Un mondo ignorato. Gli irlandesi dell'ultima generazione

Catherine Dunne

Traduttore: L. Scudieri
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 243 p., Brossura
  • EAN: 9788850219315
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,64
Descrizione
Negli anni Cinquanta, mezzo milione di irlandesi lasciarono il proprio paese per costruirsi una vita in Gran Bretagna, costretti dalla miseria e dalla mancanza di lavoro in patria, perché "non c'era altro da fare che imbarcarsi". Le navi erano quelle del trasporto bestiame, il viaggio lungo e avventuroso, la destinazione spesso ignota. Arrivavano con poche sterline in tasca, giovani senza un mestiere che magari non si erano mai allontanati prima dalla campagna e dovevano trovare subito un lavoro. Molti di loro si dirigevano alla stazione con un'etichetta applicata al cappotto, come fossero pacchi postali, sulla quale era scritto il nome del cantiere che li avrebbe ingaggiati. Le donne, più numerose degli uomini e in maggioranza single - un'anomalia nella storia dell'emigrazione europea - per lo più andavano a servizio nelle famiglie, oppure lavoravano come cameriere o infermiere. Di queste pagine di storia ci offre una testimonianza diretta Catherine Dunne, una delle voci più vibranti della narrativa irlandese: l'autrice di "La metà di niente" presenta dieci testimonianze, dieci interviste a uomini e donne "doppiamente invisibili", esuli ignorati dal proprio paese, che non ha mai riconosciuto la realtà dell'emigrazione, e dalla comunità di adozione, che nutriva verso di loro un rancore dettato dall'ignoranza e dai pregiudizi. Un mosaico di storie drammatiche, ma talvolta anche divertenti, capaci di farci rivivere un passato che non è poi così lontano nel tempo dal benessere dell'Irlanda d'oggi.

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 8,60 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ant

    22/03/2008 08:56:11

    Analisi lucida e , a volte, cruda della situazione degli irlandesi emigrati in Inghilterra. Ho notato che a parte le sofferenze per il distacco, e la matrice comune cattolica degli irlandesi, c'è un qualcosa che accomuna tutte le storie del libro e cioè il quasi impossibile reintegrarsi nella mentalità iralndese dopo essere emigrati

Scrivi una recensione