Musica per pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Alberto Ginastera
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CPO
Data di pubblicazione: 1 gennaio 2017
  • EAN: 0761203506927

€ 14,50

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Alberto Ginastera (1916-1983).
Danzas Argentinas op. 2; Milonga op. 3; Tres piezas op. 6; Malambo op. 7; Pequena danza op. 81; Piezas Infantiles; Doce Preludios americanos op. 12; Suite de danzas criollas op. 15; Rondo sobre temas infantiles argentines op. 19; Sonata n. 1 op. 22; Toccata; Sonata n. 3.
Korstick interpreta Ginastera.
Nel corso della sua carriera Michael Korstick ha realizzato oltre quaranta dischi, accolti dalla stampa specializzata di tutto il mondo con riconoscimenti di grande prestigio come l’Echo Klassik, il Midem Classical Award di Cannes e molti premi dei critici discografici tedeschi. Dal 2014 Korstick vive e lavora nella città austriaca di Linz, dove ha ottenuto una cattedra presso l’Università Privata Anton Bruckner. In quest’ultimo disco della CPO Michael Korstick concentra la sua attenzione sul celebre compositore argentino Alberto Ginastera, eseguendo alcune delle sue opere più interessanti con la palpabile passione e l’impeccabile tecnica virtuosistica che hanno contribuito a renderlo famoso in tutto il mondo. Il programma di questo disco – pubblicato dall’etichetta tedesca per celebrare il primo centenario della nascita di Ginastera – comprende tutti i lavori pianistici dati alle stampe dal compositore argentino, fatta eccezione per la Sonata n. 2. Tutti i brani in programma sono accomunati da una spiccata carica virtuosistica, una scrittura quanto mai brillante e un’incredibile varietà ritmica. Nelle sue opere pianistiche Ginastera rivela tutto il suo strepitoso talento di compositore orchestrale, complicando a più riprese la parte solistica con abnormi intervalli che imitano le sonorità degli strumenti a fiato e delle percussioni e con una complessità ritmica che può essere eseguita esattamente solo con grande difficoltà. Un fatto che peraltro non costituisce affatto un problema per Korstick. Dopo tutto, i critici musicali di tutto il mondo hanno sottolineato più volte le principali caratteristiche del suo stile esecutivo, che si basa su un rigoroso equilibrio tra la brillantezza virtuosistica e le ragioni della più profonda interiorizzazione musicale, senza mai rinunciare alla piena affermazione della sua personalità artistica e una assoluta fedeltà alle intenzioni del compositore.
  • Alberto Ginastera Cover

    Compositore argentino. Diresse il conservatorio di La Plata, da lui stesso fondato, dal 1948 al '52 e dal 1955 al '58; insegnò poi all'università. Nel 1970 si trasferì in Europa. Autore fra i più rappresentativi dell'America latina, si ispirò dapprima ai canti popolari sudamericani, emulando Bartók, Falla, Stravinskij; in seguito adottò un linguaggio più libero, aperto anche alle tecniche seriali e all'uso dei microintervalli. Si ricordano, fra le composizioni di questa seconda fase, Cantata para América mágica per soprano e orchestra di strumenti a percussione (1960), Bomarzo, cantata per voce recitante, voce maschile e orchestra da camera (1964); le opere Don Rodrigo (1964), Bomarzo (1967), Beatrix Cenci (1971); 2 concerti per piano, 3 quartetti, quintetti. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali