Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Molto amore per nulla - Anna Premoli - ebook

Molto amore per nulla

Anna Premoli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 387,46 KB
Pagine della versione a stampa: 319 p.
  • EAN: 9788822739889

nella classifica Bestseller di IBS Ebook eBook - Narrativa erotica e rosa - Rosa - Contemporanea e per adulti

Salvato in 32 liste dei desideri

€ 3,99

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Numero 1 nelle classifiche italiane

Viola Brunello ne ha abbastanza degli uomini. Soprattutto di quelli che pensano di poter sfruttare la sua brillante intelligenza per i propri scopi. Avvocato d’affari e con uno studio avviato da poco, Viola non vuole perdere tempo a inseguire sogni romantici che in fondo al cuore ritiene del tutto irrealizzabili. Preferisce concentrarsi sulle sfide lavorative e sulla sua famosa “lista”, quella che ha compilato in una serata dall’elevato tasso alcolico. Sebbene l’idea sia nata per caso, ben presto Viola si lascia entusiasmare dall’idea di eliminare tutti i punti della sua “bucket list”: è così che decide di buttarsi in avventure che non pensava potessero proprio fare per lei. Una cosa è certa: le sfide filerebbero più lisce se Lorenzo Vailati, uno dei partner di una società che le ha da poco affidato un incarico, non avesse scoperto a sua volta il contenuto della lista e non ne fosse rimasto intrigato. Perché Viola ne ha abbastanza degli uomini. Di tutti, ma soprattutto di quelli come Lorenzo.

Un’autrice da 850.000 copie

Lei è poco appariscente e non sopporta gli uomini belli.
Lui è molto bello ed è abituato a donne appariscenti.
E allora. quelle scintille nell’aria?

Vincitrice del Premio Bancarella


«La nuova eroina della chick-lit.»
Vanity Fair

«Anna Premoli è la numero 1 del romanzo rosa in Italia.»
Elle

«Anna Premoli è capace di tuffare il genere del rosa nazionale in suggestioni internazionali e ben piantate nello spirito del nostro tempo.»
la Repubblica

«È la nostra Bridget Jones nazionale.»
Grazia



Anna Premoli

È nata nel 1980 in Croazia, vive a Milano dove si è laureata alla Bocconi. Ha lavorato per un lungo periodo per una banca privata, prima di accettare una nuova sfida nel campo degli investimenti finanziari. Ti prego lasciati odiare è stato per mesi ai primi posti nella classifica e ha vinto il Premio Bancarella. Con la Newton Compton ha pubblicato anche Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi,L’amore non è mai una cosa semplice, L’importanza di chiamarti amore, È solo una storia d’amore, Un imprevisto chiamato amore, Non ho tempo per amarti, L’amore è sempre in ritardo e Questo amore sarà un disastro. Sono tutti bestseller, tradotti in diversi Paesi. I diritti di Molto amore per nulla sono stati opzionati da una grande casa di produzione cinematografica.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,23
di 5
Totale 47
5
22
4
15
3
7
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Nadia

    06/04/2021 06:30:00

    Non conoscevo questa autrice ma sono stata incuriosita dalla storia tra Viola e Lorenzo. Un rapporto di odio e amore. Tra sfide, lavoro e con un bell'epilogo. Libro di facile e piacevole lettura.

  • User Icon

    Valeria

    28/03/2021 07:21:15

    Libro bellissimo. Ho scoperto l'autrice e non posso fare a meno dei suoi libri. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Valeria

    28/03/2021 07:20:55

    Libro bellissimo. Ho scoperto l'autrice e non posso fare a meno dei suoi libri. Consigliatissimo!

  • User Icon

    la signorina Rottermeier

    05/01/2021 20:33:28

    Non è di certo difficile immedesimarsi in Viola Brunello, brillante avvocato che nasconde profonde insicurezze. Notevole però è la sua capacità di vincere le sfide che ha appuntato nella sua bucket list supportata dall'amica Elena, dalla stravagante signora Fumagalli e inaspettatamente dal bel Lorenzo Vailati. Quest'ultimo dimostra a Viola che l'amore è in grado di guardare oltre l'aspetto e all'idea che ci facciamo degli altri. La lettura è a tratti romantica a tratti divertente. Vi svelo un segreto:non riuscendo ad abbandonare i personaggi, l'ho riletto di seguito più volte.....

