Un mostro a Parigi

(Un monstre à Paris)

Titolo originale: Un monstre à Paris
Regia: Bibo Bergeron
Paese: Francia
Anno: 2011
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Un cartone dalla struttura classica che prende in prestito suggestioni e fascino da altre opere

Trama
In una serata particolare, Raoul, accompagnato da Emile, si reca per una consegna al laboratorio di un eccentrico scienziato all'interno di un enorme giardino botanico custodito, in assenza del professore, dal suo assistente: una scimmia di nome Charles. Curiosando tra sieri e provette, Raoul innesca accidentalmente un miscuglio tra un fertilizzante instabile e una miscela che agisce sulle corde vocali dando così vita inconsapevolmente ad una mostruosa creatura dalla voce soave che altri non è che una piccola pulce ingigantita dalla reazione chimica seguita alla grande esplosione nel laboratorio.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lady Libro

    04/05/2013 23:56:38

    Musica, amore, paura, avventura, dolcezza, azione, canti e balli. Questi e tanti altri sono i contenuti di questa splendida perla del cinema d'animazione. "Un mostro a Parigi" non ha una trama particolarmente originale ed è chiaramente visibile il miscuglio di tematiche di film/romanzi racchiuso in esso e da cui ha attinto abbondantemente, come per esempio "La bella e la bestia", "Il fantasma dell'Opera", "King Kong", "Notre Dame de Paris", "The elephant man"... Ma nonostante ciò, quello che è venuto fuori è un capolavoro coi fiocchi. Siamo nella Parigi del 1910, i cui profumi e rumori si percepiscono in tutta la loro elegante prepotenza. Ci troviamo in un mondo umile e semplice, grandioso e in evoluzione, fra strade e cabaret, quando il cinema era nato da pochissimo e già le prime automobili facevano la loro comparsa sulle strade. Seguiamo le avventure di Raoul, un simpatico quanto stravagante fattorino-inventore, del suo amico Emile, timido e riservato proiezionista segretamente innamorato della dolce collega Maud, di Lucille, splendida e angelica cantante del cabaret "L'Oiseau Rare" e, ultimo ma non meno importante, di Francoeur, una pulce diventata gigante e al tempo stesso bravissima nel canto a causa di un incidente chimico. Ed è proprio lui il fulcro della storia: un tesoro di bravura e dolcezza che può essere individuato soltanto oltrepassando le barriere del pregiudizio. Ma la vera ciliegina sulla torta sono le indimenticabili canzoni così come le musiche, cantate da gente di indubbia bravura e anche il complessivo adattamento italiano con i rispettivi doppiatori non è affatto male. L'unica pecca è sicuramente il doppiaggio di Lucille da parte di Arisa, che la fa sembrare con la sua voce stridula una bimbetta viziata, odiosa e capricciosa. Ma per il resto rimane un film godibilissimo, ben realizzato e degno di essere visto.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Eagle Pictures, 2013
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 82 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Contenuti: speciale: doppiaggio