Categorie

Angelantonio Spagnoletti

Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2005
Pagine: 320 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788815105158
Frutto di alchimie complesse in cui le preferenze dell'autore cercano un accordo con le tendenze del mercato e con le richieste dell'editore, ogni manuale di storia ha una sua fisionomia che l'apparente ripetitività dei temi trattati solo in parte cela. Anche nel caso del manuale di Spagnoletti, rivolto al mercato universitario, emergono tratti peculiari, a partire da quelli che l'autore stesso dichiara. In primo luogo, la scelta eurocentrica, in forza della quale tempi e spazi americani, asiatici (ad eccezione dell'impero turco) e africani sono considerati solo in quanto correlati al protagonismo politico ed economico dell'Europa, così che scompaiono quei capitoletti sull'India dei Moghul o sulla Cina dei Ming e dei Ching o del Giappone dei Tokugawa, che in altri manuali trovavano un'accoglienza per forza di cose marginale. In secondo luogo vi è il mantenimento di una periodizzazione classica, dalle scoperte geografiche a Napoleone, che altri manuali hanno invece abbandonato guadagnando un tratto di tempo del medioevo oppure allargando i confini cronologici del termine ad quem . L'impianto narrativo è scandito dalle grandi questioni dell'età moderna, con assoluta preminenza riservata all'asse politico, intervallato da quadri diacronici o di lungo periodo che tratteggiano gli elementi costituivi del mondo moderno, quali sono giudicati predominanti dall'autore. Il tutto è presentato in una struttura editoriale che a mio parere tiene conto delle gabbie fissate dai moduli e dai crediti, cercando quindi di stringere l'insieme della trattazione in un numero di pagine non squilibrato rispetto all'assestamento (al ribasso) a cui gli insegnamenti universitari sono stati costretti. Ne risulta una narrazione essenziale, sfrondata di tanti (forse troppi) dati informativi, e condotta con un criterio di rispetto delle acquisizioni storiografiche più consistenti.

Dino Carpanetto

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giuseppe

    01/05/2010 22.06.12

    Con questo libro ho fatto l'esame di Storia Moderna(Spagnoletti era anche il mio professore).E' una buona sintesi degli avvenimenti accadutisi tra la calata di Carlo VIII e l'Impero napoleonico anche se alcuni argomenti sono trattati in maniera troppo schematica(Rivoluzione francese e periodo Napoleonico per esempio).Lo consiglio a chi voglia un testo di base per la storia moderna dell'Europa che affronta tematiche non solo politiche e militari ma anche sociali.E poi si legge facilmente.

Scrivi una recensione