More geometrico. La teoria assiomatizzata del diritto e la filosofia della democrazia di Luigi Ferrajoli

Curatore: L. Baccelli
Editore: Giappichelli
Collana: Ethos/nomos
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 giugno 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: VI-151 p., Brossura
  • EAN: 9788834827420
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Principia iuris. Teoria del diritto e della democrazia (Roma Bari, Laterza, 2007) è un'opera fondamentale nel pensiero giuridico contemporaneo. Con la sua pubblicazione Luigi Ferrajoli ha messo a frutto una ricerca quarantennale, proponendo la versione compiuta della sua teoria assiomatizzata del diritto e la summa della sua visione teorico-giuridica e filosofico-politica. Questo libro, che si origina da un seminario organizzato dall'Università di Camerino, presenta alcuni fra i contributi italiani al dibattito internazionale sull'opera di Ferrajoli. Pietro Costa offre un'introduzione critica alla lettura di Principia iuris. Alfonso Catania, Geminello Preterossi, Luca Baccelli, Giuseppe Palmisano pongono questioni sulla costruzione assiomatica della teoria e sul ruolo normativo che assume nei confronti del diritto, sui rapporti fra diritto e potere nel paradigma costituzionalistico, sulla concezione dei diritti fondamentali e dell'universalismo, sullo status e le trasformazioni del diritto internazionale. Nel suo saggio "La logica nel diritto e nella teoria del diritto" Ferrajoli replica ai suoi critici affrontando nel dettaglio i temi che hanno sollevato.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: