A Musical Journey. Italy. A Musical Tour of Tuscany, Rome and Perugia - DVD

A Musical Journey. Italy. A Musical Tour of Tuscany, Rome and Perugia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Interpreti: Ludwig van Beethoven
Anno: 2013
Supporto: DVD

€ 11,90

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il viaggio proposto parte dalla campagna nei pressi di Arezzo, procede in altre province della Toscana e nella celebre regione vinicola di Montepulciano per arrivare a Roma e al Lago di Bracciano, uno splendido specchio d'acqua di origine vulcanica. L'itinerario si conclude nell'antica città di Perugia, per secoli uno dei centri artistici più importanti d'Italia. Come colonna sonora sono state scelte tre meravigliose opere di Ludwig van Beethoven, la Settima Sinfonia, un lavoro del 1812 definito da Richard Wagner "apoteosi della danza", e due ouvertures, Coriolano e La consacrazione della casa. La prima fu composta per una tragedia di Heinrich von Collin basata su un soggetto shakespeariano, mentre la seconda venne eseguita per la prima volta nel 1822 in occasione dell'inaugurazione di un teatro di Vienna.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Naxos, 2013
  • Distribuzione: Videodelta
  • Durata: 54 min
  • Lingua audio: PCM Stereo 2.0
  • Formato Schermo: 16:9
  • Area0
  • Ludwig van Beethoven Cover

    Compositore tedesco. La formazione musicale e culturale. Dei suoi antenati, contadini fiamminghi, si hanno notizie che risalgono al sec. xvi; il nonno Ludwig, forse il primo musicista della famiglia, aveva lasciato nel 1731 la terra d'origine per stabilirsi a Bonn come strumentista della cappella arcivescovile; anche il figlio di lui, Johann (il padre di B.), fu stipendiato come tenore nella stessa cappella. Le ristrettezze economiche e i disordini psicologici di Johann, che finì alcoolizzato nel 1792, segnarono l'infanzia di B. Dopo un tentativo del padre di lanciarlo come ragazzo prodigio (tentativo che fallì), egli iniziò la sua vera e propria educazione musicale sotto la guida di C.G. Neefe, un seguace dello stile «sentimentale» di Ph.E. Bach, che gli aprì... Approfondisci
Note legali