  • User Icon

    Elisa

    24/11/2020 09:23:43

    L’ho acquistato senza nemmeno essermi informata sulla trama e senza ovviamente sapere che era, se possiamo definirlo così, il seguito di “Questo amore sarà un disastro”. Lorenzo ama le sfide e ovviamente la sua nuova sfida sarà Viola Brunello, l’avvocato (a cui aveva mandato quel mazzo di fiori color viola...) non che migliore amica di Elena Longo attuale compagna del socio di Lorenzo Edoardo.... Una trama davvero singolare e che io ho letto in un solo fiato, come ormai tutti i suoi libri. Fantastica

  • User Icon

    Elisa

    22/11/2020 20:52:28

    Una favola leggera e carina sugli opposti che si attraggono. Sull'aspetto fisico che si è importante, ma anche no se ti fa innamorare davvero. Leggero e piacevole, i due protagonisti sono divertenti.

  • User Icon

    Giovanna

    09/10/2020 08:16:25

    Ho adorato la protagonista femminile dalle prima righe . Mi sono riconosciuta in lei, una donna talmente abituata a dover essere all'altezza degli "uomini" che ha imparato a fare tutta da sola .. dimostrando di essere all'altezza , anzi di più ! consigliatissimo !

  • User Icon

    Luciano

    11/09/2020 17:01:38

    Romanzo divertente e molto carino, in linea con i precedenti, scritto bene e di facile lettura. Bisogna riconoscere che la Premoli non delude mai, quando vuoi leggere qualcosa di leggero ma nello stesso tempo chiarificatore di un mondo che spesso riteniamo lontano da noi, ma che ci avvolge al di là di ogni nostra specifica considerazione.

  • User Icon

    Debora

    01/07/2020 18:51:13

    Un romanzo molto piacevole. Ironico, leggero e scorrevole. Lo consiglio.

  • User Icon

    alexesse

    27/06/2020 05:26:27

    Adoro Anna Premoli ogni volta che leggo un suo libro o prima o dopo o durante mi sorprendo a pensare " Ma quanto è brillante questa donna?" Ho adorato Viola e Lorenzo i loro alter ego e i loro pensieri però alla fino non so spiegare ma sono rimasta come se mi fosse mancato qualcosa ...qualcosa che invece tutti gli altri romanzi di questa autrice mi hanno lasciato, non so ,io e specifico io, ho avvertito il finale come un finale mozzo...insomma dopo 10 minuti di fuochi d'artificio mi aspetto il botto finale e al momento sto ancora riflettendo se sono io che non l'ho sentito oppure deve ancora tuonare.

  • User Icon

    Ari

    08/06/2020 21:13:07

    È la prima volta che leggo un libro dell’autrice Ana Premoli. Lo trovo per niente impegnativo, da leggere mentre aspetti che finisce la lavatrice o quando ti annoi e non sai cosa leggere. I dialoghi sono un po’ scontati. Com’è scontato che un giovane, rampante, bello si innamori di una ragazza che non si considera bella ma che è intelligente e in carriera. Un cliché.

  • User Icon

    Ari

    08/06/2020 21:11:12

    È la prima volta che leggo un libro dell’autrice Ana Premoli. Lo trovo per niente impegnativo, da leggere mentre aspetti che finisce la lavatrice o quando ti annoi e non sai cosa leggere. I dialoghi sono un po’ scontati. Com’è scontato che un giovane, rampante, bello si innamori di una ragazza che non si considera bella ma che è intelligente e in carriera. Un cliché.

  • User Icon

    Danidia

    17/05/2020 15:56:32

    Letto durante la pandemia, mi ha aiutato non poco a divertirmi e a pensare. Come non immedesimarsi nella protagonista? Nelle sue insicurezze, ben nascoste da un modo di fare spavaldo ed ironico? Anche il personaggio maschile si lascia scoprire lentamente nei pregi e nei difetti, in una schermaglia verbale, amichevole e poi amorosa che costringe a ripensare a tanti luoghi comuni e stereotipi di coppia e non grazie al percorso dei due protagonisti. Brava Anna Premoli.

  • User Icon

    KiLa

    15/05/2020 09:10:29

    Come ogni libro di Anna Premoli: l'ho adorato!!! Ogni volta la sua scrittura ci regala ottimi romanzi d'amore, ma in questo mi ci sono davvero molto ritrovata. Chi tra noi non si sente un pò come Viola? Almeno una volta, tutte. Davvero una storia molto realistica.

  • User Icon

    Dany

    14/05/2020 10:51:46

    Anna Premoli, con il suo solito stile frizzante e brioso, ci regala un altra bellissima storia d’amore. Questa volta la componente psicologica ha davvero un grande peso: molto del rapporto tra Viola e Lorenzo verrà deciso da quella che è la sua percezione di se stessa. La penna di Anna Premoli è di facile lettura, regala un romanzo pieno di verve che si legge tutto di un fiato e che regala al lettore piacevoli ore di relax.

  • User Icon

    Mara Ceresola

    13/05/2020 20:01:09

    E' il mio libro preferito di questa quarantena: era assolutamente ciò che desideravo leggere e anche meglio. I due protagonisti, Viola Brunello e Lorenzo Vailati, si erano già incontrati, o meglio scornati nel libro precedente di Anna Premoli, "Questo amore sarà un disastro" e già si intuiva che tra loro sarebbe potuta schioccare la scintilla, forse soprattutto perchè sulla carta sono tutt'altro che compatibili: lei avvocato, intelligente e tutt'altro che appariscente, lui socio di una azienda d'investimenti, sicuro di se', ricco e decisamente troppo bello per Viola. Ma a causa di una valutazione in comune di un'azienda vinicola e della "bucket list" di Viola, che Lorenzo scopre per caso sulla via del ritorno, entrambi scopriranno che forse tra loro c'è più di quanto si aspettassero. La loro storia si evolve in modo graduale e molto realistico, con scene talvolta molto divertenti altre molto romantiche, ma ciò che ho amato di più è la maturità dei personaggi che nonostante le rispettive insicurezze sanno comprendere che quando ne vale la pena non c'è tempo da perdere. Ovviamente la loro non è una strada in discesa, anzi sembrano più montagne russe, ma le ultime 9 pagine valgono sicuramente la corsa: a volte le rileggo e sorrido ancora, e ancora. Niente dice di più su quanto hai amato un libro che la voglia di rileggerlo.

  • User Icon

    Elvira

    13/05/2020 18:15:44

    L’ho adorato! Anna Premoli non delude mai con il suo sarcasmo sottile e la sua sagacia. Ogni personaggio è unico, ma la protagonista di questo romanzo si distingue per essere una donna particolarmente controversa: forte e fragile allo stesso tempo. Consigliatissimo.

  • User Icon

    jennifer

    13/05/2020 16:37:27

    Partiamo dal presupposto che ho letto ed adoro tutti i libri di Anna Premoli e anche questa volta ha saputo catturare il lettore con una nuova storia divertente ed appassionante. Anche questa volta abbiamo la protagonista Viola Brunello che rispecchia alla perfezione le donne in carriera forti e determinate di oggi. Veramente stupendo e ne consiglio la lettura!

  • User Icon

    Elisa

    13/05/2020 12:33:42

    Ho atteso trepidante questa nuova uscita e non mi ha deluso! Già dalla dedica ho capito che questo libro avrebbe affrontato un tema che sento molto vicino e che spesso fa male: il sentirsi poco attraenti e pensare che questo possa in qualche modo escluderti dal mondo. Come Viola anche io sono incline all'autocritica (lei sicuramente lo fa con molto più sarcasmo della sottoscritta) e durante tutto il libro vediamo bene come questo peso le impedisca di fidarsi, delle amiche così come del povero Lorenzo, affascinato (all'inizio suo malgrado) da questa donna così fuori da ogni possibile catalogazione femminile. Mentre Lorenzo, da sempre bello e appariscente, scopre che è giunto il momento di cambiare strategia, Viola impara a vivere la vita un po' più pericolosamente. Le strutture sociali che vogliono a tutti i costi che la bellezza sia il metro di giudizio nelle relazioni vengono piano piano sconfitte. Questo libro è una lunga passeggiata verso la ricerca di quella persona a cui non importa che dei veri noi stessi, quelli che si nascondono sotto la superficie. Una storia raccontata con ironia, a suon di battibecchi e con quel pizzico di romanticismo mai scontato che è la firma inconfondibile di questa autrice tutta italiana.

  • User Icon

    -

    13/05/2020 11:52:23

    Questa storia è collegata al precedente romanzo di Anna Premoli, ma può essere letto anche singolarmente se non avete problemi con gli spoiler. In questa nuova avventura si seguono una avvocatessa determinata e un economista sciupafemmine alle prese con affari e amori. Mischiarli non è mai una buona mossa, ma a volte rischiare è ciò che ci porta a scoprire qualcosa di bello e prezioso.

Vedi tutte le 47 recensioni cliente
  • Anna Premoli Cover

    Nata nel 1980 in Croazia, nel 1987 si è trasferita a Milano, dove si è laureata in Economia dei mercati finanziari, presso la Bocconi. Ha lavorato alla J.P.Morgan e, dal 2004, al Private Banking di una banca privata, dove si occupa di consulenza finanziaria e ottimizzazione fiscale. La matematica è sempre stata il suo forte, la scrittura invece è arrivata per caso, come “metodo antistress” durante la prima gravidanza. Ti prego lasciati odiare è stato il libro fenomeno del 2013: ha vinto il Premio Bancarella e ne sono stati opzionati i diritti cinematografici. Con la Newton Compton ha pubblicato tra gli altri: Come inciampare nel principe azzurro, Finché amore non ci separi, Tutti i difetti che amo di te, Un giorno perfetto per innamorarsi,... Approfondisci
Note legali