Musica e vita interiore - Yehudi Menuhin - copertina

Musica e vita interiore

Yehudi Menuhin

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Rueballu
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 21 giugno 2010
Pagine: 144 p., Brossura
  • EAN: 9788895689029
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 13,60

€ 16,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"La filosofia, l'arte e la scienza possono forse, insieme, trovare una forma più autentica di fede e di culto, di unione mistica. Potrebbero contribuire a illuminare i nostri contemporanei, non necessariamente per salvare noi stessi, perché non abbiamo fatto granché per meritarlo, ma per le generazioni future. È questa la mia più grande speranza."
È riduttivo ricordare Yehudi Menuhin come uno dei più grandi violinisti del Novecento. Nato a New York da genitori ebrei, ancora bambino consacrato al grande successo negli Stati Uniti, fu acclamato in seguito dal mondo intero. Quest'opera raccoglie pensieri e riflessioni dello straordinario musicista intorno alla musica, all’arte, alla politica, risultato non di analisi teoriche, ma di esperienze che lo hanno condotto a una visione interiore della musica e dell'esistenza. In Menuhin la conoscenza dell'arte diviene conoscenza della vita di tutti i giorni, l'atto stesso di vivere una ricerca artistica. Una concezione profonda, che pone in primo piano l’importanza dell'etica nell'azione umana, essenziale per la costruzione di un mondo nuovo.
  • Yehudi Menuhin Cover

    Violinista statunitense. Studiò a New York, esordì in pubblico a sette anni nel Concerto per violino di Mendelssohn, si perfezionò poi a Parigi, con A. Busch e G. Enescu. È stato uno dei maggiori violinisti del suo tempo, interprete versatile e di forte personalità, oltre che dotato di vasta cultura non solo musicale. È stato anche attivo come direttore d'orchestra e didatta. Fra le composizioni a lui dedicate, la Sonata per violino solo di Bartók e quella per violino e pianoforte di Walton. Approfondisci
Note legali