La moglie dell'ufficiale nazista

Edith Hahn Beer,Susan Dworkin

Traduttore: A. Buzzi
Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
In commercio dal: 17 gennaio 2003
Pagine: 267 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788811675938
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

"La moglie dell'ufficiale nazista" è una storia vera, il racconto in prima persona di una giovane donna ebrea che per sopravvivere alla Shoah decide di sposare un membro del partito nazista, che la protegga dalle persecuzioni. Edith Hahn è ebrea. Vive a Vienna, studia legge, ha un fidanzato, Pepi, che non è ebreo. All'arrivo della Gestapo lei e sua madre vengono trasferite nel ghetto. Ben presto si trova sola: la madre e un'amica deportate, Pepi troppo terrorizzato per aiutarla. Così strappa la stella gialla e fugge in Germania con documenti falsi. Nel 1942 incontra a Monaco Werner Vetter, devoto al Führer fiducioso nella vittoria totale, che si innamora di lei, la sposa e mantiene il segreto sulla sua identità.

€ 4,32

€ 8,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:

€ 6,80

€ 8,00

Risparmi € 1,20 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Diletta

    21/03/2011 15:19:10

    Un bellissimo libro: la storia vera di un'ebrea tedesca che, per sfuggire alle persecuzioni naziste, sposa un ufficiale nazista

  • User Icon

    Francesca71

    20/11/2007 18:23:11

    Un libro coinvolgente. L'esperienza di una donna che ha deciso di raccontare quello che tutti dovrebbero sapere. Una storia maledettamente vera che non può non far riflettere.

  • User Icon

    rita

    21/02/2006 18:54:16

    Un libro molto interessante, semplice da leggere, scorrevole, commovente. Uno squarcio su un passato a volte deliberatamente dimenticato. un libro che fa davvero riflettere.

  • User Icon

    MARCELLA

    13/10/2003 14:20:53

    MOLTO REALISTICO E ACCURATO. LA STORIA VERA MOSTRA COME LA GENTE AI TEMPI NERI DEL NAZISMO, RIUSCIVA A SOPRAVVIVERE E IN QUALCHE CASO A VIVERE. IL MODO IN CUI QUESTA DONNA E' RIUSCITA A SUPERARE LA GUERRA, FA RIFLETTERE ANCORA UNA VOLTA SU COME GLI EBREI NON FOSSERO PER NULLA AL MONDO UNA RAZZA INFERIORE. PARTICOLARMENTE TOCCANTI ANCHE LE FOTO.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione