Categorie

Mordecai Richler

Editore: Adelphi
Anno edizione: 2007
Pagine: 199 p. , Brossura
  • EAN: 9788845921513

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianni

    13/10/2010 11.23.39

    Divertente e graffiante raccolta di articoli e frammenti di diario di Mordecai Richler. Emerge tutta la verve e la brillantezza di polemista di un grande scrittore. Ovviamente non è un capolavoro ai livelli de “La versione di Barney”, ma non era sicuramente nemmeno negli intenti di questa opera. Mi ha divertito molto leggere questo piccolo libro di cui consiglio a tutti la lettura.

  • User Icon

    Gianmatteo

    22/09/2008 16.01.53

    Non cercate Barney, non lo troverete. "Un mondo di cospiratori" è una raccolta di brevi saggi e diari di Richler, nei quali si parla di temi disparati, che spesso, per essere apprezzati appieno, richiedono sangue americano o canadese nelle vene... Restano l'impareggiabile ironia e il sarcasmo che l'autore utilizza senza risparmiarsi lungo tutte le pagine di questa piccola raccolta. Dedicato a chi venera e adora l'autore.

  • User Icon

    maurizio .mau. codogno

    31/08/2008 21.57.00

    Adelphi sembra aver deciso di centellinare Richler per i lettori italiani: questo libretto è solo una scelta di brani dall'originale <em>Broadsizes</em>, e non credo sia stata fatta col criterio dell'antologia. Richler sarebbe stato un blogger perfetto: anzi no, perché giustamente avrebbe preferito scrivere per chi l'avrebbe pagato. Però il suo stile è davvero piacevole e leggero - la traduzione lo mantiene bene - sia che faccia un racconto della scuola ebraica da lui frequentata da bambino, sia che racconti della sua intervista a un'esperta di cospirazioni o della settimana passata al Terzo Festival Acquariano Gnostico Annuale di Astrologia, Potenza mentale, Scienze occulte &amp; Stregoneria nella New Age, o ancora nelle voci di diario che terminano il libro. I ritratti che fa delle persone incontrate sono vivaci e almeno a me hanno dato quella strana impressione che si ha quando si è convinti che l'interlocutore sta parlando di cose che tu hai appena sentito al telegiornale. Non è un capolavoro, d'accordo: ma a mio parere vale comunque la pena leggerlo.

  • User Icon

    TravisBickle

    07/05/2007 17.26.57

    Sarà che sono di parte perchè adoro Richler, ma anche questo piccolo "trattatello" mi ha fatto divertire. E' sagace, mordace, irriverente e spassoso. Ben fatto.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione