Morning Heroes

Compositore: Sir Arthur Bliss
Supporto: SuperAudio CD ibrido
Numero dischi: 1
Etichetta: Chandos
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2015
  • EAN: 0095115515921
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 22,90

Venduto e spedito da IBS

23 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

In questo disco di sorprendente bellezza, che vede anche la partecipazione di Samuel West in qualità di voce recitante, Sir Andrew Davis dirige il BBC Symphony Chorus e la BBC Symphony Orchestra in due delle opere più emblematiche del grande compositore inglese Sir Arthur Bliss. Questo disco è stato registrato dopo una memorabile interpretazione di Morning Heroes tenutasi al Barbican Centre di Londra nel maggio del 2015, che fu recensita in termini entusiastici dal critico del Guardian, che lodò in particolare l’«eccellente» prova di Samuel West e la direzione di Sir Andrew Davis, che da parte sua «è riuscito a cogliere in maniera estremamente efficace lo spirito di quest’opera ed è stato assecondato alla perfezione sia dal coro sia dall’orchestra, che hanno seguito alla lettera le sue indicazioni […] producendo un tessuto sinfonico del tutto convincente». «Unanimemente considerata una delle opere corali inglesi più rappresentative dei primi decenni del XX secolo», prosegue il critico del Guardian, Morning Heroes «è un capolavoro ancora troppo trascurato». Il programma di questo disco abbina Morning Heroes all’Hymn to Apollo, presentato per la prima volta su disco nella versione originale del 1926. Bliss affermò che quest’opera intrisa di una intensa tristezza, di un’angoscia spesso insostenibile e di una rabbia pronta a esplodere «si manifesta come una processione di supplicanti». Come molte altre opere di Bliss, sia Morning Heroes sia l’Hymn to Apollo furono composte alla memoria del fratello Kennard, che era morto sui campi di battaglia della prima guerra mondiale. Entrambe le opere furono eseguite per la prima volta negli anni Trenta, ottenendo subito un grande successo, che comunque non impedì loro di cadere ben presto nell’oblio.