Una morte dolcissima - Simone de Beauvoir - copertina

Una morte dolcissima

Simone de Beauvoir

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 7 luglio 2015
  • EAN: 9788806228101
Salvato in 172 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Una morte dolcissima

Simone de Beauvoir

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Una morte dolcissima

Simone de Beauvoir

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Una morte dolcissima

Simone de Beauvoir

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La malattia e la morte della madre. Questo è ciò che registra la scrittrice, in un diario che copre un mese di realtà ospedaliera. Con l'avanzare del male, il mondo esterno perde sempre più consistenza, fino a scomparire. Rimane solo la camera d'ospedale in cui tre donne, la madre e le figlie, continuano a combattere una guerra che è impossibile vincere. In questo microcosmo che attende l'imminente catastrofe, Simon de Beauvoir descrive anche altri personaggi: medici, preoccupati di sperimentare sulla paziente la loro scienza; infermiere, impassibili nella sicurezza dei loro gesti professionali e le ombre della vita già trascorsa, delle occasioni perdute, di una borghese vicenda matrimoniale vissuta dalla madre come una grande avventura.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,5
di 5
Totale 8
5
4
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Aruru

    25/08/2020 13:42:44

    Una breve viaggio fra i dei ricordi e i pensieri della de Beauvoir e del legame con la madre, specie nei momenti antecedenti alla morte di questa. Toccante, delicato eppure schietto. Una lettura piacevole seppur, in un certo senso, dolorosa.

  • User Icon

    AQ

    12/08/2020 15:54:28

    Una straordinaria coincidenza: Simone de Beauvoir morirà alla stessa età della madre. Il racconto scorre lieve. Si riconosce la mano della scrittrice qui in una veste più dolce e sofferta e con un un attaccamento alla vita che mai avrei creduto in lei. Leggerla è sempre un piacere.

  • User Icon

    cara

    14/05/2020 09:58:01

    In questo romanzo breve, anche se forse il termine non è giusto per identificarlo, Simone de Beauvoir si lascia andare mostrando il lato più intimo di sé. Credo non sia stato facile per lei scriverlo, raccogliere tutte le emozioni, le sensazioni, compreso il grande dolore dovuto alla perdita di un genitore, in questo caso della madre. E' il viaggio della scrittrice che accompagna la madre verso un percorso doloroso che ci accomuna tutti: il viaggio verso la morte che per la stessa de Beauvoir è "dolcissima", quando non lascia il morente in preda ad angoscia o solitudine o a medici indifferenti e a infermiere impassibili. Nonostante la tematica sia difficile e dolorosa, emerge una sensibilità e una profondità davvero rara che permette al lettore di apprezzarlo ancora di più.

  • User Icon

    laura a.

    29/09/2019 22:04:21

    Gli ultimi giorni della madre di S.de Beauvoir, il ricovero per un motivo apparentemente banale e il precipitare delle cose, l'impotenza di fronte all'ineluttabile, il ricordo di lei attraverso lo sguardo affettuoso e spietato della figlia. Senza dio ma non senza consolazione.

  • User Icon

    Manuela

    22/09/2018 21:14:55

    Un testo breve, particolare, che non lascia indifferenti, ma che non colpisce di primo acchito. L'inizio coincide con un banale incidente e da qui si scopre una grave malattia ad una persona anziana, la mamma della scrittrice. Comincia così da parte dell'A. la descrizione che porta all'agonia della morte della madre, con lucidità stilistica che fa mostra del proprio sapere, come in un saggio di un'analisi critica del personaggio, non indulge a commiserazioni sentimentali nelle varie descrizioni dei protagonisti. Come in una biografia L'A. ripercorre gli ultimi giorni di vita della genitrice facendole intrecciare con le memorie del passato e con l'analisi del loro rapporto. Il declino fisico e psicologico della mamma è raccontato dettagliatamente: il mondo delle persone che ne sono coinvolte si riduce drasticamente sino a diventare solamente le visite delle figlie al capezzale di un'ammalata in un letto d'ospedale. Il tutto è reso irreale e spietato dal fatto che la malata non è consapevole del proprio destino, nemmeno di avere una malattia così grave e fino all'ultimo cerca in sè segni di un miglioramento dopo quella che le hanno spacciato come un'operazione di appendicite. Non c'è disperazione, così come non c'è speranza, non ci si commuove, ma forse proprio per questo tutto appare ancora più doloroso. Un libro asettico come una stanza di ospedale, che taglia il cuore come un bisturi. Di dolcissimo non c'è niente, tranne il titolo e una contenuta commozione, come se la De Beauvoir avesse paura a lasciarsi andare troppo, come se la fatica di non lasciar trapelare la verità alla madre, la costringesse anche nel racconto a mantenere toni misurati.

  • User Icon

    Titti

    18/09/2018 12:28:36

    Un memoir molto toccante sulla mamma di Simone De Beauvoir, dalla scoperta della malattia alla morte avvenuta tra le braccia delle persone che amava di più, le sue figlie. Belli i ricordi sulla gioventù delle ragazze e il ritratto della giovane donna forte, che ne esce fuori. Toccante, dolce, assolutamente da leggere.

  • User Icon

    Marco

    17/09/2018 21:26:25

    Fa parte dei testi autobiografici dell'autrice. In particolare, in questo caso si parla della morte della mamma di Simone. Il libro, seppur molto breve, ti fa uscire distrutta. Questo perchè è estremamente veritiero... I pensieri strazianti di SImone di fronte alla mamma morente, il suo senso di colpa che cerca costantemente di attutire, sono estremamente reali e, soprattutto, universali. Ma soprattutto la realizzazione che prima o poi tutti perderemo la nostra mamma fa malissimo. 94 pagine di bellezza e dolore.

  • User Icon

    Rita

    13/10/2015 13:50:24

    In poche pagine c'è tutta una vita: con i sogni dell'adolescenza , le delusioni della vita, i dolori e le gioie della maternità e un amore folle, assurdo per un uomo che non sa provare vere emozioni. Lei lo crea dal nulla e questo "nulla" ha tutto il potere che vuole su di lei, fino alla distruzione morale e fisica. Non si può negare che la penna graffiante e cinica di Zweig è sempre magica. Un piccolo capolavoro certamente non rasserenante.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Simone de Beauvoir Cover

    Simone de Beauvoir è stata scrittrice, saggista, filosofa ed insegnante francese. Considerata una delle madri del femminismo, fu compagna per quasi tutta la vita del filosofo esistenzialista Jean-Paul Sartre, di cui condivise anche alcune dottrine, in un fecondo e brillante dialogo durato più di cinquant'anni.Nata da una famiglia alto-borghese di Parigi in una notte del 1908, la piccola Simone si deve ben presto adattare ad uno stile di vita più scarno, dato dalla bancarotta del nonno paterno. Tutta la famiglia, in seguito al triste evento, abbandonerà l'arioso appartamento di Boulevard Montparnasse per trasferirsi in uno più piccolo e periferico, in Rue de Rennes. Simone e la sorella Hélène vivono anni di notevoli ristrettezze economiche, eppure... Approfondisci
Note legali