Salvato in 47 liste dei desideri
scaricabile subito scaricabile subito
Info
Il morso della vipera
9,99 €
EBOOK
Dettagli Mostra info
Il morso della vipera 100 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il morso della vipera - Alice Basso - ebook
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Chiudi

Informazioni del regalo

Descrizione

«Alice Basso seduce e cattura grazie a originalità e freschezza»
la Repubblica - Silvana Mazzocchi

«Ogni mattina Anita si accomoda alla Olivetti e digita digita digita. Le storie che deve trascrivere sono belle. Anita coi personaggi entra subito in confidenza. Tempo due racconti e le sembra di conoscerli da una vita. In ogni storia il protagonista di turno si ritrova in un agguato, in una sparatoria, in una rissa. E Anita ormai lo sa che il personaggio ne uscirà intero, o perlomeno con buone prospettive di ripresa, perché sono racconti seriali, giusto? Mica lo fai crepare, il protagonista che deve tornare ancora e ancora, ci arriverebbe anche un cretino; eppure a ogni lama di coltello che balugina nel buio di un vicolo, a ogni sguardo nero dell’occhio cavo della canna di una pistola, a ogni sagoma minacciosa che si staglia contro la porta di una bisca, Anita trasale e digita più in fretta per vedere come andrà a finire.»

Il suono metallico dei tasti risuona nella stanza. Seduta alla sua scrivania, Anita batte a macchina le storie della popolare rivista Saturnalia: racconti gialli americani, in cui detective dai lunghi cappotti, tra una sparatoria e l’altra, hanno sempre un bicchiere di whisky tra le mani. Nulla di più lontano dal suo mondo. Eppure le pagine di Hammett e Chandler, tradotte dall'affascinante scrittore Sebastiano Satta Ascona, le stanno facendo scoprire il potere delle parole. Anita ha sempre diffidato dei giornali e anche dei libri, che da anni ormai non fanno che compiacere il regime. Ma queste sono storie nuove, diverse, piene di verità. Se Anita si trova ora a fare la dattilografa la colpa è solo la sua. Perché poteva accettare la proposta del suo amato fidanzato Corrado, come avrebbe fatto qualsiasi altra giovane donna del 1935, invece di pronunciare quelle parole totalmente inaspettate: ti sposo ma voglio prima lavorare. E ora si trova con quella macchina da scrivere davanti in compagnia di racconti che però così male non sono, anzi, sembra quasi che le stiano insegnando qualcosa.
Forse per questo, quando un’anziana donna viene arrestata perché afferma che un eroe di guerra è in realtà un assassino, Anita è l’unica a crederle. Ma come rendere giustizia a qualcuno in tempi in cui di giusto non c'è niente? Quelli non sono anni in cui dare spazio ad una visione obiettiva della realtà. Il fascismo è in piena espansione. Il cattivo non viene quasi mai sconfitto. Anita deve trovare tutto il coraggio che ha e l’intuizione che le hanno insegnato i suoi amici detective per indagare e scoprire quanto la letteratura possa fare per renderci liberi.

Tutto quello che passa dalla penna di Alice Basso risplende di unicità e stile. Dopo aver creato Vani Sarca, uno dei personaggi più amati degli ultimi anni dai lettori e dalla stampa, l’autrice torna con una nuova protagonista indimenticabile: combattiva, tenace, acuta, sognatrice. Sullo sfondo di una Torino in cui si sentono i primi afflati del fascismo, una storia in cui i gialli non sono solo libri ma maestri di vita. 

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Testo in italiano
Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
694,07 KB
302 p.
9788811816058

Valutazioni e recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
(51)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(25)
4
(6)
3
(9)
2
(6)
1
(5)
ST360
Recensioni: 5/5
Inaspettato

Faccio una premessa, i libri con protagonista Vani Sarca non mi hanno mai catturato. Invece questo nuovo filone sembra avere delle maggiori possibilitá, almeno per me ovviamente. Lo scopo dell´autrice, a mio avviso, non è quello di affrontare con occhio critico il periodo fascista ma solo ambientarci una storia, proponendo uno spaccato di vita quotidiana della Torino di quel periodo. Sono ancora lontani tutti gli anni funesti che verranno successivamente. Mancano ancora tre anni dalla promulgazione delle leggi razziali e le conseguenze che ne derivarono. Forse nei libri successivi, l´autrice affrontrá il 1938, e poi l´entrata in guerra ed altro ancora. Chissá. Basandomi su questo racconto, posso dire che i personaggi sono simpatici e sicuramente vedremo una loro evoluzione. La trama è semplice e il libro si legge in modo piacevole e velocemente. Non è un libro adrenalinico né pieno di pathos ma una storia leggera e frizzanze. Generalmente non amo nei libri di scrittori italiani frasi o parole in inglese. La nostra lingua è piena di splendide parole e sinomini che possono facilmente essere utilizzate senza contaminazioni ma in questo libro ci stanno bene. Questo perché la casa editrice in cui Anita, la protagonista, lavora si occupa di tradurre libri di autori americani e quindi qualche parolina in inglese l´ho trovata pertinente. Consigliato soprattutto alle giovani donne per accostarsi in modo leggero al trentennio fascista, alle regole della vita familiare e alla condizione della donna. Quanti passi da gigante sono stati fatti da allora sebbene ci siano tante cose ancora da migliorare. Interessante il discorso che Clara fa ad Anita sulla bellezza. Spero faccia riflettere molte adolescenti e giovani donne. Chissá!

Leggi di più Leggi di meno
Lau
Recensioni: 5/5
Bellissimo

Ero ancora dispiaciuta per la fine della serie su Vani Sarca quando ho iniziato questo libro….ma è altrettanto bello, forse di più!

Leggi di più Leggi di meno
Sara
Recensioni: 3/5
Il morso della vipera

Che dire, sono un po’ combattuta nel dare questo giudizio. Per prima cosa pero’, devo dire che nonostante la struttura narrativa ricordi la trilogia precedente, ho preferito di gran lunga questo nuovo personaggio e di conseguenza anche la storia. Il mio dissidio interiore e’ semplicemente dovuto al finale, che non mi ha fatto impazzire, nel senso che spero che alcune cose vengano poi riprese nei libri successivi ( scusate la vaghezza ma non voglio fare spoiler!) . Nel complesso comunque e’ un libro gradevolissimo e scorrevole, forse un po’ meno ironico dei precedenti.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,78/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(25)
4
(6)
3
(9)
2
(6)
1
(5)

Conosci l'autore

Alice Basso

1979, Milano

Alice Basso è nata a Milano nel 1979. Ha lavorato per diverse case editrici come redattrice, traduttrice e valutatrice di proposte editoriali. Nel tempo libero finge di avere ancora vent'anni, ama cantare e scrivere canzoni, suonare il sassofono e disegnare. Cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne. Con Garzanti ha pubblicato le avventure della ghostwriter Vani: L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome (2015), Scrivere è un mestiere pericoloso (2016), Non ditelo allo scrittore (2017), La scrittrice del mistero (2018), Un caso speciale per la ghostwriter (2019), più i racconti La ghostwriter di Babbo Natale (2017), Nascita di una ghostwriter (2018), Un caso speciale per la Ghostwriter (2019), Il morso della vipera (2020) e Il...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Compatibilità

Formato:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Compatibilità:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Cloud:

Gli eBook venduti da la Feltrinelli.it possono avere due diversi formati, ePub o PDF, e possono essere protetti da Adobe DRM. In caso di download di un file protetto da DRM si otterrà un file in formato .acs, (Adobe Content Server Message), che dovrà essere aperto tramite Adobe Digital Editions e autorizzato tramite un account Adobe, prima di poter essere letto su pc o trasferito su dispositivi compatibili.

Clicca qui per sapere come scaricare gli ebook utilizzando un pc con sistema operativo Windows

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore