Mozart e il divieto di successione

Andrea Frullini

Collana: Scienza e idee
Anno edizione: 2001
Pagine: VIII-290 p.
  • EAN: 9788870786781
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 16,50

€ 22,00

Risparmi € 5,50 (25%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 11,88

€ 22,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carlo Alberto Dondi

    31/05/2001 09:17:21

    ^ Gratitudine e Diletto^ , questo è ciò che ho pensato al termine della lettura di "Mozart e il divieto di successione" di A. Frullini. Libro straordinario , indirizzato ai musicofili , ma adatto a tutti i lettori. Lo spunto dato dalle opere e dai dati biografici di Mozart consentono a Frullini un analisi appassionata e profonda dei temi dell'esistenza. Attraverso il filtro della psicoanalisi , di cui vengono messe in luce anche i limiti di analisi, perdonate la tautologia, e soprattutto del mito inteso come espressione della coscienza profonda collettiva senza limiti di tempo e spazio, l'autore ci accompagna alla scoperta dell'universo musicale ed esistenziale mozartiano. E sull'autore sembra cadere di riflesso un pò della "polvere magica" di Mozart, donandoci un libro che appena terminato non si vede l'ora di rileggere ed approfondire , una vera mappa del tesoro mozartiano.

Scrivi una recensione