Salvato in 29 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il momento è delicato
16,63 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Il momento è delicato Venditore: Libreria Nani + 5,50 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Nani
16,63 € + 5,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
17,50 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Solelibri
5,00 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Oltreilcatalogo
7,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libreria Gullà
10,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Lin Bookstore
10,50 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Studio bibliografico Viglevanum
11,00 € + 4,83 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
11,72 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Nani
16,63 € + 5,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
17,50 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Solelibri
5,00 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Oltreilcatalogo
7,00 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libreria Gullà
10,00 € + 4,50 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Lin Bookstore
10,50 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Studio bibliografico Viglevanum
11,00 € + 4,83 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Librightbooks
11,72 € + 5,30 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Il momento è delicato - Niccolò Ammaniti - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

"C'era una parte poco frequentata delle edicole della stazione, quasi abbandonata, quella dei tascabili. Tra i libri accatastati, nascosti dietro un vetro, avvolti nella plastica e ricoperti di polvere cercavo le raccolte di racconti. Era un momento tutto mio, un piacere solitario e veloce perché il treno stava partendo. Studiavo un po' i disegni della copertina, pagavo e infilavo il libro in tasca. Appena mi sedevo al mio posto, gli strappavo la plastica che non lo faceva respirare. Aprivo una pagina a caso, trovavo l'inizio del racconto e attaccavo a leggere. Altre volte, invece, guardavo l'indice e sceglievo il titolo che mi ispirava di più. E mentre il treno mi portava via finivo su pianeti in cui c'è sempre la notte, su scale mobili che non finiscono mai e tra mogli che uccidono i mariti a colpi di cosciotti di agnello congelati. Quella era vera goduria. E spero che la stessa goduria la possa provare anche tu, caro lettore, leggendo questa raccolta di racconti che ho scritto durante gli ultimi vent'anni. C'è un po' di tutto. Non devi per forza leggerla in treno. Leggila dove ti pare e parti dall'inizio o aprendo a caso." (Niccolò Ammaniti)
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
367 p., Brossura
9788806212407

Valutazioni e recensioni

2,48/5
Recensioni: 2/5
(52)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(6)
3
(12)
2
(11)
1
(17)
Luca
Recensioni: 2/5

Mi aspttavo di più. Ho letto quasi tutti i libri di ammaniti, ma questo mi ha un po' deluso, a parte un paio di racconti veramente degni di nota, il resto sembra raffazzonato tanto per pubblicare qualcosa. Mi chiedo dove sia andato a finire l'Ammaniti di "Ti Prendo e Ti Porto Via", "Fango" e "Come Dio Comanda".

Leggi di più Leggi di meno
cristina
Recensioni: 1/5

Il "pulp" non è cosa per gli italiani. E probabilmente neanche lo splatter. Io odio lo splatter e il trash e in questa raccolta ho trovato entrambi. Preferisco l'Ammaniti "serio", profondo. Forse riesce a dare il meglio di sé solo con i romanzi dove riesce a tratteggiare meglio i personaggi e le situazioni, che sono perlomeno realistiche.

Leggi di più Leggi di meno
alessandro
Recensioni: 1/5

Nella prefazione l'autore dice che i racconti non vendono in Italia. Ora, non è un problema di racconti o romanzo qui. Il vero problema è che si passa dall'inverosimile al vuoto assoluto. La consistenza delle storie è pari a zero e il prodotto finale è la noia più disperata. Mi piace moltissimo Ammaniti e continuerò a leggerlo, ma solo quando sarà nuovamente capace di emozionare. Così no. Daje Niccolò!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2,48/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(6)
3
(12)
2
(11)
1
(17)

La recensione di IBS

Dopo aver pubblicato diversi romanzi, fra i quali Io non ho paura (trasposto in versione cinematografica da Gabriele Salvatores), e Come Dio comanda col quale ha vinto il Premio Strega nel 2007, Ammaniti torna alla scrittura, ma lo fa oggi in modo diverso. Stavolta infatti lo “scrittore cannibale” ha deciso di sfidare lettori ed editori pubblicando una raccolta di racconti. Il titolo è quanto mai significativo: il momento è delicato, a sottolineare che, nonostante le difficoltà economiche, nonostante la complessa situazione che il mondo dell’editoria sta attraversando, e nonostante il racconto sia una forma letteraria di scarso successo in Italia, lui non ha intenzione di arrendersi. Il suo gesto, in parte provocatorio, ha a che fare con la sua vocazione di scrittore: se scrivere un romanzo equivale a scalare una montagna e necessita della luce del sole, un racconto può essere scritto anche di notte, quando l’insonnia impedisce di dormire. È proprio in quei particolari momenti, al buio, che nascono delle idee, piccole intuizioni che, simili a lampi di luce o allo scatto di una corsa, poi si trasformano in storie.
Il momento è delicato raccoglie racconti brevi, brevissimi o più lunghi. I protagonisti sono quasi sempre persone comuni, il vicino della porta accanto, lo studente squattrinato o il marito fedifrago. Storie di vita quotidiana, come la morte di una donna anziana o la separazione di una coppia, ma anche vicende grottesche e quanto mai assurde, come l’apparizione improvvisa di un mostro o l’incontro di un maniaco sessuale con una presunta Alba Parietti a Villa Borghese, o ancora la storia di uno studente che rischia di essere colto in flagrante nel mezzo di un incontro con la figlia della sua professoressa d’italiano.
Dei 16 racconti che compongono il libro, due dei quali scritti a quattro mani con l’amico Antonio Manzini, alcuni sono già apparsi su rivista o su antologie varie, e coprono un arco temporale molto vasto, che va dal 1993 – quando Ammaniti, ancora studente all’Università, scrisse il suo primo racconto – al 2012. Ciò spiega anche la diversità stilistica e di genere che caratterizza la raccolta.
Lo stile scorrevole e leggero, il tono acceso e divertente, sono le cifre che caratterizzano la scrittura di Ammaniti e gli permettono, mescolando serio e faceto, di muovere la sua personale critica alla società e al tempo stesso di divertire il pubblico. Una lettura piacevole e “un po’ caciarona”, i racconti di Ammaniti suscitano la stessa ebbrezza di una notte di passione.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Niccolò Ammaniti

1966, Roma

Scrittore italiano. Ha esordito nel 1994 con il romanzo Branchie (1997). Nel 1995 ha pubblicato il saggio Nel nome del figlio, scritto con il padre Massimo, e nel 1996 la raccolta di racconti Fango. Suoi racconti sono usciti nelle antologie Gioventù cannibale (1996) e Tutti i denti del mostro sono perfetti (1997). I suoi libri sono stati tradotti in francese, tedesco, spagnolo, greco e russo. È del 1999 Ti prendo e ti porto via, mentre nel 2001 pubblica per Einaudi Io non ho paura (diventato nel 2003 un film di Gabriele Salvatores).Niccolò Ammaniti ritorna al fumetto, genere che ha contribuito a formare lo stile narrativo dello scrittore. Fa un pò male è il libro pubblicato nel 2004 che contiene tre brevi romanzi a fumetti sullo sfondo di una Roma...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore