuti i doveri materni che la società le impone e raggiunta la mezza età, Perele partirà al contrattacco per prendersi tutto quello che la vita le ha finora negato e vendicarsi dell'offesa subita dal fidanzato di un tempo. Con freddezza, senza pietà per nessuno, Perele manipolerà tutti quelli che le stanno intorno per ottenere la sua clamorosa rivincita. Grade ci offre in questo romanzo il ritratto di una donna di potere e un affresco degli intrighi familiari e comunitari nel mondo ebraico est-europeo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
30 maggio 2019
213 p., Brossura
9788880577973

Valutazioni e recensioni

4,57/5
Recensioni: 5/5
(7)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Gabri
Recensioni: 5/5

" Non conosceva neanche un passo dell'intero Talmud così intricato e pieno di contraddizioni come le parole e gli atti della sua valorosa consorte". Queste poche righe racchiudono secondo me l'essenza della Rebetsin Perele, protagonista di questo bel romanzo di Grade. Personaggio risoluto, machiavellico con cui è difficile entrare in empatia ma letterariamente molto potente. Chi non ha un po' di conoscenza del mondo ebraico può trovare difficoltà a districarsi tra rituali, festività e litigiose correnti (c'è un glossario in fondo al libro) ma scrittura e traduzione rendono agevole e piacevole la lettura di questo piccolo gioiello della letteratura Yiddish

Leggi di più Leggi di meno
Ugo
Recensioni: 5/5

Se amate il mondo yiddish non potete non leggere Chaim Grade, e questo splendido racconto ne è la conferma.

Leggi di più Leggi di meno
sandra
Recensioni: 5/5

Un capolavoro di analisi psicologica. La descrizione di come il potere femminile abbia avuto - ha?- possibilità di esprimersi efficacemente solo in maniera indiretta Che sia un romanzo yiddish è un particolare.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,57/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Sono serviti quarantacinque anni perché Chaim Grade, che gode di grande considerazione nel mondo e per certi versi di venerazione negli Stati Uniti, fosse tradotto in italiano. Merito di Giuntina che l’ha affidato ad Anna Linda Callow, autrice per Garzanti de La lingua che visse due volte, Fascino e avventure dell’ebraico. Controversa e vendicativa, ne La moglie del rabbino (213 pagine, 18 euro), primo romanzo di Grade proposto in italiano (con glossario di yiddish in appendice), emerge un personaggio femminile di rara forza, Perele. Donna straripante, che non si arrende al destino che decide in vece sua e fa di tutto per tornare a piegarlo alla sua volontà, seppure a distanza di parecchio tempo. Chissà, forse una donna forte ispirata anche dalla moglie dell’autore, Imma, che lo teneva in pugno, gelosissima, lo costringeva a rare telefonate, solo in sua assenza, per i brevi momenti che trascorreva fuori casa. Fu lei, in qualche modo, ad allontanarlo dal mondo, figurarsi dallo star-system letterario. A differenza di Isaac Singer, che quattro anni dopo la pubblicazione de La moglie del rabbino, vinse il Nobel in barba al grande rivale, che per molti era il campione dell'yiddish, e alla di lui consorte. Nonostante una prosa che stilisticamente non ha nulla da invidiare a Singer, anzi che appare più cesellata, più raffinata…

Scomparso nel 1982, Chaim Grade è stato il cantore della Lituania ebraica, presente anche in questo suo romanzo, ambientato fra le due guerre mondiali. Cresciuta in una famiglia di rabbini, Perele è, a suo modo, una donna di potere e molto ambiziosa, dal carattere di acciaio, a cui fa male essere esclusa dagli studi, che erano solo cosa da uomini. Dopo aver sognato di sposare un rabbino destinato a una brillante carriera, deve ripiegare su un altro di provincia (Uri Zvi Kenigsberg), buono e intelligente, ma per nulla ambizioso, che farà fatica a riportare in città, per mettere a segno una vendetta – senza remore, senza compassione – attesa a lungo, ai danni di quello che era il suo promesso sposo, poi sposo mancato, il geniale Moshe Mordechai Ayznshtat. Come lei di illustri natali, ma senza di lei per la vita, dopo averla respinta alla vigilia delle nozze. Si incontrano di nuovo da anziani e lei non si tirerà indietro, con suoi «freddi, intelligenti occhi indagatori». Tenace e manipolatrice, senza scrupoli, l’antieroina di Grade, tenuta a bada solo dalla figlia Serel, non può che suscitare sentimenti ambivalenti nei lettori: una così abile spregiudicata burattinaia si ama o si odia.

Per quante affinità ci siano, a livello di atmosfere e psicologie, con le storie e i personaggi dei Singer, in Grade c’è uno sguardo più concreto e razionale sulle cose del mondo, meno mistico, proprio dell’ebraismo lituano. Rabbini più eruditi che devoti affollano le pagine di questo romanzo: e in mezzo, suo malgrado si ritroverà anche il marito di Perele, costretto in città a prendere posizione con i suoi sermoni, in mezzo ai dissidi delle correnti religiose ebraiche. E pensare che, per tornare alla donna forte dell’esistenza di Grade, fino alla morte della moglie, avvenuta vent’otto anni dopo quella dello scrittore, erano vietate traduzioni e nuove pubblicazioni. Oggi, invece, opere e archivio dello scrittore yiddish sono di nuovo disponibili e l’auspicio è che anche in italiano la sua bibliografia si arricchisca.

Recensione di Arturo Bollino

 

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore